Risultati Mondiali Nuoto Doha 2014 vasca corta: Italia, staffetta d'argento e di bronzo

Azzurri d'argento nella 4x200 m stile libero maschile e di bronzo nella 4x50 m misti mista (uomini e donne).

L'Italia chiude la seconda giornata dei Mondiali di Nuoto in vasca corta a Doha 2014 con due medaglie, entrambe arrivate dalle staffette: la 4x200 m stile libero maschile e la 4x50 m misti mista, ossia con metà squadra al femminile e mezza al maschile. Qui di seguito tutti i risultati della giornata.

Italia di bronzo nella staffetta mista 4x50 m misti


Bronzo Italia staffetta mista Doha 2014 4x50 misti
(Foto Federnuoto)

18:43 - La staffetta regala un'altra medaglia all'Italia: è il bronzo di Niccolò Bonacchi, Fabio Scozzoli, Silvia Di Pietro ed Erica Ferraioli nella 4x50 m misti mista. I quattro azzurri hanno ottenuto un tempo totale di 1' 37" 90 che è il nuovo record italiano. Oro al Brasile con Etiene Medeiros, Felipe Franca Silva, Nicholas Santos e Larissa Oliveira che hanno nuotato in 1' 37" 26, argento ai britannici Chris Walker-Hebborn, Adam Peaty, Siobhan-Marie O'Connor e Fran Halsall con un corno di 1' 37" 46.

Ecco le singole frazioni degli azzurri:


    Niccolò Bonacchi (dorso) 23" 58
    Fabio Scozzoli (rana) 25" 55
    Silvia Di Pietro (delfino) 25" 22
    Erika Ferraioli (stile libero) 23" 55

Italia d'argento nella 4x200 m sl uomini


Azzurri d'argento in vasca corta
(Foto Federnuoto)

18:22 - Italia medaglia d'argento nella staffetta maschile 4x200 m stile libero! Andrea Mitchell D'Arrigo, Marco Belotti, Nicolangelo Di Fabio e Filippo Magnini hanno migliorato ulteriormente il record italiano che avevano già ritoccato stamattina e lo hanno fissato a 6' 51" 80. L'oro va agli statunitensi Conor Dwyer, Ryan Lochte, Matt Mclean e Tyler Clary che con 6' 51" 68 si laureano campioni del mondo. Bronzo alla Russia che ha nuotato in 6' 51" 96 con Mikhail Polishchuk, Danila Izotov, Artem Lobuzov e Viacheslav Andrusenko.

Ecco i tempi dei singoli azzurri:


    Andrea Mitchell D'Arrigo 1' 42" 77
    Marco Belotti 1' 43" 98
    Nicolangelo Di Fabio 1' 42" 98
    Filippo Magnini 1' 42" 07

Mireia Belmonte oro negli 800 m sl


18:03

- È arrivato il terzo oro di Mireia Belmonte Garcia: la spagnola, dopo le due medaglie di ieri, ha vinto oggi la finale degli 800 m stile libero in 8' 03" 41, nuovo record dei campionati (il record del mondo lo ha stabilito lei stessa a Berlino nel 2013 in 7' 59" 34). Argento alla britannica Jaz Carlin (8' 08" 16) e bronzo all'olandese Sharon Van Rouwendaal (8' 08" 17).

Chad Le Clos oro nei 100 m delfino


17:45

- Chad Le Clos ha vinto l'oro nei 100 m delfino e ha stabilito il nuovo record mondiale (e quindi anche dei campionati) fissandolo a 48" 44. Per il sudafricano è il secondo oro dopo quello conquistato ieri nei 200 m stile libero. Secondo l'americano Tom Shields (48" 99), terzo l'australiano Tommaso D'Orsogna (49" 60).

17:33 - Nelle semifinali dei 100 m misti donne la migliore è stata la britannica Siobhan-Marie O'Connor con un tempo di 57" 66 davanti a Katinka Hosszu che ha impiegato 57" 89. L'azzurra Erika Ferraioli ha ottenuto solo il 13° tempo (52" 87) e dunque non si è qualificata per la finale

Felipe Franca Silva oro nei 100 m rana


17:23

- Il brasiliano Felipe Franca Silva ha vinto l'oro dei 100 m rana maschili stabilendo anche il nuovo record dei campionati in 56" 29. Il precedente record era stato fissato ieri da Adam Peaty in 56" 43, oggi il britannico ha abbassato il suo tempo a 56" 35, ma è arrivato solo secondo. Terzo il francese Giacomo Perez-Dortona in 56" 78.

Katinka Hosszu oro e record nei 100 m dorso


17:10

- L'ungherese Katinka Hosszu ha vinto l'oro nei 100 m dorso femminili stabilendo anche il nuovo record del mondo in 55" 03, il precedente di 55" 23 resisteva dal 2009 ed era della giapponese Shiho Sakai. L'argento va all'australiana Emily Seebohm (55" 31), e il bronzo all'ucraina Daryna Zevina (55" 54).

Marco Orsi in finale dei 50 m sl


16:58

- Marco Orsi, vincendo la sua batteria in 21" 07, si è qualificato alla finale dei 50 m stile libero. Il miglior tempo di entrambe le semifinali è stato quello di Cesar Cielo Filho, il brasiliano che ha nuotato in 20" 80. Meglio di Orsi hanno fatto anche il russo Vladimir Morozov e il francese Florent Manaudou.

Silvia Di Pietro in finale dei 50 m delfino


16:50

- Bravissima l'azzurra Silvia Di Pietro che si è qualificata alla finale dei 50 m delfino donne stabilendo il nuovo record italiano in 25" 43. L'azzurra ha registrato il quarto tempo. Il migliore è stato quello della danese Jeanette Ottesen che ha nuotato in 24" 91.

Larkin oro nei 100 m dorso


16:43

- Nei 100 m dorso maschili è l'australiano James Mitchell Larkin il campione del mondo in vasca corta con un tempo di 49" 57. L'argento va al polacco Radoslaw Kawecki, che ha nuotato in 50" 11, il bronzo ex aequo al giapponese Irie Ryosuke e all'americano Matt Grevers, che hanno nuotato entrambi in 50" 12.

Ruta Meilutyte oro nei 50 m rana


16:27

- Nei 50 m rana donne l'oro va alla lituana Ruta Meilutyte che ha nuotato in 28" 84, argento per la giamaicana Alia Atkinson (28" 91) e bronzo per l'olandese Moniek Nijhuis (29" 64).

Daiya Seto oro nei 400 m misti


16:23

- Doppietta giapponese nei 400 m misti uomini: Daiya Seto ha vinto l'oro con un tempo di 3' 56" 33, il suo connazionale Kosuke Hagino ha vinto l'argento in 4' 01" 17. Bronzo all'ungherese David Verraszto che ha nuotato in 4' 01" 82.

16:15 - Erika Ferraioli non è riuscita a superare le semifinali dei 100 m stile libero femminili. La gara è stata di altissimo livello e l'azzurra ha ottenuto in totale il 13° tempo nuotando in 52" 87. Il miglior tempo è stato quello della svedese Sarah Sjostrom di 51" 46.

Staffetta maschile 4x50 m misti: oro al Brasile


16:05

- La sessione pomeridiana è cominciata con la finale della staffetta 4x50 m misti maschili: l'oro è andato al Brasile che, con Guilherme Guido, Felipe Franca Silva, Nicholas Santos e Cesar Cielo Filho, ha stabilito il nuovo record mondiale nuotando in 1' 30" 51.
L'argento va alla Francia che, con Benjamin Stasiulis, Giacomo Perez-Dortona, Mehdy Mtella e Florent Manaudou, ha nuotato in 1' 31" 25, bronzo agli Usa che ha registrato un tempo di 1' 31" 83 con Eugene Godsoe, Cody Miller, Tom Chields e Josh Schneider.

L'Italia è arrivata sesta con un tempo totale di 1' 32" 68 e nella sua frazione Niccolò Bonacchi ha migliorato di 6/100 il record italiano dei 50 m dorso che apparteneva e Mirco Di Tora.
Ecco le frazioni degli azzurri:


    Niccolò Bonacchi (dorso) 23" 39
    Fabio Scozzoli (rana) 25" 80
    Matteo Rivolta (delfino) 23" 02
    Marco Orsi (stile liberi) 20" 47

SESSIONE MATTUTINA


La mattinata si conclude con le batterie "lente" degli 800 metri stile libero femminili. Ecco il programma del pomeriggio:


    Finale 4x50 m misti uomini con l'Italia
    Semifinali 100 m stile libero donne con Erika Ferraioli
    Finale 400 m misti uomini
    Finale 50 m rana donne
    Finale 100 m dorso uomini
    Semifinali 50 m delfino donne con Silvia Di Pietro
    Semifinali 50 m stile libero uomini con Marco Orsi
    Finale 100 m dorso donne
    Finale 100 m rana uomini
    Semifinali 100 m misti donne
    Finale 100 m delfino uomini
    Finale 800 m stile libero donne
    Finale 4x200 m stile libero uomini con l'Italia
    Finale 4x50 m misti mista (uomini e donne) con l'Italia

Staffetta mista 4x50 m misti in finale


Anche la staffetta azzurra mista dei 4x50 m misti si è qualificata per la finale di oggi pomeriggio: Simone Sabbioni, Fabio Scozzoli, Silvia Di Pietro ed Erika Ferraioli hanno ottenuto un tempo di 1' 38" 91 che è il nuovo record italiano e il terzo delle batterie dietro Gran Bretagna e Usa. In finale ci saranno anche Russia, Brasile, Germania, Ucraina e Repubblica Ceca.

Staffetta maschile 4x200 m sl in finale


Gli azzurri della staffetta 4x200 m stile libero si sono qualificati alla finale di oggi pomeriggio con il miglior tempo delle batterie che è anche il nuovo record italiano: Andrea Mitchell D'Arrigo, Marco Belotti, Nicolangelo Di Fabio e Filippo Magnini hanno nuotato in 6' 54" 70. In finale se la vedranno con Usa, Brasile, Russia, Belgio, Sudafrica, Danimarca e Germania.

Alessia Polieri fuori dalle semifinali dei 100 m misti


Alessia Polieri

non è riuscita a qualificarsi alle semifinali dei 100 m misti donne ottenendo solo il 31° tempo (1' 02" 61). La migliore è stata la detentrice del record europeo, l'ungherese Katinka Hosszu, che ha nuotato in 56" 99 che è anche il nuovo record dei campionati mondiali in vasca corta. Il precedente era sempre suo e lo aveva stabilito a Istanbul 2012 in 58" 49. Il record del mondo è di 56" 86 e sicuramente proverà a batterlo in semifinale o in finale.

Marco Orsi in semifinale dei 50 m sl


Ottima prestazione di Marco Orsi nelle batterie dei 50 m stile libero maschili. Come già si era intuito ieri in staffetta, l'azzurro è in forma e ha ottenuto il secondo tempo nuotando in 21" 02, davanti a lui solo il brasiliano Cesar Cielo Filho che ha nuotato in 21" netti. Non si è qualificato invece alle semifinali di oggi pomeriggio Luca Dotto, che ha ottenuto il 19° tempo (21" 69).

Silvia Di Pietro in semifinale dei 50 m delfino


Silvia Di Pietro

si è qualificata alle semifinali dei 50 m delfino donne con il quinto miglior tempo nuotando in 25" 66. La migliore è stata, anche qui, la svedese Sarah Sjostrom (25" 08). Ilaria Bianchi, invece, con il suo 26" 37 non si è qualificata.

Matteo Pelizzari fuori dalla finale dei 400 m misti


Matteo Pelizzari

ha ottenuto solo il 23° tempo nelle batterie dei 400 m misti uomini nuotando in 4' 12" 45. Federico Turrini, invece, non è neanche partito, pur essendo iscritto alla gara. Il miglior tempo è stato quello del giapponese Kosuke Hagino che ha nuotato in 4' 02" 13.

Erika Ferraioli in semifinale dei 100 m sl


Oggi pomeriggio rivedremo in acqua anche Erika Ferraioli che ha superato le batterie dei 100 m stile libero donne con il settimo tempo utile (52" 87). La migliore è stata la svedese Sarah Sjostrom che ha nuotato in 52" 44.
Non ce l'ha fatta invece Giada Galizi: il suo 54" 31 è il 26° tempo e dunque è ampiamente fuori dalle semifinali.

Azzurri della 4x50 m misti in finale


Niccolò Bonacchi, Andrea Toniato, Marco Belotti e Luca Leonardi

hanno strappato la qualificazione alla finale della staffetta 4x50 m misti uomini con il settimo tempo utile nuotando in 1' 34" 43. In finale oggi pomeriggio se la vedranno con Russia, Francia, Usa, Brasile, Gran Bretagna, Sudafrica e Lituania. La Russia ha stabilito non solo il miglior tempo delle semifinali, ma anche il nuovo record del mondo fissandolo a 1' 32" 78, il precedente era proprio dell'Italia (1' 33" 65) ed era stato stabilito agli Europei in vasca corta dello scorso anno a Herning.

Marco Orsi - Risultati Doha 2014 giovedì 4 dicembre

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail