Basket Eurocup: Cantù torna a sperare, ko Reggio e Roma | Risultati 8.a giornata

cantuad

Una vittoria e due sconfitte per le italiane nell'ottavo turno di Eurocup: fondamentale successo di Cantù sul Villeurbanne, ribaltando anche la differenza canestri e conquistando così il quarto posto in classifica, raggiungendo proprio i francesi. Una vittoria nata nell’ultimo periodo, dopo tre quarti molto difficili per la squadra brianzola, sempre ad inseguire l’avversaria ed ancora a -7 alla fine del terzo periodo. Shermadini indica la via, sui due lati del campo, poi è Hollins a fare le giocate decisive, con sorpasso e allungo. E la Fox Town ora sarebbe qualificata.

E’ sempre più complicata, invece, la strada per Reggio Emilia. La formazione di Menetti, pur lottando, viene battuta sul campo della capolista Strasburgo ed ora è obbligata vincere le ultime due gare, sperando anche in risultati favorevoli, per sperare nel passaggio del turno. Dopo un primo tempo molto equilibrato, i transalpini trovano il break decisivo nel terzo quarto, quando prendono il +9 con i canestri di Fofana e Traorè. La Grissin Bon ci prova con la coppia Polonara-Taylor, ma non riesce più a spaventare i padroni di casa.

Sconfitta indolore, invece, per la Virtus Roma a Siviglia. Con la qualificazione già matematicamente raggiunta ed il primo posto per cui sarà probabilmente fondamentale il prossimo impegno con il Nymburk, la squadra di Dalmonte va subito sotto nel punteggio e non riesce più a rientrare nel match, con gli spagnoli spinti da Hernangomez (21 punti con 7/8 dal campo e 7 rimbalzi). Non bastano i 22 di Triche ai capitolini, anche sotto di oltre 20 punti nel quarto periodo.

Foto Alessia Doniselli

Basket Eurocup: risultati 8.a giornata

GIRONE A
Parigi Levallois-Bamberg 56-67
Saragozza-Telekom Bonn 90-75
Strasburgo-GRISSIN BON REGGIO EMILIA 74-66

CLASSIFICA: Strasburgo 7-1; Bamberg 6-2; Saragozza, Parigi, Bonn 3-5; REGGIO EMILIA 2-4.

GIRONE B
FOXTOWN CANTU’-Asvel Villeurbanne 79-69
Telenet Ostenda-Artland Dragons 84-82
Gran Canaria Las Palmas-Digione 94-60

CLASSIFICA: Gran Canaria 8-0; Digione 5-3; Ostenda 4-4; CANTU', Villeurbanne 3-5; Artland 1-7.

GIRONE C
Cez Nymburk-Spirou Charleroi 67-73
Ewe Oldenburg-Sluc Nancy 71-85
Siviglia-VIRTUS ROMA 98-80

CLASSIFICA: ROMA 6-2; Nancy 5-3; Siviglia, Nymburk 4-4; Charleroi 3-5; Oldenburg 2-6.

Basket Eurocup: presentazione 8.a giornata

E’ un mercoledì caldissimo per il basket italiano: non solo la decisiva gara di Milano in Eurolega, ma anche tutte e tre le nostre rappresentanti in campo per l’Eurocup. E, anche in questo caso, sono gare molto importanti. Il programma sarà aperto da Cantù: i brianzoli ospitano il Villeurbanne, in una sfida chiave per la qualificazione. La squadra di Sacripanti è costretta a vincere contro i francesi per riprenderli al quarto posto (ultimo utile per la qualificazione), possibilmente ribaltando anche il -8 dell’andata per sorpassarli in graduatoria.

Servirà una partita di grande aggressività e concentrazione”, le parole di coach Sacripanti, che presenta una formazione al completo e vogliosa di riscatto, dopo l’inatteso ko in campionato con Brindisi. Impegno importante anche per la Grissin Bon Reggio Emilia: gli emiliani vanno a caccia di un’impresa sul campo della capolista Strasburgo, per rimettersi pienamente in corsa per la qualificazione, anche se la sconfitta di ieri di Parigi tiene comunque aperte le possibilità per le ultime due giornate.

La squadra di Menetti dovrà fare a meno di Kaukenas (fuori 10 giorni) e si tratta di un’assenza pesante, ma il coach biancorosso non si piange addosso: “Pretendo massimo impegno. Servirà un’impresa, ma ci proveremo con tutte le nostre forze”. Più tranquilla la gara per la Virtus Roma sul campo del Siviglia: i capitolini sono già matematicamente qualificati per la seconda fase e si giocheranno quasi certamente il primo posto nel girone nello scontro diretto con il Nymburk, in programma la prossima settimana.

  • shares
  • Mail