Basket | Olimpiadi Rio 2016: i criteri per la qualificazione

basket-620x380

Finiti i Mondiali, è già tempo di pensare alla prossima rassegna importante a livello iridato: le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016. Un appuntamento al quale l’Italia manca dallo storico argento di Atene 2004, visto che nelle due successive edizioni non è riuscita a qualificarsi. Il presidente Petrucci vuole assolutamente tornare alla rassegna a cinque cerchi, tra due anni, ma la strada per arrivarci non è per nulla semplice e passa da Eurobasket 2015, per cui gli azzurri hanno ottenuto il pass lo scorso agosto.

La qualificazione diretta a Rio 2016 la conquisteranno solamente le due finaliste della prossima rassegna continentale. Obiettivo decisamente complicato per gli uomini di Pianigiani, anche se la Nazionale al completo può valere anche una finale europea. Altrimenti, sarà obbligatorio finire tra le prime sei classificate, per poter staccare uno dei quattro ticket per il torneo preolimpico, che verrà disputato il mese prima del via della rassegna a cinque cerchi. Questo appuntamento garantisce i tre posti finali per Rio 2016.

Questo il panorama per quanto riguarda l’Europa, che ci interessa decisamente da vicino, mentre sono già qualificate Stati Uniti (campione mondiale) e Brasile (paese ospitante). I restanti posti saranno occupati dalle formazioni campioni d’Africa, campioni d’Asia, campioni d’Oceania e dalle finaliste del torneo americano. Per formare il panorama completo delle 12 formazioni che saranno impegnate nella sfida olimpica. L’Italia vuole esserci, ma potrà farlo solamente se tutti risponderanno alla chiamata azzurra.

  • shares
  • Mail