Volley maschile, Challenge Cup: Ravenna in trasferta disintegra il Bigbank Tartu

La squadra italiana padrona assoluta del campo soprattutto nei primi due set.

Si può dire che questa settimana la CMC Ravenna è andata a fare un allenamento in Estonia. L'andata dei sedicesimi di finale della Challenge Cup in casa del Bigbank Tartu, infatti, è stato poco più di una scampanata. I ragazzi di Waldo Kantor hanno sofferto un pochino solo nel terzo set, forse più per la classica paura di vincere che arriva quando è stato tutto fin troppo facile.

In poco più di un'ora i ravennati si sono liberati della squadra estone, anche se dovranno incontrarla di nuovo il 17 dicembre a Forlì per la gara di ritorno che ovviamente sarà in discesa, fermo restando che nel volley non si può mai dire mai. Alla fine del match lo scarto totale è stato di 26 punti. Soprattutto nei primi due set Ravenna ha dominato chiudendo con un enorme distacco.

Nel primo parziale la CMC è andata subito avanti, si è portata sul +2 al primo time-out tecnico 86-8) e sul +4 al secondo (12-16), poi al rientro in campo ha dilagato (14-21) fino a chiudere sul 15-25.
Più o meno la stessa storia nel secondo set quando è arrivata alla prima pausa obbligatoria sul +3 (5-8) e alla seconda sul +10 (6-16) chiudendo infine sull'11-25.

Il terzo set è stato un po' più equilibrato all'inizio e nel finale. Al primo time-out tecnico, infatti, Ravenna è arrivata con un solo punto di distacco (7-8), ma ha incrementato il vantaggio fino al +5 alla seconda pausa (11-16). Gli estoni si sono rifatti sotto e sono quasi riusciti a riagguantare gli ospiti che, tuttavia, sono riusciti a chiudere sul 23-25 prima che la situazione diventasse preoccupante.

Klemen Cebulj è stato il best scorer con ben 16 punti messi a segno da solo ed è stato anche il più bravo al servizio con 4 ace, mentre il migliore a muro con cinque block vincenti è stato Enrico Cester.

Risultato finale: Bigbank Tartu - CMC Ravenna 0-3 (15-25, 11-25, 23-25)

Ricordiamo che chi, tra Ravenna e Tartu, passa il turno, affronterà la vincitrice del doppio confronto tra i cechi del Dukla Liberec e i ciprioti dell'Omonima Nicosia. La squadra della Repubblica Ceca ha vinto l'andata in trasferta per 3-1.

Klemen Cebulj CMC Ravenna

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail