Alpinismo - L'ultimo saluto ad Achille Compagnoni

Achille CompagnoniSe ne va un pezzo fondamentale della storia dell'alpinismo italiano. Si è infatti spento nella notte di ieri, all'ospedale di Aosta, il celebre alpinista Achille Compagnoni, alla veneranda età di 94 anni.

Dopop una lunga carriera militare negli Alpini, si dedicò all'alpinismo con buoni risultati tanto da essere scelto da Ardito Desio per affrontare la prima salita assoluta sul K2. Il 31 luglio 1954 raggiunse con Lino Lacedelli la cima della seconda montagna più alta del mondo aprendo la via dello Sperone Abruzzi. La spedizione sul K2 diede poi origine ad una accesissima disputa con Walter Bonatti, diventando uno dei temi più scottanti dei discorsi alpinistici per oltre 50 anni, quando il Cai mise la parola fine alla vicenda.

  • shares
  • Mail