Nadal si allena a Manacor | Video

Nadal riprende gli allenamenti a Manacor

Tutto come previsto. Rafa Nadal è tornato ad allenarsi a quasi un mese dall'operazione chirurgica di appendicectomia, cui si è sottoposto lo scorso 3 novembre in una clinica di Barcellona.

Già all'uscita dall'ospedale, il campione iberico aveva dichiarato che, per almeno 30 giorni, non avrebbe potuto svolgere alcun tipo di preparazione agonistica in modo da agevolare il regolare decorso post operatorio. Fortunatamente non c'è stato alcun contrattempo e già oggi, Rafa, ha potuto riprendere confidenza con il campo e la racchetta nella prima seduta di allenamento svolta in un impianto indoor della sua Manacor. Con lui, l'immancabile zio Toni.

Come al solito, Nadal ha aggiornato immediatamente i suoi fan pubblicando una foto dell'allenamento sui suoi account social, corredata da un post beneaugurante

Sono molto felice di essere tornato ad allenarmi e di preparare la prossima stagione

Che la condizione di Rafa fosse in miglioramento lo si era intuito anche nel weekend quando, l'ex numero uno del mondo, ha partecipato a un torneo benefico di golf (la sua passione) insieme al campione spagnolo, Jose Maria Olazabal. E' stato lo stesso Nadal a organizzare l'evento con il nobile scopo di raccogliere fondi per finanziare alcuni progetti a favore dell'infanzia in difficoltà.

Tutto lascia presagire che rivedremo Rafa all'opera il prossimo Capodanno nella tradizione (e ricca) esibizione di Abu Dhabi alla quale parteciperanno anche Wawrinka e Djokovic. Con Nole ci si rivedrà anche all'Atp 250 di Doha, torneo di cui Nadal è campione in carica. Prima degli Australian Open, Rafa disputerà un'esibizione per l'inaugurazione della copertura della Margaret Court Arena, uno degli impianti che ospitano il primo Slam della stagione.

  • shares
  • Mail