Basket | Mondiali Spagna 2014: Francia battuta, la Serbia è in finale | Risultati 12 settembre

2014 FIBA Basketball World Cup - Day Twelve

Una grande Serbia vola in finale. La squadra di Djordjevic supera anche la Francia (90-85) e conquista la sfida per l’oro, dove domenica affronterà gli Stati Uniti. Una prima parte strepitosa di Milos Teodosic, la rimonta transalpina firmata da Nicolas Batum (35 punti), poi il finale è firmato da Bogdanovic, con i canestri decisivi, quando i campioni d’Europa erano arrivati anche a -3. Il capolavoro, però, è firmato dal tecnico serbo, capace di portare all’atto conclusivo, una squadra su cui praticamente nessuno aveva scommesso in avvio di Mondiale.

Il primo tempo è uno show del play del Cska: 18 punti, con 7/8 dal campo, e 3 assist in 20 minuti ed è sulle sue spalle, che la formazione di Djordjevic piazza subito l’allungo importante, trovando la doppia cifra di vantaggio già nel primo quarto (10-20 all’8’). I transalpini hanno qualcosa solo da Batum e Diaw, però perdono palloni a ripetizione e consentono ai serbi di volare molto spesso in contropiede, trovando canestri facili. Il 9-0 di avvio secondo quarto porta il +15, poi diventano 18 i punti di distacco (25-43 al 18’), quando anche Markovic e Radulijca piazzano punti di qualità.

Teodosic riparte da dove aveva finito, cioè con una tripla, e la sua Serbia è in completo controllo della partita, nonostante una difesa francese decisamente più aggressiva. E, nonostante i soli 15 punti segnati nel terzo periodo, il punteggio segna ancora il +15 (46-61) all'ultimo intervallo. Ma non è finita, perché i serbi non hanno fatto i conti con Batum: canestri a ripetizione, triple ed anche qualche assist, per firmare un’incredibile rimonta. Sul -4, però, sale in cattedra Bogdanovic ed è lui a segnare i canestri decisivi, con 10 dei suoi 13 punti negli ultimi quattro minuti. E la Serbia impazzisce di gioia.

Mondiali Spagna 2014: semifinali

Giovedì 11 settembre
Stati Uniti-Lituania 96-68

Venerdì 12 settembre
Francia-Serbia 85-90

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail