Basket NBA: i pronostici dei gm "Vinceranno gli Spurs, LeBron MVP"

Ormai mancano pochi giorni all’inizio della stagione NBA e, come tradizione, arrivano i classici pronostici di general manager delle 30 franchigie sulla nuova annata: un campionato quest’anno forse più atteso del solito, visto il ritorno di LeBron a Cleveland. Ma non basterà per portare il titolo nell’Ohio, almeno secondo i dirigenti. Saranno ancora i San Antonio Spurs del nostro Marco Belinelli a festeggiare l’anello al termine dei playoff (46.2% dei voti), battendo proprio i Cavaliers (15.4%) nelle Finals 2015.

Ad Est la squadra di LBJ non avrà grandi problemi per vincere la propria conference, con solamente i Chicago Bulls in grado di dare fastidio (70.4% vs 25.9%), mentre dovranno soffrire un po’ di più i campioni in carica per conquistare l’Ovest (55.6%), dove Oklahoma City (29.6%) e Los Angeles Clippers (11.1%) potranno dare un po’ di fastidio. Non potrà festeggiare il titolo, ma LeBron James si consolerà con il quinto titolo di MVP della stagione: ben il 67.9% dei votanti lo vede sul trono, con solo il 21.4% delle preferenze per Kevin Durant, miglior giocatore nel 2014.

Il miglior rookie della stagione sarà Jabari Parker (75%), andato ai Milwaukee Bucks dopo le grandi potenzialità mostrate al college, mentre Dirk Nowitzki è il miglior giocatore non statunitense dell’NBA, davanti a Parker ed a Marc Gasol. Dominio assoluto per Gregg Popovich (92.9%) tra gli allenatori, ma c’è da segnalare grande fiducia nelle capacità del nostro Ettore Messina, appena arrivato a San Antonio: è uno dei migliori assistenti (7.1%), dietro solamente ad Alvin Gentry di Golden State (17.9%).

San Antonio Spurs Victory Parade And Rally

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail