Le azzurre della pallavolo a Palazzo Chigi da Matteo Renzi (Foto e Video)

Alcune giocatrici della nazionale italiana di volley sono andate a trovare il Presidente del Consiglio dei Ministri.

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi, dopo il "famoso" mega-selfie con la nazionale italiana di pallavolo femminile al Forum di Assago poco prima dell'inizio della fase finale dei Mondiali 2014, ha voluto rivedere le ragazze a Palazzo Chigi, per rinnovare i complimenti per quanto hanno fatto durante la rassegna iridata e far loro un regalino (i souvenir che vengono spesso donati ai visitatori del palazzo del governo).


All'appuntamento si sono presentate alcune delle giocatrici che hanno giocato i Mondiali, capitanate da Francesca Piccinini, più altre che sono nel "giro" della nazionale, ma che non erano tra le convocate di Bonitta. Questo perché molte delle stelle che abbiamo visto in campo a Roma, a Bari e a Milano sono all'estero a giocare con le loro squadre di club, quindi purtroppo sono assenti. Mancavano anche alcune delle giocatici che militano in squadre italiane perché questa settimana il volley femminile è impegnato con le coppe europee.

Rivolgendosi alle ragazze il Presidente Renzi ha detto:

"La pallavolo è esperienza straordinariamente affascinante, una bellissima esperienza di vita. Vorrei ringraziarvi a nome del vostro Paese, ci avete resi orgogliosi. Se anche non è arrivata la medaglia - naturalmente la prossima volta preferiamo la medaglia - avete comunque comunque vinto una medaglia bellissima che è quella dell'affetto, della riconoscenza e anche dell'emozione"

Poi il Premier si è rivolto anche al Presidente della Federvolley Carlo Magri, al ct Marco Bonitta e al Presidente del Coni Giovanni Malagò (con cui ha parlato anche della candidatura di Roma alle Olimpiadi 2024):

"Caro Presidente Magri io ti confermo l'impegno che noi abbiamo. Caro Marco hai dato delle straordinarie motivazioni, chi di noi si metteva a guardare le intervista dopo la partita, o anche i break (i time-out, ndr) durante la partita era ammirato dalla motivazione che hai dato alle ragazze.
Al Presidente del Coni voglio dire che se i nostri sogni per il futuro dell'Italia sportiva avranno un seguito io credo che largo merito sarà della pallavolo e per la capacità che queste ragazze hanno avuto, i loro colleghi maschi dovranno impegnarsi allo stesso modo"

Le azzurre della pallavolo da Matteo Renzi

Foto © Fipav

  • shares
  • Mail