Us Open 2014: Djokovic e Murray al terzo turno, Seppi e Bolelli ko, i risultati del 28 agosto

Us Open 2014. I risultati del torneo maschile | 28 agosto

La cronaca della quarta giornata del torneo maschile dello Us Open | 28 agosto

03.30: Bastano tre break a Murray per superare il qualificato tedesco Bachinger e passare al terzo turno dove incontrerà Andrei Kuznetsov che ha eliminato il solito incostante Verdasco, in rimonta, al quinto. La giornata si è chiusa con la vittoria di Raonic. Qualificazione sudata per il canadese che ha ceduto un set a Gojowczyk, un avversario che Milos soffre e con il quale ha perso lo scorso giugno a Halle. A contendere gli ottavi a Raonic sarà Estrella Burgos, vincitore in quattro sul promettente croato Coric. Per il 34enne dominicano è il miglior risultato in uno Slam.

01.50: Fuori anche Seppi che si arrende a Kyrgios in tre set. Partita equilibrata decisa da due break per l'australiano sul 5-4 del primo set e sul 3-2 del terzo. Nel mezzo un tie break vinto agevolmente da Kyrgios 7-2. Poco prima Andreas non ha sfruttato, sul 5-5, due palle break. Sfuma così il possibile derby azzurro al terzo turno nel quale Kyrgios sfiderà Robredo.

01.45: Non basta una buona prestazione a Bolelli. Al terzo turno va Robredo con la solita vittoria in rimonta al quinto set. Supportato dal servizio, Simone non concede chance all'avversario e conquista i primi due parziali 7-5 (con break sul 6-5) e 7-6(5). Avvio favorevole per il bolognese anche nel terzo, il cui epilogo segna però l’inizio della sua resa. Costretto a servire per impattare 5-5, Simone subisce il primo break della partita in un game durato 15 punti nel quale lo spagnolo aveva, precedentemente, fallito tre set point. Il 6-4 galvanizza Robredo che stacca Bolelli, calato fisicamente, con due break all’inizio di quarto e quinto set e si impone 6-3; 6-2. Peccato per l’azzurro che può comunque consolarsi con la conferma di essere tornato a esprimere un tennis competitivo in grado di mettere in difficoltà anche avversari con una classifica migliore.

22.21: Un allenamento agonistico. Così si può riassumere la fin troppo facile vittoria di Novak Djokovic su Mathieu che ha racimolato solo quattro game. Poco da raccontare. Sfida dominata dal serbo che è riuscito a centrare l'altro obiettivo di giornata, ovvero rimanere il meno possibile in campo e conservare energie in vista dei prossimi impegni. Al terzo turno c'è Querrey, avversario, sulla carta più probante di Schwartzman e Mathieu.

21.08: Tre break, uno per set, bastano a Tsonga per battere il kazako Nedovyesov e passare al terzo turno. Partita in totale controllo per il francese, possibile outsider del torneo, ora atteso da Carreno Busta, vincitore su Paire, ancora affaticato dopo la battaglia al primo turno con Benneteau. Poco prima aveva chiuso, sempre in tre set, John Isner contro il qualificato Struff. Per l'americano, sabato, primo vero test contro Kohlschreiber.

19.03: Non stupisce il successo in tre set di Querrey su Garcia Lopez. L'americano ha fatto valere la migliore attitudine al gioco sul veloce. Potrebbe essere lui il possibile avversario di Djokovic al terzo turno.

18.30: Arriva la seconda defezione di giornata. Si ritira Pablo Andujar e Kei Nishikori passa al terzo turno in anticipo senza vincere il terzo set. I precedenti due parziali erano terminati 6-4; 6-1 per il nipponico.

17.48: Si ritira Llodra . Ne approfitta Kohlschreiber. Partita che è durata solo un set, il primo vinto 6-2 dal tedesco. E' stata l'ultima partita disputata in carriera da Llodra allo Us Open, prossimo al ritiro a fine stagione.

Us Open 2014: i risultati del 28 agosto

Secondo Turno

Djokovic b. Mathieu 6-1; 6-3; 6-0
Murray b. Bachinger 6-3; 6-3; 6-4
Kyrgios b. Seppi 6-4; 7-6; 6-4
Raonic b. Gojowczyk 7-6; 5-7; 6-4; 7-6(3)
Robredo b. Bolelli 5-7; 6-7; 6-4; 6-3; 6-2
Nishikori b. Andujar 6-4; 6-1 ritiro
Tsonga b. Nedovyesov 6-3; 6-4; 6-4
Isner b. Struff 7-6; 6-4; 6-2
Kohlschreiber b. Llodra 6-2; ritiro
Burgos b. Coric 6-7; 6-4; 6-4; 6-2
Andrey Kuznetsov b. Verdasco 6-3; 4-6; 4-6; 7-5; 6-3
Carreno Busta b. Paire 6-1; 6-4; 3-6; 6-3
Querrey b. Garcia Lopez 6-3; 6-4; 6-4
L.Mayer b. Ebden 6-1; 6-3; 6-4

Us Open 2014: programma del 28 agosto

Comincia "ufficialmente" il secondo turno allo Us Open 2014. Si disputano oggi 14 match della parte alta del tabellone, la stessa di Wawrinka e Kavcic, qualificatisi ieri alla terza fase.

Novak Djokovic, archiviato il facile esordio con Schwartzman, affronta in serata (alle 21 circa), sul Centrale, Paul Henri Mathieu, il francese ex top 20. Un altro avversario comodo per Nole che, al terzo turno, attende il vincitore di Querrey-Garcia Lopez, impegnati sul campo 17 alle ore 17. Sempre sul Centrale ma in sessione notturna (all'1) ecco Andy Murray. Dopo la vittoria con annesso malessere per i crampi contro Haase, l'ex campione di Wimbledon trova il qualificato tedesco Bachinger, sorprendente vincitore all'esordio contro l'esperto Stepanek.

In tarda serata, sul campo 5, Seppi fronteggia l'esuberanza tecnico-atletica di Nick Kyrgios. E' stato un buon debutto per Andreas quello con Stakhovsky dominato in tre set. Altrettanto si può dire per l'esordio del giovane australiano che ha eliminato Youzhny, avversario di prestigio e sempre a suo agio a Flushing Meadows. Il pronostico è dalla parte di Kyrgios, agevolato dalla superficie e da un gioco decisamente più incisivo sul veloce. La speranza è di assistere a un derby azzurro al terzo turno. Seppi infatti potrebbe incrociare Bolelli, atteso da Tommy Robredo, testa di serie n°16. Nonostante la differenza di classifica, Simone può giocarsi le sue chance. L'ultimo confronto diretto l'ha vinto proprio lui e anche sulla terra (San Paolo '13), territorio di caccia prediletto dell'iberico.

Tra le altre partite in programma oggi, da segnalare la sfida tra la promessa croata Coric e il 34enne dominicano Estrella Burgos. Per entrambi, l'opportunità irripetibile di centrare il miglior risultato in uno Slam, già peraltro ottenuto con il superamento del primo turno. Giocano anche Isner, Raonic, Tsonga e Nishikori. Quest'ultimo dovrebbe avere l'impegno più "difficile" contro il terraiolo Andujar.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail