Basket Eurolega: Sassari scrive la storia, Zalgiris ko e primo successo

Dinamo Banco di Sardegna Sassari v Zalgiris Kaunas  - Turkish Airlines Euroleague

Questo 14 novembre 2014 resterà nella storia di Sassari. E’ la data del primo successo in Eurolega del Banco di Sardegna: la squadra sarda si impone per 92-80 sullo Zalgiris Kaunas, conquistando una vittoria fondamentale per restare in corsa verso le Top 16. Un clamoroso Shane Lawal (25 punti e 9 rimbalzi) e, soprattutto, una grande difesa sono le chiavi del successo degli uomini di Sacchetti: il pressing mette in gravissima difficoltà gli avversari, alla fine ben 31 perse, ed ha consentito anche ai sardi di andare in contropiede.

Eurolega, 5.a giornata: risultati e classifica

Escluso un buon avvio, il primo quarto è molto difficile per i padroni di casa: non entra il tiro da fuori e subisce tantissimo a rimbalzo. Con Anderson e Gudaitis la formazione lituana prende il comando della partita e trova anche una doppia cifra di vantaggio (25-35 al 12’), così Sacchetti prova con un po’ di pressing a tutto campo. E’ la ricetta giusta, perché lo Zalgiris va in difficoltà e, nel contempo, i sardi possono anche correre in contropiede: il risultato è il parziale di 15-2, con cui la Dinamo trova riaggancio e sorpasso (40-37 al 18’), sulle ali di uno strepitoso Lawal.

L’equilibrio regna sovrano per l’intero terzo periodo, chiuso da un buzzer beater di Ulanovas per il +4 esterno, però Sassari rientra indemoniata per il quarto conclusivo. Il pressing continua a causare una serie incredibile di palle perse dei lituani, soprattutto grazie alle mani veloci di Brooks, mentre in attacco c’è sempre un Lawal perfetto. Il parziale dei primi 5’ è 15-2 e vale il +9 (75-66), nonostante troppi errori in lunetta, poi Brooks mette una clamorosa tripla al 24” ed è doppia cifra di vantaggio. Due triple dei lituani portano ancora un po’ di paura, ma è Logan a mettere la parola fine. Ed è festa sarda.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail