Sci, a Hirscher il Gigante di Are. Super-Borsotti nella seconda manche

Giovanni Borsotti primo degli azzurri, ha ottenuto il secondo miglior tempo nella seconda manche, ma nella prima era 19°: ha chiuso al 12° posto.

Marcel Hirscher consolida il suo secondo posto nella classifica generale di Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2014-2015 alle spalle di Kjietil Jansrud mentre è primo nella classifica di specialità. L'austriaco oggi ha vinto lo slalom gigante di Are dominando sia la prima sia la seconda manche e ottenendo un tempo totale di 2' 30" 18. Dietro di lui si è piazzato l'americano Ted Ligety (2' 31" 40), mentre sul terzo gradino è salito il tedesco Stefan Luitz (2' 31" 68). Bene anche l'altro tedesco, Fritz Dopfer, quarto in 2' 31" 94, mentre Feliz Neureuther non è riuscito a finire la prima manche.

Il primo degli italiani nella classifica finale è Giovanni Borsotti che, dopo una mediocre prima manche finita con il 19° tempo (1' 21" 32, mentre Hirscher ha sciato in 1' 17" 86), ha sfoderato una brillantissima seconda manche facendo segnare al cronometro un tempo di 1' 12" 49, secondo solo all'austriaco vincitore (1' 12" 32). Borsotti alla fine ha chiuso al 12° tempo.
Gli altri due azzurri che si sono qualificati per la seconda manche, Florian Eisath e Davide Simoncelli, hanno chiuso rispettivamente al 15° e al 19° posto. Eisiath era stato il migliore italiano nella prima manche con il 13° tempo (1' 20" 87).

Per quanto riguarda gli altri azzurri, Mattia Casse e Adam Peraudo non sono riusciti a concludere la prima manche, mentre Roberto Nani, Massimiliano Blardone, Matteo Marsaglia e Riccardo Tonetti non si sono qualificati per la seconda manche.

Lo sci al maschile torna domenica mattina con lo slalom speciale, con la prima manche alle 10:30 e la seconda alle 13:30, come sempre in diretta tv su RaiSport e su Eurosport, mentre qui su Blogo troverete i risultati aggiornati.

Marcel Hirscher vittorioso nello slalom gigante di Are

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail