SuperLega Volley, 6a giornata: Molfetta vince la "battaglia" con Monza

L'Exprivia Molfetta si è aggiudicata l'anticipo contro il Vero Volley Monza al tie-break.

Exprivia Molfetta e Vero Volley Monza hanno dato vita a una partita davvero bella al PalaPoli questo pomeriggio nell'anticipo della sesta giornata della SuperLega 2014-2015.
La squadra pugliese è riuscita a imporsi solo al tie-break dopo una lunga battaglia e ora sale a nove punti in classifica, mentre Monza ha conquistato il suo primissimo punto in questo campionato.

Tutta la partita è stata molto equilibrata. Nel primo set le due squadre hanno proceduto a braccetto rispondendosi colpo su colpo dal primo all'ultimo punto. Al time-out tecnico è stata Monza ad arrivare in vantaggio di una sola lunghezza dopo che Molfetta aveva toccato l'asticella (11-12), poi nel finale di set i padroni di casa sono riusciti a trovare il break che è valso due set-point con Kooistra (24-22) e Sket ha chiuso il parziale sul 25-23.

Nel secondo set Monza ha fatto capire fin dai primi palloni di essere disposta a tutto per riportare la situazione in parità e così ha trovato presto il +3 (7-10) che ha conservato fino al time-out tecnico (9-12). Al rientro in campo Molfetta è riuscita ad accorciare le distanze in più occasioni, ma al massimo è arrivata a -1, senza pareggiare mai. Alla fine Monza ha allungato e ha conquistato ben cinque set-point, poi un errore di Kooistra ha regalato il 19-25 agli ospiti.

Nel terzo set le squadre hanno lottato punto a punto almeno fino alla pausa obbligatoria, alla quale questa volta è stata Molfetta ad arrivare in vantaggio (12-11). Al rientro in campo i pugliesi sono riusciti ad allungare fino al +3 (15-12, 16-13), ma sono stati riacciuffati sul 17-17 prima di riuscire a fuggire di nuovo sul 20-17. A quel punto Molfetta ha dilagato e ha messo collezionato ben sette set-point, uno solo annullato da un attacco out-di Sket, prima che lo stesso schiacciatore sloveno chiudesse sul 25-18.

Il quarto set è stato equilibrato quasi quanto il primo. Le squadre sono state in parità fino al 7-7, poi Molfetta è riuscita ad allungare sul +3 (12-9) a ridosso del time-out tecnico, ma in seguito è stata riacciuffata sul 15-15 e sorpassata momentaneamente sul 16-17. È seguita una nuova lotta punto a punto fino a quando Galliani ha trovato il punto che è valso un set-point per Monza e Padura Diaz ha chiuso sul 23-25 portando i suoi al tie-break.

Nel quinto set Molfetta ha trovato subito un break di vantaggio. Monza è riuscita spesso a riportarsi a -1, ma mai a pareggiare, poi i padroni di casa, grazie a un errore al servizio di Padura Diaz e a uno in palleggio di Jovovic, hanno trovato tre match point (14-11), uno soltanto annullato da Galliani prima che Noda Blanco mettesse il cartello "The End" con il punto del 15-12 e dunque del 3-2.

Questa sera c'è l'altro anticipo, quello tra la Copra Piacenza e Modena, poi domani gli altri quattro match di questa sesta giornata.

SuperLega Volley: programma e risultati 6a giornata


Exprivia Molfetta batte Vero Volley Monza

Sabato 15 novembre 2014
Giocata ore 17:30

Exprivia Neldiritto Molfetta - Vero Volley Monza 3-2 (25-23, 19-25, 25-18, 23-25, 15-12)

Ore 20:30
Copra Piacenza - Modena Volley in diretta streaming su Lega Volley Channel

Domenica 16 novembre 2014
Ore 17:00

Calzedonia Verona - Top Volley Latina in diretta tv su RaiSport 1

Ore 18:00 in diretta streaming su Lega Volley Channel
Revivre Milano - Cucine Lube Banca Marche Treia
CMC Ravenna - Energy T.I. Diatec Trentino
Altotevere Città di Castello-Sansepolcro - Tonazzo Padova

Riposa: Sir Safety Perugia

SuperLega Volley: classifica

Modena Volley* 12
Cucine Lube Banca Marche Treia* 12
CMC Ravenna 12
Energy T.I. Diatec Trentino 11
Sir Safety Perugia 10
Copra Piacenza 9
Exprivia Neldiritto Molfetta** 8
Top Volley Latina 7
Calzedonia Verona 6
Tonazzo Padova 3
Altotevere Città di Castello-Sansepolcro* 1
Vero Volley Monza 1
Revivre Milano* 0

*Una partita giocata in meno
**Una partita giocata in più

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail