IPTL 2014 | Aces campioni, Royals secondi | La classifica finale

International Premier Tennis League | 12 dicembre

Si è conclusa la prima edizione dell'International Premier Tennis League. Nell'ultima giornata, i campioni degli Indian Aces sono stati sconfitti 29-15 dagli UAE Royals. I Manila Mavericks si impongono, invece, sui Singapore Slammers 30-15. Al termine cerimonia di premiazione per la squadra vincitrice composta da Santoro, Ivanovic, Bopanna, Mirza, Monfils, Sampras e Federer, quest'ultimo presente solo nella tappa di Delhi.

Il direttore della kermesse, Bhupathi ha già annunciato che ci sarà un'altra edizione del torneo il prossimo anno con l'aggiunta di ulteriori città asiatiche in cui far esibire i campioni del presente e del passato tennistico.

Questa la classifica finale : 1. Indian Aces 39; 2. UAE Royals 37; 3. Manila Mavericks 35; 4. Singapore Slammers 24

IPTL 2014 | I risultati del 12 dicembre

Gli Indian Aces vincono la prima edizione della IPTL 2014. Il successo contro i Manila Mavericks, battuti 28-23, e la contemporanea disfatta degli UAE Royals con gli Slammers 23-21, rende ininfluente l'ultima giornata del torneo con la franchigia di Delhi avanti di 5 punti sugli inseguitori.

Gli Aces hanno controllato la sfida fin dai primi match. Fabrice Santoro, capitano giocatore grande protagonista della kermesse, toglie l'imbattibilità a Philippoussis poi, in successione, Monfils e Ivanovic si impongono rapidamente nei due singolari contro Tsonga (6-2) e Flipkens (6-3). Bopanna e Mirza consolidano il vantaggio con un lottato 6-4 a Nestor e Flipkens. Chiusura con il doppio uomini Tsonga e lo stesso Nestor battono 6-3 Monfils e Bopanna e decidono di procedere all'over time a oltranza per limitare il gap nel computo dei game. Il duo degli Aces si rilassa prima di frenare la rimonta avversaria sull'11-4.

Gli Slammers fermano la rincorsa dei Royals, Inaspettato il ko della compagine di Dubai che vince solo il set tra vecchie glorie con il netto 6-1 di Ivanisevic a Rafter e il doppio misto. Finalmente Berdych riesce a superare Djokovic. Il serbo cede 8-7 allo shoot out. Finora Nole non ha vinto una partita. Bene anche la Hantchova che lascia solo un game alla Wozniacki.

Indian Aces b. Manila Mavericks

Santoro b. Philippoussis 6-3 (I)
Ivanovic b. Flipkens 6-3 (I)
Monfils b. Tsonga 6-2 (I)
Bopanna/Mirza b. Nestor/Flipkens 6-4 (I)
Tsonga/Nestor b. Monfils/Bopanna (6-3 (11-4 over time) (M)

Singapore Slammers b. UAE Royals 23-21

Hantuchova b. Wozniacki 6-1 (S)
Ivanisevic b. Rafter 6-1 (U)
Zimonjic/Mladenovic b. Soares/Hantuchova 6-4 (U)
Kyrgios/Hewitt b. Cilic/Zimonjic 6-3 (S)
Berdych b. Djokovic 6-5 (8-7 s.o) (S)

IPTL 2014 | Risultati 11 dicembre

La prima delle tre giornata dell'IPTL 2014 a Dubai si apre con la vittoria degli Indian Aces, 28-24, sui Singapore Slammers. La franchigia di Delhi (7 successi su 10 partite) incamera punti importanti per consolidare il primato in classifica mentre, oramai, gli Slammers sembrano condannati all'ultimo posto.

Fabrice Santoro decide di risparmiare Sampras e di giocare lui stesso il match leggende con Rafter. La scelta premia il francese che si impone 6-3. Al primo squillo degli Aces ne segue subito un altro con Ana Ivanovic che si impone alla shoot out sulla Hantuchova. La slovacca, comunque in ripresa, dopo un inizio di torneo difficile, torna subito in campo nel doppio misto e incassa un altro ko in coppia con Soares, sempre allo s.o., contro Bopanna e Mirza.

Il punteggio equilibrato negli ultimi due match non permette la fuga degli Aces che riescono, comunque, a incrementare il vantaggio ancora in doppio grazie a Monfils/Bopanna che lasciano a 3 Hewitt/Soares. Il singolare uomini tra Berdych e lo stesso Monfils chiude la sfida. Il ceco vince 6-3 ma decide di puntare sull'over time a oltranza per accorciare le distanze. Tomas incamera altri due game poi Monfils lo stoppa sull'8-4 non senza brividi per un tuffo a rete con contusione alla mano, sembrata ancora piuttosto dolorante a fine partita.

Rimangono in scia gli UAE Royals. Risicata ma preziosa la vittoria della compagine di Dubai, 26-25, contro i Manila Mavericks. Sfida molto equilibrata, decisa allo shoot out (8-6) del match finale del doppio maschile con la coppia slava Cilic/Zimonjic che supera il duo formato da Nestor e Tsonga. Quest'ultimo ha sconfitto Novak Djokovic 8-4 allo s.o. Si conferma imbattuto e imbattibile Mark Philippoussis. Vittima di turno, Goran Ivanisevic.

Indian Aces b. Singapore Slammers 28-24

Ivanovic b. Hantuchova 6-5 (9-3 shoot out) (I)
Santoro b. Rafter 6-3 (I)
Bopanna/Mirza b. Hantuchova/Soares 6-5 (8-6) (I)
Bopanna/Monfils b. Hewitt/Soares 6-3 (I)
Berdych b. Monfils 6-4 (8-4 over time) (S)

UAE Royals b. Manila Mavericks 26-25

Wozniacki b. Flipkens 6-2 (U)
Flipkens/Nestor b. Mladenovic/Zimonjic 6-4 (M)
Philippoussis b. Ivanisevic 6-5 (8-4) (M)
Tsonga b. Djokovic 6-5 (8-4) (M)
Cilic/Zimonjic b. Tsonga/Nestor 6-5 (8-6) (U)

Classifica: 1. Indian Aces 34; 2. UAE Royals 31; 3. Manila Mavericks 29; 4. Singapore Slammers 19

International Premier Tennis League | Dubai | 11-13 dicembre

La carovana dell'International Premier League Tennis si sposta a Dubai per l'ultima tappa del mega torneo esibizione che ha attraversato tutta l'Asia. Sarà una tre giorni decisiva per l'assegnazione del titolo. La lotta è apertissima. Gli Indian Aces, primi in classifica generale, hanno solo tre punti di vantaggio su UAE Royals e Manila Mavericks. Fuori dai giochi i Singapore Slammers.

Oggi si comincia alle 13 con il confronto tra Aces e Slammers. La franchigia di New Delhi punta alla vittoria per distanziare le dirette inseguitrici impegnate, nel pomeriggio, nello scontro diretto. Non c'è Federer negli Aces. Nonostante si giochi in casa dell'elvetico (Dubai è la sua residenza invernale), Roger ha esaurito gli impegni in IPTL in India. La sua sarà un'assenza pesante nel momento decisivo della competizione. Spazio a Monfils e Ivanovic in singolare con Bopanna e Mirza in doppio. Tra le leggende Pete Sampras, apparso davvero fuori forma e poco competitivo a Delhi, si alternerà con Santoro. Gli Slammers, ultimi a 17 punti, provano a chiudere dignitosamente con Berdych, troppo discontinuo, affiancato dal terzetto australiano Kyrgios, Hewitt e Rafter. Daniela Hantuchova disputerà singolare e doppio.

A seguire alle 16.30, primo impegno casalingo degli UAE Royals contro i Manila Mavericks. Royals al completo e pronti all'assalto alla vetta. Ci sono tutti, Djokovic, Wozniacki, Cilic, Zimonjic, Mladenovic e Ivanisevic, quest'ultimo sempre presente nonostante gli acciacchi. I Mavericks hanno potuto disporre delle due stelle, Murray e Sharapova, solo a Manila. Tsonga costretto agli straordinari alla stregua della Flipkens. Nestor e Huey sono una garanzia in doppio mentre Philippoussis è ancora imbattuto. Il pronostico però sembra favorevole ai Royals.

Tornano le dirette su Supertennis. L'emittente della Fit trasmetterà la giornata di IPTL a partire dalle 13.30 con possibilità di streaming su supertennis.tv

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail