SuperLega Volley maschile: per la Lube Treia buona la prima contro Verona

I campioni d'Italia hanno vinto in casa contro la squadra allenata da Andrea Giani.

Comincia bene il campionato dei campioni d'Italia in carica della Cucine Lube Banca Marche Treia (che purtroppo non possiamo più chiamare Macerata, ma la squadra è quella…). Pochi giorni dopo la vittoria della Supercoppa Italiana contro Piacenza i ragazzi di Alberto Giuliani hanno conquistato una bella vittoria, seppure a tratti sofferta, contro la Calzedonia Verona, una squadra che è scesa in campo per niente intimorita dal fatto di essere sul campo dei campioni in carica e che ha dato loro del filo da torcere, ma l'impressione è che il team guidato da Andrea Giani quest'anno possa dare fastidio a molte delle big.

Nel primo set gli scaligeri sono andati avanti fino al +4 (4-8) per poi essere ripresi subito dopo il time-out tecnico sul 12-12, ma sono riusciti a ritrovare il vantaggio fino al +3 (13-16). La Lube ha dimostrato il suo grande carattere recuperando fino al 21-21, ma i ragazzi di Giani hanno trovato due palle set e un attacco out di Kurek ha regalato loro il primo set per 22-25.

Nel secondo set la musica è cambiata fin dai primi palloni, la Lube, decisa a recuperare immediatamente, si è portata avanti e si è ritrovata sul +5 per un paio di scambi, poi ha ottenuto quattro set-point con Podrascanin e lui stesso ha chiuso sul 25-21.

Anche nel terzo set i padroni di casa hanno guidato il gioco, sono arrivati sul +4 alla pausa obbligatoria (12-8), hanno incrementato il vantaggio fino al +6 (18-12) e con Sabbi hanno ottenuto ben sei palle-set (24-18). La prima è stata annullata da Deroo, mpoi Gasparini ha servito fuori e la Treia ha vinto il parziale 25-19.

Il quarto set è stato il più bello e combattuto. Grande equilibrio fino al time-out tecnico al quale la Lube è arrivata sul +2 (12-10), poi di nuovo parità sul 14-14 e lotta punto a punto fino al 19-19. Verona ha trovato un break di vantaggio grazie a Sander (19-21), è arrivta fino al +3 (20-23), ha ottenuto tre set-point grazie a un mani-out dell'americano, ma Bellei ha sbagliato il servizio, Kovar è andato a segno, Baranowicz ha annullato la terza palla set con un ace e Sander ha sbagliato un attacco regalando un match-point alla Treia, che è stato poi annullato da Deroo. Sabbi però ha trovato il colpo del campione, ha messo a segno una bellissima diagonale stretta guadagnando un altro match-point e poi è stato lui stesso a chiudere il set sul 27-25 e la partita sul 3-1.

Ecco che cosa ha detto subito dopo la fine del match Giulio Sabbi ai microfoni di RaiSport:

"Siamo stati bravi a non mollare mai fino alla fine, nonostante loro ce l'abbiano messa tutti a portarci al tie-break. Una grande partita decisa dal grande carattere della squadra. L'inizio della partita è stato con il freno a mano tirato da parte nostra, poi dal secondo la musica è cambiata, soprattutto in battuta"

Lube Treia-Calzedonia Verona 3-1 | Tabellino


Lube Macerata Treia-Calzedonia Verona

Cucine Lube Banca Marche Treia - Calzedonia Verona 3-1 (22-25, 25-21, 25-19, 27-25)

Cucine Lube Banca Marche Treia: Henno (L), Parodi 12, Paparoni, Stankovic 6, Kovar 8, Sabbi 19, Monopoli, Kurek 8, Baranowicz 5, Podrascanin 11. Non entrati Vitelli, Bonacic. All. Giuliani

Calzedonia Verona: Zingel 10, Coscione 1, Pesaresi (L), Gasparini 10, Deroo 9, White 5, Bellei 1, Sander 19, Anzani 8. Non entrati Gitto, Blasi, Centomo, Borgogno. All. Giani

Arbitri: Rapisarda, Vagni
Spettatori: 1700
Incasso: 6600
Durata set: 27', 25', 25', 33'; tot: 110'

SuperLega Volley 2014-2015: prima giornata


Sabato 18 ottobre 2014

Cucine Lube Banca Marche Treia - Calzedonia Verona 3-1 (22-25, 25-21, 25-19, 27-25)

Domenica 19 ottobre 2014
Ore 17:30

Modena Volley - Sir Safety Perugia in diretta tv su RaiSport 1

Ore 18:00
Copra Ardelia Piacenza - CMC Ravenna
Revivre Milano - Exprivia Neldiritto Molfetta
Energy T.I. Diatec Trentino - Tonazzo Padova
Top Volley Latina - Vero Volley Monza

Riposa: Altotevere Città di Castello-Sansepolcro

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail