Us Open 2014: Fognini eliminato, Federer al terzo turno | I risultati del 29 agosto

Us Open 2014. I risultati del 29 agosto | Torneo maschile

La cronaca dei match del torneo maschile dello Us Open disputati il 29 agosto 2014

04.00: Roger Federer disinnesca il servizio di Groth e lo supera con un triplo 6-4 (nel video gli highlights). Primo set deciso da un break sul 3-3 con l'australiano che commette un doppio fallo sul 15-40. Roger parte bene anche nella seconda frazione, strappando subito il servizio all'avversario. Immediato però il rientro di Groth che non rinuncia al suo schema tattico, contraddistinto da frequenti discese a rete che lo espongono però ai passanti laser e ai lob millimetrici dell'elvetico. Quasi inevitabile il nuovo break che spezza l'equilibrio sul 4-4. Nonostante il passivo pesante, Groth non si arrende mentre Federer molla leggermente la presa. Il risveglio arriva sotto 4-2 con Roger che assesta 4 game di fila per un altro 6-4 suggellato dall'ace finale. Al prossimo turno c'è Granollers, vincitore su Karlovic 6-3 al quinto.

01.16: Bruttissima e inaspettata eliminazione per Fabio Fognini sconfitto nettamente in tre set (6-3; 6-4) dal francese Mannarino. Serata da dimenticare. Cinque break lo condannano nei primi due set. Il passivo del secondo sarebbe potuto essere anche più pesante se Mannarino non avesse subito il controbreak sul 5-3, poi vanificato da Fabio con un altro pessimo game in battuta. Qualche barlume di ripresa si è visto all'inizio del terzo parziale. Break immediato per Fognini che altro non è che l'inizio della disfatta. Senza voglia e con la solita indolenza, il ligure comincia a tirare a casaccio (64 errori gratuiti totali) e incassa un ignobile 6-1. Bravo Mannarino (n°89 Atp) a non lasciarsi sfuggire l'occasione mentre a Fabio non restano che le critiche e gli insulti che già arrivano copiosi dai social network per l'ennesima, evitabile e ingiustificata, sconfitta. Il torneo del francese continua con Bautista Agut

23.55: Sembrava avviato a una facile vittoria Ernst Gulbis, in vantaggio di due set con Thiem poi, dal 5-4 del terzo parziale per l'austriaco, la partita è cambiata e l'incostante lettone, vittima anche di un non precisato problema fisico, perde 6-3 al quinto. Non esulta Thiem. I due sono molto amici e compagni di allenamento nell'accademia di Gunther Bresnik. Dominic si giocherà gli ottavi con F.Lopez.

23.20: Sconfitta onorevole per Paolo Lorenzi contro Gasquet. L'azzurro, per la prima volta in carriera al secondo turno in uno Slam, perde 7-6; 6-3; 6-3. Nel primo set, dopo aver recuperato il break iniziale di svantaggio, Lorenzi è riuscito a trascinare l'avversario al tie break (7-4) con quattro opportunità per il set annullate. Poco da fare nei restanti due parziali. Per Gasquet ora c'è il derby con il connazionale Monfils.

21.42: Prosegue l'ottimo momento di Goffin che batte Sousa in tre rapidi set e conquista la 26esima vittoria nelle ultime 27 partite disputate da luglio tra Challenger e circuito Atp. L'unica sconfitta è arrivata la scorsa settimana a Winston Salem contro Janowicz. Finalmente, il talento del belga sta riemergendo dopo un periodo di appannamento.

21.20: Il ritiro di Bernard Tomic ci priva di uno dei match più interessanti di giornata. David Ferrer passa, senza giocare, al terzo turno dove attende il vincitore di Simon-Delbonis.

20.21: Assolo di Dimitrov con Sela demolito in poco più di un'ora di gioco. Primi due turni davvero in surplace per il bulgaro che si candida al ruolo di outsider del torneo. Qualche diffioltà in più per F. Lopez che cede un set a Ito

19.42: Dura solo un set Janowicz contro Anderson. Il polacco vince il primo 7-6 poi crolla repentinamente e Kevin gli lascia solo sei game. Sembrava aver ritrovato fiducia Jerzy dopo i quarti a Cincinnati e la finale a Winston Salem. Evidentemente c'è ancora qualcosa che non va. Buon per Anderson che concede sempre pochissimo agli avversari con classifica inferiore. Prossimo avversario, Marin Cilic

19.22: Monfils è il primo qualificato di giornata al terzo turno. Dopo un avvio incerto, sotto 3-0, il francese non ha lasciato scampo al colombiano Gonzalez che può consolarsi, comunque, con il superamento del primo turno e il consolidamento della posizione nella top 100 del ranking.

Us Open 2014: risultati secondo turno | 29 agosto

Federer b. Groth 6-4; 6-4; 6-4
Ferrer b. Tomic ritiro
Dimitrov b. Sela 6-1; 6-2; 6-2
Mannarino b. Fognini 6-3; 6-4; 6-1
Berdych b. Klizan 6-3; 4-6; 6-2; 3-6; 6-3
F.Lopez b. Ito 6-4; 3-6; 6-4; 7-6(4)
Thiem b. Gulbis 4-6; 3-6; 6-4; 6-3; 6-3
Cilic b. Marchenko 7-6; 6-2; 6-4
Gasquet b. Lorenzi 7-6; 6-3; 6-3
Anderson b. Janowicz 6-7; 6-2; 6-1; 6-3
Bautista Agut b. Smyczek 6-3; 6-2; 6-1
Goffin b. Sousa 6-4; 6-2; 6-0
Granollers b. Karlovic 7-6; 6-7; 7-6; 3-6; 6-4
Monfils b. Alejandro Gonzalez 7-5; 6-3; 6-2
Simon b. Delbonis 6-3; 4-6; 7-5; 6-1
Gabashvili b. Kudryatsev 6-1; 6-4; 7-6

Us Open 2014: programma maschile | 29 agosto

Si completa il secondo turno nel torneo maschile dello Us Open 2014 che viaggia con un giorno di ritardo rispetto a quello femminile.

Programma davvero interessante quello odierno. In serata, alle 21 circa sul Centrale, al termine di Errani-V.Williams, subito una sfida da seguire, quella tra David Ferrer e Bernard Tomic, un autentico confronto di stili che va in scena per la terza volta. I precedenti due match se li è aggiudicati David ma attenzione all'australiano che, se in giornata, specie sul veloce, può creare problemi a molti.

Seconda partita in notturna, sul campo principale di Flushing Meadows, per Roger Federer che, all'1, affronta l'australiano Sam Groth, tennista che frequenta abitualmente il circuito Challenger dove si è fatto conoscere per il portentoso servizio che, di media, con la prima viaggia sui 230 km/h. Un buon test per l'elvetico che, al terzo turno, potrebbe fronteggiare un altro bombardiere, Ivo Karlovic, opposto oggi a Granollers.

Torna in campo anche Fognini. Per Fabio, dopo il buon esordio con Golubev, un altro avversario alla sua portata, il francese Mannarino, sconfitto nell'unico precedente giocato nel 2012 al Roland Garros. Dovesse passare, l'azzurro, con tutta probabilità, troverà al terzo turno Bautista Agut che parte anch'egli con i favori del pronostico contro Smyczek.

Le altre partite. Impegno durissimo per Paolo Lorenzi, che all'esordio assoluto in un secondo turno Slam, trova Richard Gasquet. Si prospetta un'altra vittoria per Grigor Dimitrov contro Dudi Sela. Attenzione anche al campo 11 dove va in scena, in serata, il confronto tutto talento tra Gulbis e Thiem. Sul 17, tanti pericoli per i giudici di linea che dovranno schivare le bordate di Janowicz e Anderson.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail