Scherma, Coppa del Mondo di Fioretto: Arianna Errigo prima, Chiara Cini terza a Saint Maur

Elisa Di Francisca quinta, Valentina Vezzali sesta, Alice Volpi ottava.

Arianna Errigo continua a dominare nel fioretto femminile. La bi-campionessa del mondo oggi ha vinto la seconda prova della Coppa del mondo a Saint Maur, dopo che il mese scorso aveva fatto sua anche la prova d'esordio stagionale a Cancun.

Ruolino di marcia perfetto quello dell'azzurra che nel tabellone delle 64 ha vinto 15-3 contro la canadese Ryan, poi nel turno successivo ha fatto fuori la francese Maitrejean per 15-5 e agli ottavi ha battuto 15-11 l'ungherese Varga. Poi ancora una vittoria facile facile ai quarti contro la russa Korobeynikova per 15-7, mentre in semifinale ecco l'unica avversaria che l'ha fatta sudare, la connazionale Chiara Cini, battuta per due stoccate (15-13). Per la 24enne Cini quello di oggi è il suo primo podio in Coppa del Mondo e dimostra come nel fioretto femminile l'Italia sia ben messa sia per il presente sia per il futuro.

In finale Arianna Errigo ha vinto 15-8 contro l'americana Lee Kiefer. Cini, che proveniva dalle qualificazioni (superate rimediando 5 vittorie e una sola sconfitta nella fase a gironi), prima di essere fermata dalla campionessa iridata ha battuto la polacca Lyczbinska per 15-9, la tunisina Boubakri per 15-11, la giapponese Kusano per 15-4 e poi ai quarti ha eliminato, in un assalto soffertissimo, Valentina Vezzali per 8-7.

Ai quarti è arrivata anche Elisa Di Francisca, che è stata eliminata per 15-6 dalla Kiefer, dopo che aveva vinto 15-5 contro l'austriaca Wohlgemuth, 13-8 contro l'americana Ross e 8-7 contro la tedesca Golubytskyi. E sempre ai quarti è giunta Alice Volpi, proveniente dalle qualificazioni, che oggi, dopo le vittoriae contro la connazionale Martina Batini 15-13, contro l'ucraina Leleyko 15-5 e contro la coreana Oh Ha Na 15-9, ha ceduto alla russa Deriglazova per 15-7.

Serena Teo si è invece fermata al turno delle 32 dove ha perso contro la cinese Le 15-8, mentre nel primo turno, quello delle 64, oltre a Batini fatta fuori da Volpi, sono uscite anche Carolina Erba, sconfitta 14-13 dalla tedesca Sauer, e Marta Camilletti, battuta 15-8 dall'ungherese Gabriella Varga.

Ecco la classifica con tanta Italia nella top-ten (ci sono anche i posizionamenti delle ragazze eliminate ieri nelle qualificazioni):

1) Errigo (ITA) 2) Kiefer (Usa) 3) Cini (ITA) 3) Deriglazova (Rus) 5) Di Francisca (ITA) 6) Vezzali (ITA) 7) Korobeynikova (Rus) 8) Volpi (ITA)
20) Teo (ITA) 33) Batini (ITA) 37) Cammilletti (ITA) 52) Erba (ITA) 66) Monaco (ITA) 77) Mancini (ITA) 80) Cipriani (ITA)

Arianna Errigo

Foto © Federscherma

  • shares
  • Mail