Chris Froome ha scelto: correrà il Tour de France 2015

Il Team Sky ha ufficializzato i piani di Chris Froome per la stagione 2015.

Fresco di matrimonio con la sua Michelle e di viaggio di nozze, Chris Froome è tornato in sella alla sua Pinarello e il Team Sky ha ufficializzato la sua partecipazione al Tour de France 2015. La Maglia Gialla resta l'obiettivo principale del ciclista keniano naturalizzato britannico, nonostante nei mesi scorsi avesse fatto un pensierino anche al Giro d'Italia.

Adesso Froome è in Sudafrica e si sta allenando in vesta della sua partecipazione alla Stan Siejka Launceston Cycling Classic in Tasmania con Richie Porte. Sta mettendo chilometri nelle gambe in vista dei primi impegni da gennaio in poi, intanto ha cominciato a pianificare la sua stagione, decidendo così di mettere nuovamente il Tour de France al centro della sua attenzione e programmando il picco di forma per luglio. Froomey ha detto:

"Il Tour rimarrà il mio obiettivo principale per il 2015. L'idea di fare tutti e tre i grandi giri in una stagione è affascinante, ma detto questo, io so quanto sia difficile fare due grandi giri con lo scopo di vincere la classifica generale. A questo punto della mia carriera credo che il Tour meriti la priorità. È probabile che in futuro possa concentrarmi su altre gare, ma per il 2015 la preferenza resta per il Tour"

Froome sa che la sfida sulle strade francesi sarà durissima e che la concorrenza è molto alta:

"Non c'è dubbio che questo Tour de France sarà una dura prova per me, ma mi piace la sfida e non c'è alcun motivo per cui io debba considerarmi inferiore agli altri contendenti. È nostra responsabilità come squadra prepararci al meglio per essere il più competitivi possibile in Francia"

Guardando le caratteristiche del percorso del Tour 2015, Froome commenta:

"Sarà un Tour per scalatori, quindi ho intenzione di lavorare più duramente in montagna e spendere meno tempo per le crono. Inoltre sarà indispensabile essere il più leggero possibile, quindi l'alimentazione avrà un ruolo chiave"

Insomma, Froome continuerà a stare a stecchetto con la famosa dieta del Team Sky, intanto pare chiaro che al Giro d'Italia non lo vedremo, anche se negli ultimi giorni si è diffusa una voce secondo cui alla corsa rosa potrebbe tornare Sir Bradley Wiggins, che vorrebbe sfruttare il Giro per prepararsi al record dell'ora.

Chris Froome al Tour de France 2015

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail