Basket | Mondiali Spagna 2014: scattano i quarti, tocca agli Usa

Le prime otto del mondo del basket sono pronte a darsi battaglia: oggi scattano i quarti di finale dei Mondiali 2014 e subito è atteso grande spettacolo. Il programma verrà aperto da una gustosa sfida europea tra Lituania e Turchia: i baltici partono con i leggeri favori del pronostico, anche se l’ottavo di finale con la Nuova Zelanda non ha impressionato più di tanto, ma attenzione agli uomini di Ataman. Hanno fatto un mezzo miracolo contro l’Australia e già precedentemente si erano salvati contro la Finlandia nel girone, appaiono un po’ la squadra del destino.

La serata proporrà, invece, Team USA: gli americani sfideranno la Slovenia e, ovviamente, tutti si aspettano un netto successo di Rose e compagni. Probabilmente sarà così, visto che la formazione di Zdovc può contare sul grande talento dei fratelli Dragic (40 punti in due negli ottavi), ma soffre in particolare tra i lunghi, dove gli uomini di coach K hanno sinora mostrato le cose migliori, con la coppia Davis-Faried. Difficile, dunque, pensare ad una gara equilibrata, soprattutto su Curry proseguirà la striscia positiva dall’arco.

Domani sarà Serbia-Brasile a dare inizio alle danze: match dal difficile pronostico, anche se i sudamericani hanno forse qualcosa in più a livello di continuità e sembrano essere giunti a questa rassegna iridata nel pieno della maturità. Agli uomini di Djordjevic non manca però il talento e sono pericolosissimi, se riescono a mantenere la concentrazione per 40 minuti. Chiuderà Spagna-Francia: le due squadre si sono già incontrate nella prima fase ed è stato un trionfo iberico. Probabile vada allo stesso modo, anche se i transalpini hanno sorpreso negli ottavi.

Mondiali Spagna 2014: quarti di finale

BASKET-WC-2014-UKR-USA

Martedì 9 settembre
Ore 17.00 Lituania-Turchia
Ore 21.00 Slovenia-Stati Uniti

Mercoledì 10 settembre
Ore 18.00 Serbia-Brasile
Ore 22.00 Francia-Spagna

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail