Basket | Serie A mercato: doppio colpo Brindisi, Cerella rinnova con Milano

cerellaolimpiarossaad

Il mercato della Serie A di basket sta giungendo agli sgoccioli e la maggior parte delle squadre è al lavoro, per preparare la nuova stagione. Ieri ha iniziato a lavorare l’Enel Brindisi e, nel giorno del raduno, è arrivata anche una mezza rivoluzione nel proprio roster, con due addii e due nuovi acquisti per la compagine pugliese. A lasciare la squadra di Piero Bucchi sono stati Alexander Czyz e Jeremy Richardson: il primo non ha superato le visite mediche, mentre l’americano ha abbandonato “per seri motivi personali”.

Leggi anche: Mondiali 2014, il calendario completo

La società del presidente Marino è subito tornata sul mercato ed ha trovato i sostituti, annunciando Dejan Ivanov e Demonte Harper. Il primo è un colpo piuttosto interessante e già conosciuto nel campionato italiano, per aver vestito la maglia di Montegranaro tra il 2009 ed il 2012, collezionando numeri importanti, dopo aver giocato l’anno scorso all’Estudiantes Madrid con 11 punti e 4,7 rimbalzi di media. L’americano, invece, è una guardia/ala di 193 cm ed arriva dal campionato bielorusso, dove ha avuto 11.2 punti e 4.7 rimbalzi di media, disputando anche l’Eurochallenge.

Milano ha già completato, invece, la sua squadra per la stagione 2014/15, ma ha annunciato il rinnovo di Bruno Cerella. L’italo/argentino, diventato uno degli idoli dei tifosi, ha prolungato di un anno il suo accordo con i campioni d’Italia ed ora il contratto andrà in scadenza il 30 giugno 2016. Mancano ancora gli annunci per la Sidigas Avellino, ma il roster è praticamente concluso: l’ultimo affare è Junior Cadougan, sarà il playmaker di riserva. Dopo essere uscito da Marquette, ha giocato l’anno scorso in Georgia con venti punti di media.

Foto Alessia Doniselli

  • shares
  • Mail