Champions League volley maschile: Piacenza vince in casa contro i Dragons Lugano

Piacenza agguanta i belgi del Knack Roeselare a 5 punti in classifica.

La Copra Piacenza dopo due sconfitte al tie-break nelle prime due giornate di Cev Champions League oggi è tornata alla vittoria e ha steso 3-1 l'anello debole della Pool A, gli svizzeri dei Dragons Lugano.

I ragazzi di Andrea Radici ora sono in piena corsa per un posto ai Playoffs 12 perché sono a quota 5 punti come il Roeselare, mentre al comando della Pool A c'è sempre il Tomis Constanta a 8 lunghezze.
Nel match di stasera il primo set è stato piuttosto equilibrato, Piacenza è ha condotto per quasi tutto il parziale ma con pochi punti di vantaggio e ha dovuto lottare punto a punto dal 16-16 al 18-18, poi ha finalmente spiccato il volo, è arrivata al +5 (23-18), ha guadagnato tre palle set con Alletti e con Ter Horst ha chiuso sul 25-21.

Nel secondo set i ragazzi di Andrea Radici sono stati un po' più decisi fin dall'inizio, sono andati alla prima pausa obbligatoria sul +2 (8-6), poi alla seconda hanno raddoppiato il distacco (16-12) e al rientro in campo hanno dilagato e con capitan Zlatanov hanno ottenuto ben sette palle-set e poi hanno chiuso sul 25-17 con un muro vincente di Alletti.

Tanto equilibrio nel terzo set, Piacenza si è un po' rilassata e ha lasciato che fossero gli ospiti a condurre il gioco, ma per gran parte del tempo sono rimasti attaccati a un solo punto di distacco (7-8 al primo time-out tecnico, 15-16 al secondo), poi gli elvetici hanno trovato l'allungo decisivo sul 18-21 e infine hanno chiuso con De Prá sul 21-25.

Nel quarto set Piacenza si è rimboccata le maniche ed è tornata alla guida del match portandosi sul +3 alla prima pausa tecnica (8-5)m +4 alla seconda (16-12), poi è volata via come nel secondo parziale, anzi meglio, perché di palle match ne ha guadagnate nove, gli svizzeri ne hanno annullata solo una e Kohut ha chiuso il discorso sul 25-16 e dunque sul 3-1.

Risultato finale: Copra Piacenza - Dragons Lugano 3-1 (25-21, 25-17, 21-25, 25-16)

Nell'altro match della Pool A il Tomis Constanta ha giocato in casa e ha vinto 3-1 contro il Knack Roeselare dunque la situazione in classifica ora è la seguente: Tomis Constanta 8; Knack Roeselare 5; Copra Piacenza 5; Dragons Lugano 0

Copra Piacenza vittoriosa in Champions League

Foto © CEV

  • shares
  • Mail