Eurolega basket 2014/15: Dyson si ferma sul ferro, Sassari ko a Novgorod

Il tiro di Dyson sulla sirena si ferma sul ferro ed il debutto in Eurolega di Sassari coincide con una sconfitta, sul campo del Nizhny Novgorod (88-86). Il Banco di Sardegna parte in maniera incredibile, raggiungendo 17 punti di vantaggio in 6 minuti, guidato da un super Logan, ma i russi risalgono ben presto e sono già a contatto all’intervallo lungo. Tante disattenzioni difensive ed a rimbalzo, valgono il sorpasso e l’allungo dei padroni di casa, che dominano la ripresa, soprattutto grazie a Rochestie, Kinsey e Parakouski. Poi c'è la beffa finale, ma comunque l'esordio fa ben sperare per il futuro.

Non potrebbe iniziare in maniera migliore la gara per la formazione di Sacchetti: canestri dall’arco, gioco in velocità e recuperi difensivi. Così i sardi vanno a +10 dopo 3’ e salgono addirittura sul 7-24 al 6’, quando Logan raggiunge la doppia cifra personale. I padroni di casa si svegliano ed iniziano a macinare gioco nel finale di primo quarto, con i canestri di Antonov e Thompkins, cominciando la rimonta. Il comeback si concretizza prima dell’intervallo lungo (37-40 al 17’), quando Sassari si concede qualche distrazione di troppo e l’esperienza di Kinsey si fa sentire sul parquet.

Ed è proprio l’ex Partizan a dare il primo sorpasso interno (48-47 al 22’), in avvio di ripresa, con la Dinamo in grossa difficoltà difensiva e farraginosa in attacco. Il Novgorod prende il comando del confronto ed un tecnico per proteste a Devecchi vale il massimo vantaggio sul +7 (62-55 al 27’), ma lo stesso azzurro firma un paio di giocate importanti in avvio quarto periodo per riportare sotto Sassari. Si scalda però Rochestie, mentre Parakhouski fa la voce grossa a rimbalzo ed i russi volano a +10. Sanders e Logan fanno sperare Sassari, c'è anche la palla del pareggio, ma Dyson allo scadere è sfortunato ed esulta il Nizhny.

Eurolega 2014/15: risultati 1.a giornata

Nizhny Novgorod  v Dinamo Banco di Sardegna Sassari  - Turkish Airlines Euroleague

GIRONE A
Anadolu Efes Istanbul-Unics Kazan 82-76
Nizhny Novgorod-BANCO DI SARDEGNA SASSARI 88-86
Real Madrid-Zalgiris Kaunas 17/10, ore 19.30

GIRONE B
Cedevita Zagabria-Unicaja Malaga 63-78
Maccabi Tel Aviv-Limoges 92-76
Alba Berlino-CSKA Mosca 17/10, ore 20.15

GIRONE C
Panathinaikos Atene-PGE Turow 17/10, ore 20.30
Fenerbahce Ulker-EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 17/10, ore 21.00 (diretta Fox Sports 2)
Barcellona-Bayern Monaco 17/10, ore 21.30

GIRONE D
Laboral Kutxa Vitoria-Neptunas Klaipeda 88-69
Stella Rossa Belgrado-Galatasaray 76-68
Valencia-Olympiacos Pireo 68-71

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail