Basket: Team USA, tutto facile anche con la Slovenia

Dominican Republic v United States

Ultimo test per Team USA, prima dei Mondiali 2014 spagnoli. La formazione americana ha conquistato piuttosto facilmente la sua quarta vittoria (su quattro gare) di questa preparazione, superando nettamente la Slovenia per 101-71, con un secondo tempo di ottimo livello. Anthony Davis si conferma uno dei giocatori più in forma tra le stelle NBA ed è stato decisamente il migliore in campo, chiudendo con una doppia doppia a 18 punti ed 11 rimbalzi (aggiungendo anche 4 stoppate), con altri cinque uomini in doppia cifra.

Solo l’inizio crea qualche problema alla formazione di Coach K, con Goran Dragic protagonista e gli sloveni a fare l’andatura, ma già alla prima pausa gli americani sono avanti, con Davis subito sugli scudi. Team USA porta la prima scossa al match in avvio di secondo periodo, quando piazza un 14-0 e raggiunge il +18, con i canestri della coppia Gay-Faried. A questa prima folata, la Slovenia riesce a resistere e torna a -10 all’intervallo lungo, allora serve una nuova e più decisa scossa per mettere in ghiaccio il confronto.

La squadra statunitense la piazza nel terzo quarto, con un 22-4, da cui gli europei non si risolleveranno più, fino al -30 finale. Ora Team USA si allenerà a Bilbao, in vista dell’esordio iridato di sabato prossimo contro la Finlandia. La notizia della serata, però, arriva dall’altra amichevole Croazia-Lituania, vinta dai padroni di casa: Mantas Kalnietis si è procurato la rottura della clavicola e dovrà saltare la rassegna iridata. Un colpo pesantissimo per la formazione lituana, che perde così uno dei suoi leader.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail