Champions League volley maschile: strepitosa Perugia, strapazza il Noliko Maaseik a domicilio

La Sir Safety Perugia è imbattuta in Champions League e guida il suo girone con 8 punti.

Una grandissima Sir Safety Perugia stasera, in Belgio, ha strapazzato il Noliko Maaseik dominando dall’inizio alla fine una partita che permette ai Block Devils di consolidare il loro primato nella Pool G della Cev Champions League 2014-2015 con un ruolino di marcia quasi perfetto, visto che finora hanno giocato solo una partita in casa su tre e hanno guadagnato otto punti, lasciandone solo uno in casa del Tours VB.

Per quanto riguarda la cronaca del match di stasera, nel primo set Perugia è partita subito forte portandosi al primo time-out tecnico avanti di cinque punti (5-8). I belgi però sono riusciti a rosicchiare qualche punto e alla seconda pausa obbligatoria il distacco si era ridotto a tre punti (13-16) e al rientro in campo i padroni di casa hanno riacciuffato i Block Devils sul 19-19, ma se li sono poi fatti scappare subito, tanto che Perugia ha ripristinato il +2 (21-23) e poi ha concretizzato la prima delle due palle-set che si è guadagnata chiudendo il parziale con un muro vincente sul 22-25.

Il secondo set è cominciato con un sostanziale equilibrio sui primissimi palloni, poi Perugia ha di nuoto preso il comando del gioco e si è portata sul +3 (5-8) al primo time-out tecnico. Il vantaggio è raddoppiato alla seconda pausa tecnica (10-16) e poi i ragazzi di Grbic hanno letteralmente dilagato arrivando fino al +10 (dall’11-21) e hanno chiuso proprio con questo distacco con Atanasijevic che ha guadagnato dieci palle-set e ha messo giù la seconda per il definitivo 15-25.

All’inizio del terzo set il Noliko Maaseik ha trovato subito il break di vantaggio (3-1), ma si altrettanto rapidamente si è fatto raggiungere e superare da Perugia (3-4). Poi è cominciata una breve lotta punto a punto e gli italiani si sono portati avanti di due punti alla prima pausa obbligatoria (6-8) e al rientro in campo hanno dilagato. Al secondo time-out tecnico erano già sul +7 (9-16), poi sono arrivati fino al +8 (10-18) prima che i belgi riuscissero a recuperare qualche punto riportandosi a -5 (15-20), ma a quel punto Grbic ha chiamato il time-out discrezionale e ha raccomandato ai suoi di chiudere presto il match con il muro e la difesa. I suoi ragazzi hanno mantenuto il +5, poi con il solito Atanasijevic hanno guadagnato sei palle-match e con Fromm hanno chiuso sul 18-25.

Risultato finale: Noliko Maaseik - Sir Safety Perugia 0-3 (22-25, 15-25, 18-25)

Domani è in programma l’altro match della Pool G, quello tra i francesi del Tours VB e i turchi dell’Halkbank Ankara, squadra guidata da Lorenzo Bernardi, che si affronteranno alle ore 20:30.
Al momento la situazione nel girone è la seguente: Sir Safety Perugia 8; Halkbank Ankara 3; Noliko Maaseik 2; Tours VB 2.

Domani è anche il giorno della Cucine Lube Banca Marche Treia che, per la Pool E, affronta in casa i campioni d’Europa in carica del Belogorie Belgorod, la squadra russa in cui milita il palleggiatore azzurro (ex di Macerata) Dragan Travica. Il match, che comincia alle ore 20:30, si potrà vedere in diretta streaming su www.laola1.tv e in differita tv su Fox Sports 2 HD (canale 213 di Sky) alle ore 22:45 con il commento di Stefano Locatelli e Andrea Zorzi.

Infine giovedì sarà la volta della Copra Piacenza che ospita gli svizzeri del Dragons Lugano, sempre alle 20:30, per la Pool A. Anche questa partita sarà trasmessa in differita tv su Fox Sports 2 Hd con il commento di Stefano Locatelli e Franco Bertoli.

Sir Safety Perugia vittoriosa in Champions League

Foto © CEV

  • shares
  • Mail