SuperLega volley, 5a giornata: la Lube Treia acciuffa Modena e Ravenna

I campioni d’Italia hanno battuto nettamente Piacenza e ora sono in testa a 12 punti e hanno già osservato il turno di riposo come Modena.

Dopo cinque giornate la classifica della SuperLega comincia a delinearsi e orami appare chiaro che quest’anno le due squadre con una marcia in più sono la Lube Treia (ancora una volta) e Modena. Sono loro due, infatti, le uniche imbattute e in testa alla classifica. Con loro c’è anche la sorprendente CMC Ravenna, che tuttavia ha perso una partita, proprio contro i campioni d’Italia e, a differenza delle altre due capolista, non ha ancora osservato il suo turno di riposo.

Oggi la Lube Treia (ex Macerata) ha vinto nettamente contro una delle big che, tuttavia, per ovvi motivi, non è al livello dei marchigiani. Stiamo parlando della Copra Piacenza che dopo il ko in Supercoppa Italiana arrivato solo al tie-break, oggi invece è capitolata in soli tre set, ma più che per una propria involuzione si direbbe che è merito della Lube, che in un mese è certamente cresciuta moltissimo e l’intesa dei compagni con Giulio Sabbi è vistosamente migliorata, tanto da non far rimpiangere Ivan Zaytsev. Piacenza, tra l’altro, che come la Lube in settimana ha perso la partita d’esordio in Champions League (ma, a differenza dei campioni d’Italia che giocavano in trasferta i piacentini hanno perso in casa), in questi giorni è alle prese con i problemi della società e il futuro è ancora in bilico.

Subito dopo il trio in testa (Ravenna ha giocato ieri a Monza e Modena ha riposato) c’è la Diatec Trentino, una delle squadre più in forma che oggi ha vinto senza problemi in casa contro Milano. Perugia, invece, ha sofferto un po’ di più contro Verona, ma ha comunque conquistato tre punti e comunque gli scaligeri non sono affatto una squadra debole (infatti hanno sconfitto Trento nettamente per esempio). I ragazzi di Grbic dunque, sono certamente tra le “big” del campionato e lotteranno per lo scudetto.
L’unico match di questa quinta giornata finita al tie-break è la sfida tra Latina e Altotevere Città di Castello-Sansepolcro vinta 3-2 dalla Top Volley, mentre Padova ha ottenuto la sua prima vittoria (dopo il tour de force contro le prime quattro della classifica) battendo per 3-1 Molfetta.

SuperLega Volley: risultati 5a giornata


Lube Treia ha battuto Piacenza

Giocata sabato 8 novembre 2014
Vero Volley Monza - CMC Ravenna 0-3 (19-25, 20-25, 17-25)

Giocate domenica 9 novembre 2014
Cucine Lube Banca Marche Treia - Copra Piacenza 3-0 (25-22, 25-20, 25-21)
Sir Safety Perugia - Calzedonia Verona 3-1 (25-22, 26-24, 22-25, 25-20)
Energy T.I. Diatec Trentino - Revivre Milano 3-0 (25-14, 25-18, 25-18)
Tonazzo Padova - Exprivia Neldiritto Molfetta 3-1 (22-25, 25-23, 25-19, 25-16)
Top Volley Latina - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro 3-2 (25-16, 20-25, 25-12, 19-25, 15-10)

Ha riposato: Modena Volley

SuperLega Volley: classifica


Modena Volley* 12
Cucine Lube Banca Marche Treia* 12
CMC Ravenna 12
Energy T.I. Diatec Trentino 11
Sir Safety Perugia 10
Copra Piacenza 9
Top Volley Latina 7
Exprivia Neldiritto Molfetta 7
Calzedonia Verona 6
Tonazzo Padova 3
Altotevere Città di Castello-Sansepolcro* 1
Vero Volley Monza* 0
Revivre Milano* 0

*Una partita giocata in meno

SuperLega Volley: programma 6a giornata


Sabato 15 novembre 2014, ore 17:30

Exprivia Neldiritto Molfetta - Vero Volley Monza in diretta tv su RaiSport 1

Ore 20:30
Copra Piacenza - Modena Volley in diretta streaming su Lega Volley Channel

Domenica 16 novembre 2014
Ore 17:00
Calzedonia Verona - Top Volley Latina in diretta tv su RaiSport 1

Ore 18:00 in diretta streaming su Lega Volley Channel
Revivre Milano - Cucine Lube Banca Marche Treia
CMC Ravenna - Energy T.I. Diatec Trentino
Altotevere Città di Castello-Sansepolcro - Tonazzo Padova

Riposa: Sir Safety Perugia

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail