SuperLega Volley, 4a giornata: il derby dell’Adige va a Verona

Per Trento è il primo stop stagionale.

Il 24° derby dell’Adige va alla Calzedonia Verona che ha vinto nettamente contro la T.I. Diatec Trentino. In pochi probabilmente si aspettavano una partita così poco equilibrata, invece, eccetto per il secondo set che è stato un po’ più combattuto, al PalaOlimpia i padroni di casa hanno dominato e hanno vinto con merito in tre set contro una squadra che finora non aveva mai perso.

Andrea Giani stasera ha schierato il suo starting six con Coscione in reagia, Gasparini opposto, Sander e Deroo schiacciatori, Anzani e Zingel centrali più Pesaresi libero e Radostin Stoytchev ha risposto con Zygadlo alzatore, Nemec opposto, Kaziyski-Lanza in posto 4, Birarelli-Solé al centro più Colaci libero.

Nel primo set Verona ha subito trovato un break di vantaggio (4-2) ed è riuscito a incrementare il distacco fino a raddoppiare i punti rispetto agli avversari (10-5, 14-7). Trento ha provato a rifarsi sotto trascinata da capitan Kaziyski (14-10), ma i padroni di casa sono riusciti a fuggire definitivamente e hanno chiuso con Derro sul 25-14.

Il secondo set è stato il più equilibrato. È stata Trento ad andare in vantaggio per prima. Dopo pochi scambi si è ritrovata sul +3 (3-6) e poi sul +4 (4-8). Giani ha chiamato il time-out, ma i ragazzi di Stoytchev sono riusciti a restare avanti fino alla pausa obbligatoria (9-12), poi Sander ha suonato la carica e Verona, punto dopo punto, è riuscita a trovare il pareggio sul 16-16 e poi ha compiuto il sorpasso arrivando per prima al set-point e chiudendo con Zingel sul 25-23.

Il terzo set è cominciato in equilibrio come il secondo (fino al 9-9), ma è finito con un netto dominio di Verona come il primo parziale. I ragazzi di Giani, infatti, dopo essere arrivati sul 12-9 al time-out tecnico, hanno aumentato il gap (16-9) e poi hanno chiuso con un primo tempo di Anzani sul 25-17.

Ora Trento deve ritrovarsi al più presto perché domani già parte per Novi Sad, in Serbia, dove martedì sera farà in suo esordio in Cev Cup, nella partita di andata dei sedicesimi di finale.

SuperLega Volley: programma della quarta giornata


Birarelli a muro su Zingel

Giocate sabato 1 novembre 2014
Altotevere Città di Castello-Sansepolcro - Copra Ardelia Piacenza 0-3 (23-25, 14-25, 19-25)
Calzedonia Verona - Energy T.I. Diatec Trentino 3-0 (25-14, 25-23, 25-16)

Domenica 2 novembre 2014 ore 18:00
Revivre Milano - Modena Volley in diretta tv su RaiSport 1
Tonazzo Padova - Sir Safety Perugia in diretta streaming su Lega Volley Channel
CMC Ravenna - Cucine Lube Banca Marche Treia in diretta streaming su Lega Volley Channel
Exprivia Neldiritto Molfetta - Top Volley Latina in diretta streaming su Lega Volley Channel

Riposa: Vero Volley Monza

SuperLega Volley 2014/15: classifica


Modena Volley 9
CMC Ravenna 9
Copra Ardelia Piacenza** 9
Energy T.I. Diatec Trentino** 8
Cucine Lube Banca Marche Treia* 6
Exprivia Neldiritto Molfetta 6
Calzedonia Verona** 6
Sir Safety Perugia 4
Top Volley Latina 3
Altotevere Città di Castello-Sansepolcro 0
Vero Volley Monza 0
Revivre Milano* 0
Tonazzo Padova 0

*Una partita giocata in meno
** Una partir giocata in più

Foto © Marco Trabalza

  • shares
  • Mail