Champions League volley femminile 2015: tutti i risultati della seconda giornata

Brutta settimana per le italiane, entrambe sconfitte.

Si è conclusa oggi la seconda giornata di Cev Champions League di pallavolo femminile 2014-2015 con le ultime partite in programma anche se le squadre italiane in gara hanno entrambe giocato ieri e purtroppo questa per loro non è stata affatto una buona settimana.

Mentre nella prima giornata c'era stata almeno la vittoria della Unendo Yamamay Busto Arsizio in casa contro le finlandesi dell'LP Salo e la sconfitta della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza era arrivata in trasferta ma solo al tie-break, questa volta, purtroppo, i ko sono stati pesanti per entrambe le squadre, come a dimostrare una inferiorità del campionato italiano rispetto a quello russo e a quello turco che sono entrambi molto più ricchi del nostro.

Piacenza si è fatta "abbattere" in casa dal Vakifbank Istanbul di Giovanni Guidetti e Carolina Costagrande ed è terza nel suo girone, la Pool E, e rischia seriamente di essere fatta fuori dalla Champions League. Le turche nel frattempo sono volate a 6 punti, mentre Cannes ne ha quattro avendo vinto di nuovo al tie-break, questa volta contro il Partizan di Belgrado che, come Piacenza, ha un solo punto.

Busto Arsizio, che dopo la prima giornata era comodamente prima da sola, questa volta invece è scivolata al terza posto della Pool C, ma ha un solo punto in meno della prima e della seconda, ossia il Desdner SC e la Dinamo Mosca, proprio quest'ultima ha battuto le farfalle in quattro set. Restano ultime le finlandesi del Salo, che hanno un punto perché contro l Desdner hanno perso al tie-break.

Per quanto riguarda gli altri gironi, nella Pool A alla guida ci sono le polacche del Chemik Police, davanti alla Dinamo Kazan e il Rabita Baku, squadre che si sono affrontate questa settimana dando vita allo scontro tra le azzurre Antonella Del Core, che gioca nella squadra russa campione d'Europa in carica, e Francesca Ferretti che gioca in Azerbaijan.

Nella Pool B gioca il Fenerbahce Istanbul a punteggio pieno così come Eczacibasi VitrA Istanbul nella Pool D. Le tre squadre di Istanbul, infatti, sono tutte prime nei rispettivi gironi e tutte a sei punti.

Champions League volley donne: risultati 2a giornata


Risultati Champions League Pallavolo Femminile 2014-2015

Pool A
Rabita Baku (AZE) - Dinamo Kazan (RUS) 3-2 (22-25, 23-25, 28-26, 25-21, 15-9)
Agel Prostejov (CZE) - Chemik Police (POL) 0-3 (23-25, 22-25, 19-25)

Classifica: Chemik Police 6; Dinamo Kazan 4; Rabita Baku 2; Agel Prostejov 0

Pool B
Fenerbahce Istanbul (TUR) - Azeryol Baku (AZE) 3-1 (25-21, 25-20, 19-25, 25-16)
Nantes VB (FRA) - Stiinta Bacau (ROU) 3-0 (25-18, 27-25, 25-10)

Classifica: Fenerbahce Istanbul 6; Nantes VB 4; Azeryol Baku 2; Stiinta Bacau 0

Pool C
Dinamo Mosca (RUS) - Unendo Yamamay Busto Arsizio 3-1 (22-25, 25-21, 25-15, 25-19)
LP Salo (FIN) - Dresdner SC (GER) 2-3 (25-20, 18-25, 22-25, 25-23, 11-15)

Classifica: Dresdner SC 4; Dinamo Mosca 4; Unendo Yamamay Busto Arsizio 3; LP Salo 1

Pool D
Omichka Omsk Region (RUS) - Volero Zurich (SUI) 2-3 (22-25, 22-25, 26-24, 25-21, 11-15)
Impel Wroclaw (POL) - Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) 0-3 (29-31, 16-25, 21-25)

Classifica: Eczacibasi VitrA Istanbul 6; Volero Zurich 5; Omichka Omsk Region 1; Impel Wroclaw 0

Pool E
Nordmeccanica Rebecchi Piacenza - Vakifbank Istanbul (TUR) 0-3 (12-25, 14-25, 18-25)
Partizan Vizura Beograd (SER) - RC Cannes (FRA) 2-3 (22-25, 25-18, 25-19, 20-25, 12-15)

Classifica: Vakifbank Istanbul 6; RC Cannes 4; Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 1; Partizan Vizura Beograd 1

Foto © CEV

  • shares
  • Mail