Us Open 2014: Flavia Pennetta ai quarti contro S.Williams | Torneo Femminile | I risultati 1 settembre

Us Open 2014. Flavia Pennetta centra i quarti di finale. Sconfitta la Dellacqua 7-5; 6-2

Flavia Pennetta si qualifica, per il secondo anno consecutivo, ai quarti di finale dello Us Open 2014. Pronostici rispettati e vittoria in due set (7-5; 6-2) contro Casey Dellacqua.

Inizio nervoso e contratto per entrambe. Ci si mette anche l’eccessiva umidità a rendere il gioco poco esaltante. La partenza è comunque favorevole a Flavia. Break al terzo gioco, poi due doppi falli annullano il vantaggio e il set torna in parità, 3-3. Un pessimo turno al servizio della Dellacqua (2 doppi falli e 2 gratuiti) consente alla Pennetta di tornare a condurre le ostilità. Anche Flavia però stenta a ingranare in battuta e, con due game di fila, l’australiana costringe la brindisina a servire per allungare il set sotto 5-4. Per tre volte la Dellacqua si porta a due punti dal 6-4 ma la Pennetta respinge l’attacco, 5-5. Partita non bella. Il servizio è quasi un ostacolo. Lo conferma Casey che subisce il terzo break del parziale. Stavolta però Flavia non sbaglia e, con sicurezza, arriva l’agognato 7-5.

Il set perso acuisce le incertezze della Dellacqua. Il sesto doppio fallo dell’avversaria permette alla Pennetta di cominciare avanti di un break anche la seconda frazione. Match in ghiaccio per l’azzurra cui basta tenere la palla in campo per chiudere con un facile 6-2. Il tutto in poco più di un'ora di gioco, per la verità, tutt'altro che indimenticabile.

Prossima avversaria di Flavia, la numero uno del mondo, Serena Williams. Altra vittoria sul Centrale per l'americana che rifila un, prevedibile, doppio 6-3 all'estone Kanepi. E' il primo quarto di finale Slam per Serena nel 2014, un dato che sorprende. Esce, invece, Eugenie Bouchard, sconfitta dalla Makarova e dal caldo. Per la prima volta in stagione, la canadese non raggiunge almeno la semifinale in un Major

Us Open 2014: risultati ottavi femminili | 1 settembre

Pennetta b. Dellacqua 7-5; 6-2
Azarenka - Krunic
S.Williams b. Kanepi 6-3; 6-3
Makarova b. Bouchard 7-6; 6-4

Us Open 2014: ottavi femminili | 1 settembre

Si completano, oggi, i match di ottavi di finale del torneo femminile dello Us Open. Già tutto fatto nella parte bassa con Errani, Wozniacki e le sorprendenti Peng e Bencic che si giocheranno i due posti disponibili per la semifinale di venerdì.

Nelle ultime due edizioni, lo Us Open femminile ha riservato grandi soddisfazioni al tennis azzurro con le due semifinali consecutive di Errani e Pennetta. Stasera, alle 17, proprio Flavia aprirà il programma sul Centrale contro l'australiana Casey Dellacqua. La prima settimana ha riservato ben poche insidie alla brindisina. Se si esclude un set perso, all'esordio, con la Georges, Rogers e Gibbs l'hanno impensierita poco o nulla. La sorprendente eliminazione della Ivanovic con la Pliskova, ha permesso poi all'azzurra di giocarsi i quarti contro un'avversaria decisamente alla sua portata, affronta e sconfitta una sola volta in carriera, ben 7 anni fa, a Bangkok. Mi stupirei di un passo falso di Flavia. L'occasione è troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire.

Chi passa affronterà al prossimo turno la vincente di Serena Williams - Kanepi, con l'americana ovviamente favorita contro la potente ma discontinua estone con la quale nelle tre sfide precedenti non ha mai perso un set.

Cerca un posto nei quarti anche Victoria Azarenka. E' in ripresa la bielorussa dopo i tormenti della prima parte della stagione, condizionata da un infortunio al piede, di non facile guarigione. Per la ex numero uno del mondo, all'1 ora italiana, c'è la serba Krunic e, di certo, Vika non si sarà dispiaciuta del successo di quest'ultima, nel turno precedente, contro Petra Kvitova.

Non c'è che dire. Quando sente aria di Slam, Eugenie Bouchard è una garanzia. Dimenticate le premature eliminazioni a Montreal e Cincinnati, la canadese punta a centrare un altro quarto di finale in un Major (sarebbe il 4° consecutivo) contro Ekaterina Makarova. Si gioca sul Louis Armstrong in tarda serata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail