Volley femminile: Conegliano ai quarti di Cev Cup, Novara agli ottavi di Challenge

Per Conegliano sconfitta indolore al tie-break a Maribor. Novara ha battuto di nuovo per 3-0 le francesi dell'ASPTT Mulhouse.

Anche dal volley femminile italiano arrivano buone notizie per quanto riguarda la Cev Cup e la Challenge Cup. Come in campo maschile (con Diatec Trentino e Ravenna), infatti, anche in questo caso le due squadre del nostro Paese impegnate nelle due coppe europee "minori" (rispetto alla Champions) restano in corsa: si tratta della Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano in Cev Cup e dell'Igor Gorgonzola Novara in Challenge Cup.

Conegliano oggi è stata battuta a Maribor dalle padrone di casa del Nova KMB Branik, ma le pantere hanno ceduto solo al tie-break e hanno comunque conquistato immediatamente la qualificazione ai quarti di Cev Cup perché, dopo il successo per 3-0 dell'andata, bastava vincere due set in Slovenia e loro li hanno vinti subito e in maniera piuttosto rapida e decisa. Poi si sono rilassate, il coach Nicola Negro ha schierato qualche riserva e il Maribor, per non deludere il suo pubblico, ci ha messo quel qualcosa in più che gli ha consentito di vincere la partita per 3-2, pur sapendo che ormai i giochi erano fatti e le speranze di superare il turno definitivamente sfumate.

Ecco il commento di coach Negro che ben sintetizza la partita di oggi:

"Abbiamo giocato due gare in una, molto differenti. Nei primi due set quello che ho visto mi ha reso molto felice, sul 18-11 ho visto giocatrici schiantarsi sui tabelloni per difendere, quindi ero contentissimo. Ma non mi è piaciuto l'atteggiamento degli ultimi set, ok la stanchezza, ok la qualificazione, ma mi hanno fatto un po' arrabbiare. Ora torniamo a casa con la qualificazione e pensiamo a preparare la difficilissima partita di Novara. Quest'anno non ci sono partite facili, ma quella di sabato sarà di una difficoltà particolare contro la prima in classifica che sta giocando benissimo e ha tante giocatrici di altissimo livello"

Il risultato finale è stato: Nova KBM Branik Maribor - Prosecco Doc Imoco Conegliano 3-2 (16-25, 16-25, 26-24, 25-18, 15-12)

Le trevigiano scopriranno domani il nome della loro avversaria tra le belghe del Gea Happel Amigos Zoersel e le polacche del PGE Atom Trefl Sopot che disputeranno il match di ritorno dopo che all'andata in Polonia le padrone di casa si sono imposte per 3-0.

Per quanto riguarda la Challenge Cup, invece, l'Igor Gorgonzola Novara, attuale capolista del campionato italiano di Serie A1 femminile, ha vinto in trasferta per 3-0 contro le francesi dell'ASPTT Mulhouse che la settimana scorsa aveva battuto in Piemonte con lo stesso risultato. Rispetto all'andata la partita è stata un po' più complicata, ovviamente, ma a Novara bastavano due set per qualificarsi e li ha conquistati senza troppi patemi, poi, con le francesi ormai fuori casa, si è aggiudicata anche il terzo parziale. Tutti e tre i set si sono chiusi con lo stesso risultato di 25-22 per Novara.

Risultato finale: ASPTT Mulhouse - Igor Gorgonzola Novara 0-3 (22-25, 22-25, 22-25)

Agli ottavi di Challenge Cup Novara affronterà le olandesi dell'Alterno Apeldoorn che hanno eliminato le belghe del VDK Gent Dames.

Imoco Volley ai quarti di Cev Cup 2015

Foto © CEV

  • shares
  • Mail