Us Open 2014: Catherine Bellis da record, passa il primo turno a 15 anni

C'è stata un'unica grande sorpresa nei risultati delle prime due giornate dello Us Open 2014. La si può intuire facilmente leggendo lo scoreboard. C'è il nome di una tennista che, in pochi, conoscono ma che, in molti, reputano già un baby fenomeno. E' Catherine Cartan (CiCi) Bellis, promessa del tennis americano che, ieri, alla tenera età di 15 anni e 4 mesi ha sconfitto 6-1 4-6 6-4, la slovacca Dominika Cibulkova, n°13 Wta e finalista nella scorsa edizione dell'Australian Open.

Tra le due ci sono ben 1195 posizioni di differenza in classifica, svanite ieri in un caldo pomeriggio newyorchese davanti al numeroso pubblico che, all'improvviso, ha affollato il campo 6 per non perdersi una partita da record. La Bellis, entrata in tabellone grazie a una wild card è infatti la ragazzina più giovane ad aver vinto un match allo US Open dal ’96, quando riuscì nella stessa impresa la russa Anna Kournikova, nata nel 1981.

Come di solito accade quando spunta un/una tennista protagonista di un exploit impronosticabile, immediatamente cominciano i paragoni, più o meno azzardati, con i campioni del presente o del passato. Negli Usa, già prima dell'inizio dell'ultimo Major della stagione, c'è chi ha definito CiCi la "nuova Evert". Presto per parlarne. Comunque, per ora, di certo c'è che la Bellis sta bruciando le tappe tra i coetanei. E' la n°2 junior, gareggia e vince con le più grandi, ha trionfato al trofeo Bonfiglio a Milano lo scorso maggio e, perso poco dopo, la finale di doppio al Roland Garros.

Non male per una tennista in erba che, solo tre anni fa, si faceva fotografare tra Maria Sharapova e Daniela Hantuchova durante il sorteggio di un match disputato tra le due proprio a Flushing Meadows. Altri tempi. Il presente è la kazaka Diyas (n° 48 Wta). Sarà lei la prossima avversaria di una ragazzina che vuole continuare a stupire il mondo e non rinunciare al proprio status da amateur per non precludersi gli studi al college anche a costo di non incassare i 60mila dollari destinati a chi supera il primo turno in uno Slam. Chapeau.

Us Open 2014: Cici Bellis, protagonista a 15 anni

  • shares
  • Mail