Sci Alpino: il 25 e 26 ottobre 2014 al via la Coppa del Mondo con lo Slalom Gigante di Soelden

Le ragazze non potranno effettuare la sciata in pista venerdì mattina.

Questo weekend comincia la lunga avventura della Coppa del Mondo 2014-2015 di Sci Alpino. Il primo appuntamento è come sempre a Soelden, confermato nonostante la scarsità di neve. Le gare di Slalom Gigante di sabato e domenica sono confermate, tuttavia oggi è arrivata la notizia che la sciata di venerdì delle ragazze è stata cancellata poiché le temperature elevate degli scorsi giorni e le nevicate di queste ore hanno fatto preoccupare un po' gli organizzatori che vogliono preservare la pista di gara.

Il tecnico italiano Livio Magoni ci è rimasto piuttosto male:

"Non ci voleva, sarebbe stato importante almeno 'assaggiare' la pista"

Le gigantiste della nazionale italiana femminile di sci alpino sono arrivate a Soelden proprio oggi pomeriggio e poco dopo hanno ricevuto la brutta notizia. I pettorali per la loro gara saranno estratti venerdì alle ore 18:30 nel centro del paese dopo il Forum Alpino organizzato dalla Fis presso la Freizeit Arena (che comincia alle 13). Sabato alle 9:30 ci sarà la prima manche della gara femminile e alle 12:45 la seconda, poi nel pomeriggio ci sarà una parata dei Fan Club dalle 17 e dalle 18:45 l'estrazione dei pettorali della gara maschile che andrà in scena domenica mattina (anche in questo caso prima manche alle ore 9:30 e seconda alle 12:45).

Per quanto riguarda la squadra azzurra, tra le ragazze sono state convocate Manuela Moelgg, che è alla decima partecipazione alla gara d'apertura di stagione ed è anche l'unica che ha conquistato un podio (terza nel 2010), poi ci sono Nadia Fanchini, Federica Brignone, Irane Curtoni, Elena Curtoni, Sabrina Fanchini, Francesca Marsaglia e le tre esordienti Marta Bassino, Nicole Agnelli e Karoline Pichler.

Tra i ragazzi, Max Rinaldi ha convocato Roberto Nani, Florian Eisath, Luca De Aliprandini, Giovanni Borsotti, Max Blardone, Davide Simoncelli, Matteo Marsaglia, Mattia Casse e l'esordiente Simon Maurberger. Blardone vanta 12 presenze nella gara di avvio, nel 2004 è arrivato secondo e altre tre volte è finito nella top-ten.

Quest'anno alla guida degli azzurri delle discipline tecniche c'è l'altoatesino Raimund Plancker, che dopo quattro anni passati a occuparsi del circuito femminile (prima da allenatore e poi da direttore tecnico) è tornato alla squadra maschile.

Slalom Gigante Soelden

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail