Basket | Mondiali Spagna 2014: Serbia-Francia, semifinale senza pronostico

Dopo l’asfaltata degli Stati Uniti alla Lituania di ieri sera, oggi va in scena la seconda semifinale ai Mondiali 2014 di basket: sul parquet di Madrid (ore 22, diretta Sportitalia), si sfideranno Serbia e Francia. Una sfida assolutamente a sorpresa, visto che nessuno immaginava queste due squadre a questo punto della rassegna iridata, alla vigilia del torneo: i serbi in una stagione di transizione, dopo l’arrivo di Djordjevic in panchina, ed i transalpini senza due delle stelle di prima grandezza come Parker e Noah.

Invece, crescendo notevolmente nel corso della manifestazione, hanno stupito tutti ed ora si giocheranno un biglietto per la finalissima ed un insperato posto sul podio. Difficile, forse addirittura impossibile, fare un pronostico: forse la formazione serba ha più talento complessivo, ma come andare contro una squadra capace di eliminare i favoritissimi padroni di casa della Spagna, tenendoli a 52 punti? Appunto, non è possibile e, dunque, ci attendiamo una sfida equilibratissima e risolta solamente nei secondi finali.

Proprio come è accaduto lo scorso 31 agosto, quando le due formazioni si sono affrontate nella prima fase di questo Mondiale: finì 74-73 per i transalpini, con il tiro libero decisivo di Lauvergne a 1” dalla fine e tante polemiche per il fischio finale di Cerebuch. Quel precedente, proprio per lo strascico avuto, sarà sicuramente ancora nella testa di tutti, anche se c’è un’importante differenza: allora Krstic non giocò per problemi fisici, ora è ritornato e si è fatto sentire. Ma anche Diaw, nel team di Collet, è un altro giocatore. La tavola è apparecchiata, fateci divertire.

Mondiali Spagna 2014: semifinali

BASKET-WC-2014-SRB-FRA

Giovedì 11 settembre
Stati Uniti-Lituania 96-68

Venerdì 12 settembre, ore 22.00
Francia-Serbia

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail