Champions League volley maschile: Perugia strapazza di nuovo il Noliko Maaseik

Successo facile e veloce della Sir Safety Perugia contro i belgi del Noliko Maaseik.

Il vero raggio di sole per l'Italia nella quarta giornata della Cev Champions League maschile è la Sir Safety Perugia, ancora una volta la migliore delle nostre squadre nella più importante coppa europea. Se è vero che anche Piacenza ha vinto, la vittoria di Zlatanov e compagni è stata molto (troppo) sofferta rispetto a quanto ci si aspettasse contro un'avversaria mediocre come i Dragons Lugano, tanto che per vincere gli uomini di Andrea Radici sono dovuti arrivare al tie-break.

Invece Perugia si è imposta con grandissima facilità contro il Noliko Maaseik, anche questa una squadra per niente temibile, ma i Block Devils hanno giocato esattamente come dovevano fare, chiudendo la pratica rapidamente e senza sprecare troppe energie. Grazie a questo successo, il quarto consecutivo su quattro partite nella stagione di esordio per Perugia in Champions League, la squadra di Nikola Grbic conserva il suo primo posto con due punti di vantaggio sull'Halkbank Ankara.

Questa sera Perugia, pur rinunciando ancora una volta al suo palleggiatore titolare Luciano De Cecco, ha giocato con grande sicurezza fin dal primo pallone. Nel primo set è andata avanti 8-5 alla prima pausa tecnica e ha conservato il +3 anche alla seconda (16-3), dopo essere arrivata fino al vantaggio massimo di +5 (15-10) tra il primo e il secondo time-out. Nel finale di set i Block Devils hanno guadagnato ben cinque palle-set grazie a un muro vincente di Maruotti e poi un'invasione dei belgi ha regalato il punto del 25-19.

Nel secondo set Perugia è volata subito sul +4, distacco che ha mantenuto sia al primo (8-4) sia al secondo (16-12) time-out tecnico, poi ha allungato fino al +5 (21-16) e ha chiuso sul 25-20.
Praticamente identico il terzo set con Perugia quasi sempre sul +4, qualche allungo fino al +5 e infine la chiusura sul 25-20.

Risultato finale: Sir Safety Perugia - Noliko Maaseik 3-0 (25-19, 25-20, 25-20)

Nell'altro match della Pool G l'Halkbanck Ankara di Lorenzo Bernardi ha vinto in casa per 3-1 contro il Tours VB. La situazione in classifica è dunque la seguente: Sir Safety Perugia 11; Halkbank Ankara 9; Noliko Maaseik 2; Tours VB 2.

Sir Safety Perugia batte Noliko Maaseik

Foto © CEV

  • shares
  • Mail