SuperLega Volley, 8a giornata: Perugia vince a Piacenza in tre set

Risultato un po' troppo severo nei confronti di Piacenza, colpevole di aver gettato via il secondo set.

Proprio come ci si aspettava al PalaBanca di Piacenza oggi è si è assistito a una bella partita (anticipo dell'ottava giornata di SuperLega) tra i padroni di casa della Copra Piacenza e la Sir Safety Perugia. Gli ospiti hanno avuto la meglio in tre set, ma il risultato è un po' bugiardo perché i padroni di casa, che oggi erano alla prima partita senza Kevin Le Roux, che ha lasciato la squadra, hanno dato del filo da torcere ai Block Devils e hanno letteralmente gettato alle ortiche il secondo set in cui avevano guadagnato un vantaggio significativo (fino al +6).

Prima del match c'è stata una bella dimostrazione di solidarietà da parte dei tifosi di Perugia a Piacenza, società che sta attraversando un periodo complicato a causa del fatto che il nuovo socio Dario Ruggieri non ha mantenuto i patti. Tra l'altro al PalaBanca erano presenti alcuni rappresentanti di un fondo arabo che potrebbe salvare i biancorossi.

Per quanto riguarda la cronaca della partita, Perugia è partita subito forte nel primo set ritrovandosi spesso con il doppio dei punti dei padroni di casa (4-8, 6-12) e sembrava che fosse diretta verso un'affermazione rapidissima, invece Piacenza ha rosicchiato un po' di punti e si è riavvicinata fino a un massimo di -3 (13-16 e 20-23). Dopo un errore al servizio di Alletti, Perugia ha guadagnato ben quattro set-ball, ma Piacenza ne ha annullate tre rendendo il finale di set incandescente. Sul 21-24 sono stati fischiati quattro tocchi al Block Devils e ci sono state delle scintille sotto rete tra Vermiglio e Atanasijevic. Il palleggiatore siciliano si è attirato anche un po' di antipatia da parte di Francesca Ferretti, la palleggiatrice della nazionale femminile che ora gioca a Baku, fidanzata con il regista di Perugia Luciano De Cecco (ex Piacenza proprio come lei), ecco infatti come ha commentato su Twitter

Alla fine è stato Fromm a mettere il punto al primo parziale chiudendolo sul 23-25.

Nel secondo set, dopo una fase di equilibrio sui primissimi punti, Piacenza ha preso il largo fino al +6 (18-12), ma Perugia è stata protagonista di una clamorosa rimonta arrivando al pareggio sul 20-20. Atanasijevic è stato grande protagonista, nel bene e nel male, nel finale del parziale. La prima palla-set è stata regalata a Perugia da un errore al servizio di Zlatanov, ma Atanasijevic l'ha annullata mandando out un suo attacco, poi lui stesso, dopo una gran difesa di Giovi, ha ottenuto un'altra palla-set, ma Paolucci ha battuto male e ha annullato anche questa, infine un attacco out di Massari ha regalato a Perugia la terza palla-set e un fallo in palleggio di Piacenza ha permesso agli ospiti di aggiudicarsi anche il secondo set 25-27.

Il terzo set è cominciato subito con un cartellino rosso per coach Radici per il "teatrino" messo in scena alla fine del secondo parziale. Perugia è partita di nuovo forte ed è arrivata al time-out tecnico sul 6-12, poi però Piacenza ha messo a segno un parzialino di 4-0 ed è arrivata fino al -2 (10-12), poi Perugia ha di nuovo preso il largo (15-21), ma un ottimo turno in battuta di Ostapenko (rimasto a riposo per quasi tutto il match per un problema a un ginocchio) con due ace ha riportato ancora una volta sotto Piacenza (20-22). Perugia, trascinata da Fromm ha infine chiuso sul 20-25 dopo una murata out di Kout su Maruotti.

Alla fine del match, scherzando (ma non troppo), De Cecco ha espresso un po' di nostalgia per il suo ex capitano Zlatanov e davanti alle telecamere di RaiSport gli ha detto che sente la sua mancanza.

Domani tutti gli altri match dell'ottava giornata con l'altro big match tra Trento e Lube Treia in diretta tv dalle 17:30.

SuperLega volley: programma 8a giornata


Sir Safety Perugia ha vinto a Piacenza

Giocata sabato 29 novembre 2014
Copra Piacenza - Sir Safety Perugia 0-3 (23-25, 25-27, 20-25)

Domenica 30 novembre 2014
Ore 17:30 in diretta tv su RaiSport 2

Energy T.I. Diatec Trentino - Cucine Lube Banca Marche Treia

Ore 18:00 in diretta streaming su Lega Volley Channel
CMC Ravenna - Modena Volley
Altotevere Città di Castello-Sansepolcro - Vero Volley Monza
Calzedonia Verona - Tonazzo Padova
Revivre Milano - Top Volley Latina

Riposa: Exprivia Neldiritto Molfetta

SuperLega Volley: classifica


Modena Volley 18
Cucine Lube Banca Marche Treia 18
Energy T.I. Diatec Trentino* 16
Sir Safety Perugia* 16
CMC Ravenna* 12
Top Volley Latina* 11
Copra Piacenza* 9
Calzedonia Verona* 9
Exprivia Neldiritto Molfetta* 9
Tonazzo Padova* 5
Altotevere Città di Castello-Sansepolcro 3
Revivre Milano 2
Vero Volley Monza 1

*Una partita giocata in più

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail