Risultati Mondiali Nuoto Doha 2014 vasca corta: Marco Orsi argento nei 50 m sl, bronzo della 4x100 sl donne

Erika Ferraioli, Silvia Di Pietro, Aglaia Pezzato e Federica Pellegrini bronzo nella 4x100 m stile libero con nuovo record italiano.

Un'ottima giornata per l'Italia oggi ai Mondiali di nuoto in vasca corta a Doha 2014: due medaglie e tanti record italiani migliorati. Spicca su tutti Marco Orsi che ha vinto un argento insperato nella difficilissima gara dei 50 m stile libero, dove è arrivato secondo dietro al campione olimpico Florent Manaudou che ha anche stabilito il nuovo record del mondo. L'azzurro ha battuto addirittura Cesar Cielo e Vladimir Morozov.
Bravissime anche le ragazze della staffetta dei 4x100 m stile libero: Erika Ferraioli, Silvia Di Pietro, Aglaia Pezzato e Federica Pellegrini. Anche loro hanno migliorato il record italiano (due volte in un giorno) e hanno nuotato al meglio delle loro possibilità conquistato un preziosissimo bronzo mondiale.
Nelle foto qui di seguito la premiazione delle azzurre

Staffetta femminile 4x100 m stile libero bronzo a Doha 2014
Staffetta femminile 4x100 m stile libero bronzo a Doha 2014
Staffetta femminile 4x100 m stile libero bronzo a Doha 2014
Staffetta femminile 4x100 m stile libero bronzo a Doha 2014
Staffetta femminile 4x100 m stile libero bronzo a Doha 2014
Staffetta femminile 4x100 m stile libero bronzo a Doha 2014
Staffetta femminile 4x100 m stile libero bronzo a Doha 2014
Staffetta femminile 4x100 m stile libero bronzo a Doha 2014
Staffetta femminile 4x100 m stile libero bronzo a Doha 2014
Staffetta femminile 4x100 m stile libero bronzo a Doha 2014

Italia di bronzo nella 4x100 m stile libero donne


18:26

- L'Italia vince il bronzo nella staffetta femminile 4x100 m stile libero! Erika Ferraioli, Silvia Di Pietro, Aglaia Pezzato e Federica Pellegrini hanno migliorato il record italiano fissandolo in 3' 29" 48. Le quattro azzurre sono state eccezionali nuotando tutte al meglio. L'oro va all'Olanda che con Inge Dekker, Femke Heemskerk, Maud Van Der Meer e Ranomi Kromowidjojo che hanno stabilito anche il nuovo record del mondo in 3' 26" 53. Argento agli Usa: Natalie Coughlin, Abbey Weitzeil, Madison Kennedy e Shannon Vreeland hanno nuotato in 3' 27" 70.

Ecco nel dettaglio i tempi delle azzurre:


    Erika Ferraioli 52" 70
    Silvia Di Pietro 52" 30
    Aglaia Pezzato 52" 72
    Federica Pellegrini 51" 76

Quello di Erika Ferraioli, che è l'unica partita da ferma, è il nuovo record italiano nei 100 m stile libero, il precedente era di Federica Pellegrini.

18:15 - Le foto della premiazione di Marco Orsi, entusiasta del suo splendido argento.


Hagino Kosuke oro nei 200 m misti


18:10

- Nella finale dei 200 m misti maschili ha trionfato il giapponese Hagino Kosuke che ha nuotato in 1' 50" 47. Sul podio c'è anche il suo connazionale Seto Daiya, bronzo in 1' 51" 79, mentre l'argento va all'americano Ryan Lochte (1' 51" 31).

Mireia Belmonte oro nei 400 m sl


17:57

- Anche oggi la spagnola Mireia Belmonte Garcia si guadagna un oro vincendo in 3' 55" 76 (nuovo record dei campionati mondiali in vasca corta) la finale dei 400 m stile libero. Argento all'olandese Sharon Van Rouwendaal (3' 57" 76) e bronzo alla cinese Zhang Yufei (3' 59" 51).

17:51 - Ora si procede con le ultime tre gare di giornata: 400 m stile libero donne, 200 m misti uomini e 4x100 m stile libero donne, tutte finali. Nell'ultima c'è l'Italia.

Marco Orsi argento nei 50 m sl


Marco Orsi argento nei 50 m sl

17:42 - Florent Manaudou è un mostro, oro e record del mondo per lui nei 50 m stile libero (20" 26), ma grande, grandissimo, è anche il nostro Marco Orsi che vince l'argento nuotando in 20" 69! Gara stellare, ma l'azzurro è riuscito a mettere in fila addirittura Cesar Cielo Filho (bronzo in 20" 88) e il russo Vladimir Morozov (20" 89), che resta clamorosamente fuori dal podio.
Ovviamente il tempo di Marco Orsi è il nuovo record italiano.

Katinka Hosszu oro e record anche nei 100 m misti


Katinka Hosszu

17:31 - Strepitosa Katinka Hosszu che ha conquistato ancora un oro con record del mondo (era suo anche il precedente) nei 100 m misti. L'ungherese ha nuotato in 56" 70. Argento alla britannica Siobhan-Marie O'Connor (57" 83), bronzo all'australiana Emily Seebohm (58" 19).

17:20 - Nelle semifinali dei 100 m rana femminili la migliore è stata la lituana Ruta Meilutyte che ha stabilito il nuovo record dei campionati in 1' 02" 43.

Peter Bernek oro nei 400 m stile libero


17:05

- È ancora oro per l'Ungheria, questa volta con Peter Bernek che ha vinto la finale dei 400 m stile libero in 3' 34" 32, ossia nuovo record dei campionati. Argento al britannico James Guy (3' 36" 35), bronzo al serbo Velimir Stjepanovic (3' 38" 17).

Sarah Sjostrom oro nei 50 m delfino


16:50

- La svedese Sarah Sjostrom ha vinto l'oro nei 50 m delfino nuotando in 24" 58, che è il nuovo record dei campionati. Argento alla danese Jeanette Ottesen (24" 71), bronzo all'olandese Inge Dekker (24" 73). L'azzurra Silvia Di Pietro ha migliorato ancora una volta il record italiano stabilendo un crono di 25" 38 e piazzandosi al quinto posto.

Daniel Gyurta oro nei 200 m rana


16:45

- Arriva un'altra medaglia d'oro per l'Ungheria: è quella di Daniel Gyurta nei 200 rana uomini che ha nuotato in 2' 01" 49. Argento al tedesco Marco Koch (2' 01" 91), bronzo al russo Kirill Prigoda (2' 02" 38).

Katinka Hosszu oro e record nei 200 m dorso


16:39

- 1' 59" 23 è il nuovo record del mondo dei 200 m dorso femminili e lo ha stabilito l'ungherese Katinka Hosszu che ha vinto l'oro davanti all'australiana Emily Seebohm (2' 00" 13) e alla giapponese Akase Sayaka (2' 02" 30).

16:23 - Nelle semifinali dei 50 m delfino maschili il sudafricano Chad Le Clos è stato il migliore e ha anche stabilito il nuovo record dei campionati nuotando in 22" 20.

Femke Heemskerk oro nei 100 m sl


16:16

- Femke Heemskerk è la nuova campionessa del mondo nei 100 metri stile libero in vasca corta. L'olandese ha nuotato in 51" 37. Argento alla svedese Sarah Sjostrom (51" 39), bronzo all'olandese Ranomi Kromowidjojo (51" 47).

16:11 - Niccolò Bonacchi non ce l'ha fatta a qualificarsi per la finale dei 50 m dorso uomini: l'azzurro ha ottenuto soltanto l'undicesimo tempo il totale nuotando in 23" 48. Il miglior tempo delle semifinali è stato quello del francese Florent Manaudou che ha fermato il cronometro su 22" 97.

Danimarca oro nella 4x50 m misti donne


16:05

- La prima gara del pomeriggio, la staffetta femminile 4x50 m misti, ha visto la vittoria della Danimarca con il nuovo record del mondo fissato a 1' 44" 04 da Mie Ostergaard Nielsen, Rikke Moller Pedersen, Jeanette Ottesen e Pernille Blume. Argento agli Usa che con Felicia Lee, Emma Reaney, Claire Donahue e Natalie Coughlin ha ottenuto un tempo di 1' 44" 92, bronzo alla Francia che ha nuotato in 1' 45" 89 con Mathilde Cini, Charlotte Bonnet, Melanie Henique e Anna Santamans.

L'Italia si è classificata al quinto posto e con Elena Di Liddo, Arianna Castiglioni, Ilaria Bianchi ed Erika Ferraioli ha nuotato in 1' 46" 47 che è il nuovo record italiano. Ecco in particolare le frazioni delle azzurre:


    Elena Di Liddo (dorso) 27" 07
    Arianna Castiglioni (rana) 30" 27
    Ilaria Bianchi (delfino) 25" 70
    Erika Ferraioli (stile libero) 23" 43

Programma sessione pomeridiana


Alle ore 16 inizia la sessione pomeridiana di questa terza giornata dei Mondiali di nuoto in vasca corta Doha 2014, ecco qui di seguito il programma di oggi pomeriggio con le gare in sequenza (intervallate dalle premiazioni)


    Finale 4x50 m misti donne con l'Italia
    Semifinali 50 m dorso uomini con Niccolò Bonacchi
    Finale 100 m stile libero donne
    Semifinali 50 m delfino uomini
    Finale 200 m dorso donne
    Finale 200 m rana uomini
    Finale 50 m delfino donne con Silvia Di Pietro
    Finale 400 m stile libero uomini
    Semifinali 100 m rana donne
    Finale 100 m misti donne
    Finale 50 m stile libero uomini con Marco Orsi
    Finale 400 m stile libero donne
    Finale 200 m misti uomini
    Finale 4x100 m stile libero donne con l'Italia

(Aggiornamenti pomeridiani a cura di Lucia Resta)

SESSIONE MATTUTINA


International Settecolli Trophy - Day 2

Dopo la rabbia di due giorni fa per l’eliminazione della staffetta, senza essere scesa in acqua, Federica Pellegrini ha iniziato ufficialmente la sua avventura ai Mondiali in vasca corta di Doha. E, purtroppo, per l’azzurra è arrivata l’eliminazione nelle batterie dei 200 dorso: l’olimpionica ha chiuso in 2’05”76 ed ha realizzato il sedicesimo tempo complessivo. Non è la sua specialità e Federica era comunque soddisfatta per il suo crono, come ha scritto su Twitter: “Un buon 2.05 nei 200 dorso”.

Il "suo" stile libero, invece, non l'ha tradita: la Pellegrini ha chiuso in 52"82 la sua quarta ed ultima frazione della staffetta 4x100 sl donne, guidando le azzurre alla finale del pomeriggio. L'Italia ha ottenuto il terzo tempo assoluto (3'33"65), stabilendo il nuovo record italiano e finendo alle spalle solamente di Stati Uniti e Danimarca, con la possibilità di provare a lottare per il podio. Oltre a Federica, in vasca sono scese Silvia Di Pietro, Erika Ferraioli ed Alice Mizzau.

Non è stata una grande mattinata per i colori italiani, nella vasca asiatica: solamente la staffetta 4x50 mista donne (Barbieri, Castiglioni, Bianchi, Pezzato) e Niccolò Bonacchi hanno ottenuto la qualificazione. Le azzurre hanno fatto segnare il settimo tempo (1’48”02), mentre il dorsista è passato in semifinale con il nono miglior crono di giornata (23”60). Fuori tutti gli altri azzurri impegnati, con più di un rimpianto per Andrea D’Arrigo nei 400 stile libero, dove è stato eliminato per appena nove centesimi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail