Atp Stoccolma 2014: Berdych supera Dimitrov in finale e ipoteca il Masters

Thomas Berdych si aggiudica l'edizione 2014 dell'Atp di Stoccolma. Sconfitto in finale il detentore del titolo Grigor Dimitrov, in rimonta, 5-7 6-4 6-4. Dopo aver perso il primo set pur avendo avuto l'occasione per chiudere, al servizio, sul 5-4, Berdych si è aggiudicato gli altri due in maniera identica, con un break ottenuto nel primo game al servizio dell'avversario.

Successo pesante per il ceco anche per la Race. Con i punti di Stoccolma, Thomas consolida il 7° posto e tiene a distanza Murray, Ferrer e Raonic, gli altri contendenti per un posto alle Atp Finals. Con il ko odierno Dimitrov dice, di fatto, addio alle speranze di partecipare all'ultimo torneo della stagione

Atp Stoccolma: le semifinali | 18 ottobre

Tutto come previsto all'Atp di Stoccolma. Saranno Grigor Dimitrov e Thomas Berdych a contendersi il titolo, domani, nella finale in programma alle 15.

Vittoria in due set per il bulgaro (qui le sue prodezze ieri con Sock), detentore del titolo, contro Bernard Tomic, sconfitto 6-3; 7-5. Primo set deciso da un break per Grigor nel primo turno in battuta dell'avversario. Il copione si ripete ma a parti invertite nel secondo parziale quando è l'australiano a prendersi il vantaggio in avvio e a mantenerlo fino al 5-3. Costretto a servire per salvare il set, Dimitrov sventa due occasioni per il 6-3 e la partita cambia di nuovo padrone. Tomic si incarta, subisce un primo break a 30 con due errori gratuiti e un doppio fallo, permette al bulgaro di impattare 5-5 e, non pago, del disastro precedente ne commette un altro, sotto 6-5, che gli costa la sconfitta.

Per Dimitrov è la quarta finale dell'anno. Le precedenti le ha vinte tutte, peraltro, su superfici diverse, sul cemento di Acapulco, la terra di Bucarest e l'erba prestigiosa del Queen's.

Vittoria in due set anche per Thomas Berdych che supera 7-6(7); 6-4, il qualificato Bachinger (n°203 Atp). Successo più faticoso del previsto per il ceco che, nel primo set, ha ripreso l'avversario con un break a 15 sul 5-4 in suo sfavore. Berdych ha sventato un set point nel tie break, sotto 6-5, per poi imporsi 9-7. A decidere la seconda frazione l'allungo sul 4-4.

Con i 60 punti guadagnati nella Race con l'accesso in finale, Berdych sfonda quota 4mila nella graduatoria dei migliori 8 che parteciperanno alle Atp Finals di Londra. La qualificazione è quasi al sicuro. Dimitrov, invece, ha bisogno della vittoria domani e di due buoni risultati a Basilea e Bercy per alimentare ancora il sogno di disputare l'ultimo torneo dell'anno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail