Federer è a Lille ma resta in dubbio per la finale di Coppa Davis 2014

Federer in dubbio per la finale di Coppa Davis

Quella appena trascorsa è stata una domenica da dimenticare per Roger Federer. Era tutto pronto alla 02 Arena per l'atto finale del Masters di Londra contro Djokovic e, invece, quello che è andato in scena è stato solo un breve discorso pronunciato dal campione elvetico al pubblico, impietrito di fronte all'improvvisa notizia del suo ritiro.

Dopo averlo tormentato la scorsa stagione, la schiena è tornata a scricchiolare proprio in uno dei momenti più delicati dell'anno. Inevitabilmente infatti il pensiero corre anche all'ormai imminente finale di Coppa Davis che la Svizzera disputerà, da venerdì prossimo, sulla terra di Lille contro la Francia. Pur in assenza di notizie certe sull'entità del malanno di Roger in molti hanno ipotizzato che il forfait di ieri sera sia stato una scelta prudente per evitare guai più seri in vista del prossimo impegno. Dall'entourage elvetico filtra comunque una certa preoccupazione.

Emblematiche le parole del capitano del team svizzero nonchè co-allenatore di Federer, Severin Luthi

Non sappiamo se giocherà la Coppa Davis, la sua partecipazione è in dubbio. La salute di Roger viene prima di qualsiasi altra competizione. Faremo di tutto per rimetterlo in forma il prima possibile

Preoccupato, e non potrebbe essere altrimenti, il presidente della Federazione tennistica elvetica, Rene Stammbach. Alla stregua di Luthi anche quest'ultimo non ha certezze e spera che Roger possa recuperare in fretta

Non sappiamo se giocherà la Coppa Davis, ma la sua salute viene prima di tutto. Saranno decisive le prossime 48 ore

Anche il team francese attende notizie sulle condizioni di Federer. Tsonga, Monfils e Gasquet si allenano da dieci giorni a Bordeaux mentre a Lille procede l'allestimento del campo in terra battuta che ospiterà la finale. Indubbiamente senza Roger, le speranze di vittoria dei transalpini aumentano considerevolmente.

Intanto Federer è arrivato a Lille e si è unito ai compagni del team elvetico. Eccolo sorridente in una foto pubblicato sul suo profilo Twitter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail