Sci | Jansrud vince la discesa libera di Lake Louise, Dominik Paris quarto

Sci, Coppa del Mondo maschile | Discesa libera di Lake Louise

Kjetil Jansrud vince la discesa libera di Lake Louise, la prima della Coppa del Mondo di sci alpino maschile. Il norvegese precede, sul podio il beniamino di casa Osborne Paradis e il francese Fayed, classificati con lo stesso tempo (+0.18)

L'azzurro è andato vicino al secondo successo consecutivo sulla pista canadese. Partito con il pettorale n°15, Paris ha chiuso provvisoriamente in testa alla classifica prima del sorpasso di Jansrud. Impeccabile la discesa di quest'ultimo, specie nella seconda parte del tracciato quando ha accumulato gran parte del vantaggio conservato fino al traguardo. Quando sembrava fatta per il secondo posto, Fayed e Osborne Paradis, scesi uno dopo l'altro, hanno scalzato Paris fuori dal podio.

Gli altri italiani. Buon settimo posto per Werner Hell. Si piazza addirittura tra gli ultimi Innerhofer (38°) staccato di 2.72 dal vincitore. Da dimenticare la prestazione di Christof, ancora condizionato dal dolore alla schiena che ne ha pregiudicato la preparazione. Distacchi pesanti anche per Fill (18°) e Varettoni (24°).

Bianco

Sci | Presentazione discesa maschile di Lake Louise

Entra nel vivo la Coppa del Mondo maschile di sci alpino. Dopo le prime due tappe europee di Soelden e Levi, in un mese avremo ben 15 gare. Si comincia oggi con la prima discesa libera della stagione a Lake Louise in Canada.

Considerata da gran parte degli addetti ai lavori, una discesa troppo facile da affrontare, il tracciato di Lake Louise può favorire gli sciatori con materiali più performanti. Potrebbero esserci quindi delle sorprese, come accaduto lo scorso anno con il successo del nostro Dominik Paris, unico acuto stagionale dell'azzurro. Lo sciatore di Merano partirà con il numero 15, prima di Christof Innerhofer. Quest'ultimo affronta la tappa canadese senza grandi aspettative sia per il dolore alla schiena persistente che ne ha condizionato la preparazione quanto per la scarsa adattabilità al tracciato tecnicamente poco impegnativo.
Completano la pattuglia azzurra Peter Fill che su questa pista ha ottenuto l’unico successo in carriera nel 2008, Silvano Varettoni, Werner Hell e Matteo Marsaglia.

Difficile individuare un favorito. Ieri, le cattive condizioni meteorologiche, con neve e nebbia, hanno impedito l'ultima prova cronometrata. Nella precedente, primo si è classificato il norvegese Kjetil Janrud che deve guardarsi dalla concorrenza dei canadesi (Osborne Paradis in testa) e del campione olimpico, l'austriaco Matthias Mayer.

Assenti illustri a Lake Louise. Mancheranno Svindal, infortunato al tendine d'Achille, Bode Miller sofferente alla schiena e ko almeno fino ai Mondiali di febbraio a Vail e il canadese Guay, operato recentemente al femore.

Bianco

Discesa Maschile Lake Louise, l'ordine di partenza

1 FEUZ SUI
2 SULLIVAN USA
3 SCHEIBER AUT
4 VARETTONI ITA
5 ZURBRIGGEN SUI
6 BAUMANN AUT
7 FRANZ AUT
8 HEEL ITA
9 THEAUX FRA
10 FILL ITA
11 KROELL AUT
12 JANKA SUI
13 DEFAGO SUI
14 STREITBERGER AUT
15 PARIS ITA
16 INNERHOFER ITA
17 MAYER AUT
18 GANONG USA
19 JANSRUD NOR
20 KUENG SUI
21 CLAREY FRA
22 REICHELT AUT
23 VILETTA SUI
24 POISSON FRA
25 STRIEDINGER AUT
26 FAYED FRA
27 OSBORNE-PARADIS CAN
28 HUDEC CAN
29 ROGER FRA
30 DUERAGER AUT
31 SPORN SLO
32 FERSTL GER
33 FRISCH CAN
34 STECHERT GER
35 WEBER SUI
36 OLSSON SWE
37 CATER SLO
38 PRIDY CAN
39 GISIN SUI
40 KOSI SLO
41 ROMAR FIN
42 KOSTELIC CRO
43 CAVIEZEL SUI
44 GOLDBERG USA
45 PERKO SLO
46 NYMAN USA
47 COOK CAN
48 BENNETT USA
49 GLEBOV RUS
50 VAN HEEK NED

La Discesa Libera maschile di Lake Louise sarà trasmessa in diretta, dalle 19.30, da Eurosport e Rai Sport. Streaming, legale e gratuito, sul sito raisport.tv

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail