Scherma, Coppa del Mondo di Fioretto: Andrea Cassarà terzo a Tokyo

L'azzurro ha vinto tutti gli assalti eccetto quello della semifinale contro il russo Dmitry Rigin.

Andrea Cassarà è stato il migliore degli azzurri nella seconda prova della Coppa del Mondo di Fioretto maschile a Tokyo. L'ex campione del mondo è arrivato terzo dopo aver vinto tutti gli assalti eccetto quello contro il russo Dmitry Rigin in semifinale.

Il carabiniere bresciano ha cominciato il suo cammino nel tabellone dei 64 battendo il giapponese Saito 15-6, poi nel torno successivo ha avuto la meglio nel derby contro Alessio Foconi per 15-9, agli ottavi si è liberato del ceco Choupenitch per 15-9 e ai quarti ha battuto il russo Ganeev per 15-13 prima di capitolare contro Rigin per 15-9. Rigin è stato poi battuto 15-10 in finale dall'americano Race Imboden che è salito dunque sul gradino più alto del podio.

Cassarà ha commentato la sua prestazione su Facebook:

"Terzo posto e primo podio stagionale! Semifinale un po' buttata ma soddisfatto per una gara alla fine buona!"

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Per quanto riguarda gli altri azzurri, li troviamo tutti dalla tredicesima posizione in poi. Lorenzo Nista si è piazzato al 13° posto, eliminato agli ottavi anch'egli da Rigin per 15-6 dopo che aveva battuto il cinese Chen per 15-13 e il connazionale Andrea Baldini (classificatosi 17°) per 15-14.
Ben quattro dei nove azzurri in gara sono usciti al primo turno, due di loro eliminati da connazionali: Daniele Garozzo ha battuto 15-14 Giorgio Avola e Alessio Foconi ha fatto fuori Saverio Schiavone per 15-9, prima di essere eliminato a sua volta da Cassarà nel tabellone dei 32. Francesco Trani, invece, è stato subito battuto 14-11 dal francese Pauty così come Tobia Biondo ha perso contro l'altro transalpino Simon per 15-10.

Nel tabellone dei 32, oltre al successo di Nista su Baldini e di Cassarà su Foconi c'è da registrare quello di Garozzo sul coreano Han per 15-10, poi però nel turno successivo Daniele ha perso per una sola stoccata, 1514, contro il francese Lefort che è arrivato fino alla semifinale contro Imboden (persa 15-14) ed è dunque salito sul terzo gradino del podio con Cassarà.

Domani (stanotte per chi è in Italia) c'è la prova a squadre e l'Italia schiererà ancora una volta con Andrea Cassarà, Andrea Baldini, Giorgio Avola e Daniele Garozzo, il quartetto che ha vinto la prima prova a San Francisco.

Ecco dunque la classifica compresi gli azzurri che sono stati eliminati ieri nelle qualificazioni:
1) Imboden (Usa) 2) Rigin (Rus) 3) Cassarà (ITA) 3) Lefort (Fra) 5) Ma (Chn) 6) Ganeev (Rus) 7) Chamley-Watson (Usa) 8) Lei (Chn)

13) Nista (ITA) 14) Garozzo (ITA) 17) Baldini (ITA) 29) Foconi (ITA) 38) Avola (ITA) 40) Schiavone (ITA) 41) Trani (ITA), 55) Biondo (ITA) 69) Lari (ITA) 75) Paroli (ITA) 99) Luperi (ITA)

Andrea Cassarà terzo a Tokyo 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail