Sci | Hirscher trionfa nello slalom speciale di Are | L'ordine d'arrivo

Sci | Slalom Speciale maschile di Are | 14 dicembre 2014

Bis per Marcel Hirscher a Are. Dopo il Gigante di venerdì, l'austriaco vince anche lo Slalom Speciale. Secondo Felix Nuereuther. Terzo il russo Khoroshilov.

La seconda manche si apre con l’exploit di Calle Lindh. 29esimo al termine della prima frazione, lo svedese sfrutta le condizioni favorevoli della pista non ancora segnata e rimane a lungo in testa. Quasi incredulo, Lindh assiste all’arrivo dei rivali a bordo pista e non sembra credere a quanto sta avvenendo. Ben 20 avversari che lo precedevano in classifica non riescono a migliorare il suo tempo. Tra questi anche lo specialista Dopfer che rimane dietro per soli 3” e il nostro Patrick Thaler che dilapida un secondo di vantaggio.

Riesce nell’impresa il connazionale Hargin che precede le discese di altri due svedesi, Baeck e Byggmark. La festa scandinava, con quattro classificati provvisoriamente tra i primi cinque, si interrompe con l’arrivo del russo Khoroshilov che conferma l’ottimo risultato della prima manche. Mario Matt, quart’ultimo a partire, esce a metà tracciato e garantisce a Khoroshilov il primo podio della carriera. Tocca ai migliori tre. Fuori Ligety. Hirscher non sbaglia e mette pressione a Nuereuther. Il tedesco perde 15” al primo intermedio, continua a accumulare ritardo e conclude in seconda posizione. L’austriaco vince per un soffio (- 10”) e torna leader della classifica generale.

Ecco l'ordine arrivo dello Slalom di Are.

Bianco

Sci | Slalom Speciale maschile Are | Prima manche

Felix Neureuther è al comando dello Slalom Speciale di Are al termine della prima manche. Il tedesco precede di 25" il favorito Hirscher e di 44" il sorprendente Ted Ligety, partito con il pettorale n°16.

E' stata una prima manche molto divertente. I primi dieci sono racchiusi in 1 secondo. Nella top ten spicca la presenza di due outsider il russo Khoroshilov (5°) e lo svedese Baeck, entrambi del secondo gruppo di merito. Patrick Thaler è 9°, Razzoli è 16°, un piazzamento discreto per l'ex campione olimpico che può ambire a una buona seconda manche e magari a un finale tra i migliori. Razzoli precede di una posizione Gross. Fuori dai giochi il norvegese Kristoffersen, vincitore del primo slalom stagionale a Levi.

Gara apertissima. La seconda manche è prevista alle 13.30.

Bianco

Sci | Slalom Speciale maschile Are | Presentazione

Il weekend di Coppa del mondo di sci alpino sulle nevi di Are si conclude con lo Slalom Speciale Maschile, il secondo della stagione dopo quello disputato a Levi, in Finlandia, e vinto dal norvegese Kristoffersen su Hirscher e Neureuther. Prima manche alle 10.30. La seconda alle 13.30 con la consueta diretta tv su Raisport 1 e Eurosport.

Sulla carta dovremmo assistere a un nuovo duello tra Hirscher e Kristoffersen. L'austriaco, dopo la vittoria di venerdì sera in Gigante, punta al bis o quantomeno a un piazzamento che dovrebbe riportarlo in testa alla classifica generale di Coppa ora guidata da Jansrud con 70 punti di vantaggio sullo stesso Hirscher. Il norvegese non corre lo Speciale. La Norvegia è comunque ben rappresentata da Kristoffersen che ha già preso confidenza con il tracciato di Are piazzandosi 9° in gigante. Si candidano al ruolo di possibili outsider per la vittoria i due tedeschi Neureuther e Dopfer che partiranno rispettivamente con il numero 5 e 7 intervallando le discese dei due favoriti.

Due azzurri tra i primi dieci nella start list, Patrick Thaler (5° a Levi) e Stefano Gross, quest'ultimo non al meglio. Giuliano Razzoli sarà il 25esimo e precede Deville (31). Nel secondo gruppo di merito, tanti volti noti, da Ivica Kostelic a Ted Ligety fino a Benjamin Raich.

La pista Olympia di Are non è un tracciato particolarmente difficile e tecnico. Previsto comunque un fondo ultra ghiacciato a causa della temperatura rigidissima che renderà la gara oltremodo impegnativa tra dossi e contropendenze.

Ecco la start list

1. Matt (Aut)
2. Hargin (Sve)
3. Thaler (Ita)
4. Hirscher (Aut)
5. Neureuther (Ger)
6. Kristoffersen (Nor)
7. Dopfer (Ger)
8. Gross (Ita)
9. Byggmark (Sve)
10. Herbst (Aut)
11. Pinturault (Fra)
12. Larsson (Sve)
13. Kostelic (Cro)
14. Myhrer (sve)
15. Grange (Fra)
16. Ligety (Usa)
20. Raich (Aut)
25. Razzoli (Ita)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail