Federer - Wawrinka | Video Highlights | Semifinale Atp Finals 2014

Federer - Wawrinka. Gli highlights della semifinale delle Atp Finals 2014

Gli organizzatori delle Atp Finals di Londra devono rendere merito a Federer e Wawrinka. La semifinale tra i due svizzeri disputata ieri sera nella 02 Arena tutta esaurita, ha ridato lustro a un torneo che finora aveva riservato ben poche emozioni, scontentando gli spettatori paganti e il pubblico da casa.

L'ha spuntata Federer in tre ore di gioco 4-6; 7-5; 7-6(6). E' stata una delle vittorie più dure nella carriera dell'elvetico. In pochi, alla vigilia, si sarebbero aspettati una prestazione di così alto livello da parte di Wawrinka, tornato per una sera quello di inizio stagione. E' mancato nei momenti decisivi Stan. La prima volta nel secondo set, con lo sciagurato break a 0 subito sul 6-5 in favore dell'avversario. L'altra, sul 5-4 della terza frazione con quei tre match point falliti che ancora gridano vendetta, specie il secondo sprecato con una voleè affossata in rete con Federer già rassegnato alla sconfitta.

Wawrinka ha avuto un'altra palla match in vantaggio 6-5 nel tie break ma Roger l'ha arginata con una prima vincente. Era quasi dispiaciuto Federer al momento della stretta di mano. L'abbraccio consolatorio all'amico-rivale è emblematico, alla stregua di un'esultanza troppo contenuta per una vittoria del genere che gli vale l'ottava finale in carriera in un Masters.

Tra cinque giorni, i due si ritroveranno insieme a Lille nella finale di Coppa Davis contro la Francia. Wawrinka deve resettare delusione ed emozioni per farsi trovare pronto. Non sarà facile ma Federer ha bisogno di lui per conquistare l'unico trofeo che manca al suo palmares. Di certo, Roger, da tennista esperto qual'è, si sarebbe augurato di battere il connazionale in un altro momento della stagione.

Bianco

Federer - Wawrinka: le dichiarazioni post partita

Stanco ma felice, Federer si è presentato a notte fonda alla conferenza stampa post partita. Roger ha poco tempo per riposare. Stasera, alle 19, si torna in campo contro Djokovic, più fresco non solo per il successo agevole con Nishikori ma anche per il poco impegno profuso nei giorni precedenti.

Questo un estratto del commento di Federer, riportato da Tennisworlditalia

Chiaramente sono stato fortunato stasera. È stato un incontro molto entusiasmante. Bisogna sempre continuare a credere di avere anche una minima possibilità di poter riuscire a girare in qualche modo il match. È molto difficile per Stan. Al termine della partita sono subito andato a controllare se tutto fosse ok.

Tanti i rimpianti per il numero due elvetico che elogia il connazionale

Ho avuto grandi chances per vincere. Quando gioco contro Roger, però, non è così semplice per me, non lo è per nessuno. È stato in questo tipo di situazioni per così tante volte. Non a caso è il miglior giocatore nella storia di questo sport

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail