Rugby, Champions Cup 2014 | Risultati 13 dicembre | Benetton travolta, Tolone batte Leicester

Rugby | Champions Cup 2014. I risultati della quarta giornata | 13-14 dicembre

Sconfitta pesantissima per la Benetton Treviso nella quarta giornata di Champions Cup. I biancoverdi perdono 67-0 a Northampton contro i Saints campioni d'Inghilterra. Il punteggio non necessita di ulteriori commenti. 11 mete a 0 per i britannici. La Benetton entra nel tabellino solo per i due cartellini gialli rimediati da Fuser e Garfagnoli. L'imbarcata di mete consente a Northampton di rimanere in testa alla Pool 5 con un solo punto di vantaggio sul Racing Metro che batte 18-14 gli Ospreys in casa e li elimina.

Il Tolone vendica prontamente la sconfitta di domenica scorsa e supera 23-8 i Leicester Tigers. In meta Ali Williams e Bastareaud. A corroborare il successo ci pensa Halfpenny che incamera 15 punti al piede. I campioni in carica si avvicinano alla qualificazione mentre Leicester rischia anche il secondo posto qualora domani l'Ulster dovesse imporsi sugli Scarlets. Qualificazione ipoteca anche per Tolosa che batte gli Warriors a domicilio e li distanzia di sei lunghezze, un gap forse incolmabile per la compagine di Glasgow.

Pool 1
Saracens - Sale Sharks 28.15
Clermont - Munster (domenica 16.15; Sky Sport 2)
Classifica: Saracens 13; Clermont 10; Munster 9; Sale 2

Pool 2
Leinster - Harlequins (sabato 20.45; Sky Sport 3)
London Wasps - Casters (domenica 14.00; Sky Sport 2)
Classifica: Harlequins 12; Leinster 9; Wasps 7; Castres 1

Pool 3
Tolone - Leicester Tigers 23-8
Ulster - Llanelli Scarlets (domenica 18.15)
Classifica: Tolone 13; Leicester 8; Ulster 6; Scarlets 4

Pool 4
Bath - Montpellier: 32-12
Glasgow Warriors - Tolosa 9-12
Classifica: Glasgow 10; Bath 9; Montpellier 2

Pool 5
Northampton Saints - Benetton Treviso 67-0
Racing Metro - Ospreys 18-14
Classifica: Northampton 15; Racing Métro 14; Ospreys 4; Treviso 0

Rugby, Champions Cup | Programma 13 dicembre

Weekend di grande rugby con i match della quarta giornata di Champions Cup 2014, la Champions League della palla ovale. In campo i migliori club del vecchio continente che si contendono il passaggio ai quarti di finale.

Nella Pool 1, i Saracens affrontano nel derby inglese i Sale Sharks, fanalino di coda del gruppo e già di fatto eliminato. I londinesi, vincitori 19-15 una settimana fa in trasferta a Sale, non possono permettersi passi falsi per approfittare del confronto diretto di domani tra Clermont e Munster. I francesi comandano il girone ma con un solo punto di vantaggio sullo stesso Munster e sui Saracens.

Nella Pool 2, stasera alle 20.45 (diretta Sky Sport 3), scontro al vertice a Dublino tra Leinster e Harlequins. Gli irlandesi devono rifarsi del ko di sabato scorso a Londra (24-18). Una vittoria consentirebbe agli ex campioni d'Europa il sorpasso sugli inglesi. Domani, alle 14 (diretta Sky Sport 2) i London Wasps degli azzurri Masi, Cittadini e Festuccia, ospitano francesi del Castres, ultimi a un punto. Gli Wasp, terzi a -5 dalla vetta, sono ancora in corsa per i quarti.

Il match clou di giornata va in scena a Tolone. I campioni in carica, primi a 9 punti nella Pool 3, ricevono i Leicester Tigers, secondi a 8, riusciti nell'impresa di battere il dream team transalpino a Welford Road (25-21) domenica scorsa. Sfida decisiva per la leadership e la qualificazione con l'Ulster che può accorciare le distanze contro i Llanelli Scarlets.

Nella Pool 4 si è già giocata la partita tra Bath e Montpellier con gli inglesi vincitori 32-12 grazie a tre mete di Banahan. Bath è a 3 punti da Tolosa che oggi può ipotecare la qualificazione a Glasgow contro i Warriors. Grande equilibrio nella Pool 5. Trasferta proibitiva per Treviso attesa a Northampton dai Saints campioni d'Inghilterra appagliati in testa al Racing Metro che ospita a Parigi i sempre ostici Ospreys.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail