International Premier Tennis League 2014 | Risultati 4 dicembre | Aces ancora al comando

IPLT 2014 | Singapore | Risultati del 4 dicembre

Si è conclusa oggi la tre giorni di Singapore della IPTL 2014.

Nell'ultima giornata della tappa in Estremo Oriente, altro ko degli Indian Aces, stavolta contro i Manila Mavericks (25-20). La franchigia di Delhi mantiene la leadership della classifica in attesa dell'arrivo, nel weekend, di Federer e, forse Sampras. Accorciano le distanze dagli Aces, gli stessi Mavericks e gli UAE Royals. Quest'ultimi benchè sconfitti dai Singapore Slammers (27-25) guadagnano due punti. Tra i Royals, in attesa di Djokovic, si è vista Caroline Wozniacki sconfitta dall'amica Serena Williams 6-5 allo shoot out game

Manila Mavericks b. Indian Aces 25-20

Nestor/Flipkens b. Bopanna/Mirza 6-2 (M)
Philippoussis b. Pioline 6-4 (M)
Ivanovic b. Flipkens 6-2 (I)
Tsonga/Huey b. Monfils - Bopanna 6-2 (M)
Monfils b. Tsonga 6-5

Singapore Slammers b. UAE Royals 27-25

Berdych/Williams b. Mladenovic/Zimonjic 6-4
Ivanisevic b. Rafter 6-4 (U)
Berdych b. Cilic 6-4 (S)
Williams b. Wozniacki 6-4 (S)
Zimonjic/Cilic b. Kyrgios/Hewitt 6-5 (U)

Classifica Generale (dopo 6 giornate): Indian Aces 20; Manila Mavericks - UAE Royals 16; Singapore Slammers 14

Dopo una giornata di riposo, l'IPTL si trasferisce a Delhi (6-8 dicembre)

IPTL 2014: i risultati del 3 dicembre

I Singapore Slammers riescono a interrompere il digiuno di vittorie e, al contempo, interrompono l'imbattibilità degli Indian Aces, sconfitti 24-23 in quello che è stato, finora, il match più emozionante della competizione terminato al super shoot out game tra Berdych e Monfils, dopo che le cinque sfide precedenti avevano condotto al 23 pari. Poco prima il ceco aveva battuto Gael nel singolo uomini, in quella che è stata la prima vittoria degli Slammers nella specialità nell'intero torneo. Da segnalare anche il successo (6-4) di Serena Williams sulla Ivanovic con tanto di racchetta spaccata dalla numero uno del mondo.. Ancora ko Agassi, stavolta con Santoro.

Approfittano del ko degli Aces, gli UAE Royals che superano 26-21 i Manila Mavericks. Privata di Murray e Sharapova, alla franchigia filippina non bastano le affermazioni dell'imbattuto Philippoussis su Ivanisevic (8-4 allo shoot out) e del doppio Tsonga/Huey. Per il francese, altro ko in singolare con Cilic, di nuovo trascinatore dei suoi. Bene anche la Mladenovic che si impone in singolo sulla Flipkens.

Singapore Slammers b. Indian Aces 24-23

Mirza/Bopanna b. S.Williams/Soares 6-3 (I)
S. Williams b. Ivanovic 6-4 (S)
Berdych b. Monfils 6-2 (S)
Santoro b. Agassi 6-2 (I)
Hewitt/Kyrgios b. Bopanna/Monfils 6-5 (8-4 shoot out) (S)
Berdych b. Monfils 10-4 super shoot out (S)

UAE Royals b. Manila Mavericks 26-21

Mladenovic b. Flipkens 6-4 (U)
Mladenovic/Zimonjic b. Nestor/Flipkens 6-1 (U)
Cilic b. Tsonga 6-4 (U)
Tsonga/Huey b. Cilic/Zimonjic 6-3
Philippoussis b. Ivanisevic 6-5 (8-4 shoot out)

Classifica generale (dopo 5 giornate): Indian Aces 18; UAE Royals 15; Manila Mavericks 13; Singapore Slammers 10.

IPTL 2014: risultati 2 dicembre

Prosegue il percorso netto degli Indian Aces. Nella prima giornata della IPTL di Singapore, la franchigia indiana, imbattuta a Manila, rifila un perentorio 30-11 agli UAE Royals. Gli Aces vincono tutti i cinque set. Ancora protagonista Monfils. Il francese batte Jaziri (Cilic a riposo) nel singolo e partecipa al successo del doppio con Bopanna, a sua volta, vincitore con la connazionale Mirza su Zimonjic/Mladenovic. Quest'ultima ha incassato un rotondo 6-2 dalla Ivanovic. Nella sfida tra vecchie glorie, Goran Ivanisevic è stato sostituito in corsa da Zimonjic per un problema muscolare. Poco cambia per Santoro che si impone 6-2 per l'en plein dei suoi.

Quarta sconfitta su quattro match per i Singapore Slammers cui non basta nemmeno l'arrivo di Agassi per interrompere il digiuno di vittorie che prosegue contro i Manila Mavericks (29-22). Andre incassa un netto 6-2 da Philippoussis mentre Berdych perde con Tsonga allo shoot out game. Slammers a secco anche nei doppi. Magra consolazione l'affermazione, in rimonta, di Serena Williams con la Flipkens. I Mavericks hanno giocato senza Murray e Sharapova.

Indian Aces b. UAE Royals 30-11

Monfils b. Jaziri 6-1 (I)
Ivanovic b. Mladenovic 6-2 (I)
Monfils/Bopanna b. Zimonjic/Cilic 6-1 (I)
Mirza/Bopanna b. Mladenovic/Zimonjic 6-5 (8-5 shoot out game)
Santoro b. Ivanisevic/Zimonjic 6-2 (I)

Manila Mavericks b. Singapore Slammers 29-21

Philippoussis b. Agassi 6-3 (M)
Tsonga b. Berdych 6-5 (9-5) (M)
S. Williams b. Flipkens (S) 6-5 (S)
Tsonga/Huey b. Berdych/Hewitt 6-4 (M)
Nestor/Flipkens b. Kyrgios/Williams 6-3 (M)

La classifica generale (4 match): Indian Aces 16; UAE Royals - Manila Mavericks 10; Singapore Slammers 6

IPTL 2014 | Singapore | 2-4 dicembre

L'International Premier Tennis League si sposta a Singapore per la seconda tappa del mega torneo esibizione che ci terrà compagnia fino al 13 dicembre.

Nella tre giorni di Manila hanno dominato gli Indian Aces. Tre vittorie su tre per la franchigia di New Delhi che si presenta a Singapore ancora priva delle superstar Federer e Sampras, attesi nel fine settimana nella tappa casalinga. Capitan Santoro si affida a Monfils, all'imbattuto doppio Mirza-Bopanna e a Ana Ivanovic, la quale, pur entusiasta di partecipare alla kermesse, non ha apprezzato particolarmente la rigidità del regolamento, specie il poco intervallo di tempo concesso tra un punto e l'altro.

IPTL 2014: squadre e regolamento

I primi avversari degli Aces, a Singapore, saranno gli UAE Royals, secondo in classifica. La franchigia di Dubai non può schierare ancora Novak Djokovic che si unirà al gruppo nella fase finale della competizione. Potrebbe esserci Caroline Wozniacki. Sempre presente Marin Cilic, protagonista a Manila. Al campione dello Us Open si affiancheranno il coach Ivanisevic, l'affidabile Zimonjic titolarissimo in doppio e la Mladenovic, subentrata al posto dell'infortunata Bouchard.

Bianco

Chi deve riscattarsi sono i Singapore Slammers, sempre sconfitti finora. A rinforzare la squadra è arrivato un certo Andre Agassi. Disponibile anche Serena Williams. La numero uno Wta si è vista solo nella giornata conclusiva di Manila e sostituirà in singolare l'evanescente Hantuchova. Ci si aspetta di più anche da Berdych molto attivo sui social nei selfie in compagnia dei colleghi. Al completo la pattuglia australiana formata da Kyrgios, Hewitt e Rafter.

Nel debutto casalingo, gli Slammers se la vedranno con i Manila Mavericks, privi di Andy Murray. Lo sostituirà Tsonga. Ha fatto parecchio discutere, in Francia, la presenza di JW all'IPTL. La settimana precedente l'inizio della kermesse, Tsonga aveva dato forfait nell'ultimo singolare della finale di Coppa Davis per un problema al gomito anche se dallo staff del tennista sono trapelati presunti malumori nei confronti del capitano Clement. Possibile anche l'avvicendamento tra Sharapova e Flipkens.

A Singapore si gioca alle 9 e alle 12. Tutto in diretta su Supertennis e, in streaming, su Supertennis.tv

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail