Basket Serie A: Venezia passa a Cantù, è al comando con Milano | Risultati 11.a giornata

romamilanoad

Il derby metropolitano sorride a Milano. I campioni d'Italia scappano nell'ultimo periodo e passano a Roma, restando in vetta alla classifica in compagnia di Venezia. E' stata una gara molto equilibrata per oltre tre quarti, con anche i padroni di casa avanti di 9 punti (31-22 al 15'), ma Kleiza e Brooks hanno riportato sotto i lombardi già prima dell'intervallo lungo. Il terzo periodo è un botta e risposta, poi nell'ultimo quarto la difesa ospite blocca l'attacco capitolino e due triple di Moss (poi espulso), unito ad un paio di canestri di Kleiza la chiudono.

Al comando, come detto, c'è anche la Reyer Venezia, che si è imposta sul campo di Cantù ed è salita a quota 18 punti. Anche la gara del Pianella è stata una lunghissima volata, con grande equilibrio tra le due squadre ed un allungo al massimo dei padroni di casa sul +7, subito respinto dagli ospiti. E' decisivo il finale, dove una tripla di Nelson, due liberi di Goss ed una schiacciata di Peric firmano il 7-0, che regala partita e vetta alla squadra di Recalcati.

Le partite di domenica pomeriggio hanno visto solamente Brindisi capace di vincere tra le mura amiche, rimontando e superando Capo d'Orlando, con 22 punti di Mays. Colpi esterni per Trento, Avellino e Varese. La neopromossa prosegue la sua strepitosa corsa e passa nettamente a Pesaro, guidata dal trio italiano Pascolo-Rossi-Spanghero, autori di 46 punti in tre. La Sidigas si impone a Pistoia con 17 punti di Banks e 10 di Harper, mentre l'Openjobmetis conquista il terzo successo in fila (Deane 23), lasciando ancora a zero Caserta.

Foto Alessia Doniselli

Basket Serie A: risultati 11.a giornata

Sabato 20 dicembre
Granarolo Bologna-Vanoli Cremona 70-83

Domenica 21 dicembre
Acqua Vitasnella Cantù-Umana Venezia 73-77
Pasta Reggia Caserta-Openjobmetis Varese 78-82
Giorgio Tesi Group Pistoia-Sidigas Avellino 61-68
Enel Brindisi-Upea Capo d’Orlando 78-73
Consultinvest Pesaro-Dolomiti Energia Trento 57-76
Acea Roma-EA7 Emporio Armani Milano 68-79

Lunedì 22 dicembre, ore 20.30
Banco di Sardegna Sassari-Grissin Bon Reggio Emilia (diretta Teletricolore)

CLASSIFICA: Venezia, Milano 18; Reggio Emilia 16; Trento, Brindisi 14; Sassari, Cremona, Avellino 12; Varese 10; Cantù, Roma, Bologna (-2), Pistoia, Capo d'Orlando 8; Pesaro 6; Caserta 0.

Basket Serie A: colpo Cremona a Bologna

Finite le prime fasi delle coppe europee, ora ci saranno tre turni ravvicinati di Serie A per il basket italiano, prima della conclusione del 2014. L’undicesima giornata si è aperta con il colpo esterno di Cremona a Bologna: i lombardi sono sempre stati avanti nel punteggio, con 20 punti di Hayes e altri quattro uomini in doppia cifra. C’è una gara anche all’ora di pranzo di domenica: dopo aver perso il primato solitario contro Reggio Emilia, la capolista Venezia va sul difficile campo di Cantù. Anche se i brianzoli sono reduci da due stop interni consecutivi.

Non ci sono confronti tra le grandi nelle sfide di domenica pomeriggio, ma sono tutte gare importanti tra salvezza e Coppa Italia. Caserta va a caccia del primo successo contro una rinata Varese, con le ultime due vittorie che hanno scacciato la crisi. Trento vuol proseguire la sua straordinaria corsa di vertice, nella trasferta da non sottovalutare a Pesaro, mentre Brindisi ospita una Capo d’Orlando con il morale alle stelle, per un paio di successi pesanti. Pistoia-Avellino chiude il programma delle 18.15, con gli irpini a caccia di punti per restare tra le prime otto.

Le due sfide più attese della giornata si giocheranno in posticipo. Domenica sera c’è il classico derby metropolitano tra Roma e Milano, con i lombardi che hanno appena ritrovato la vetta ed i capitolini un po’ in difficoltà in campionato, a differenza degli ottimi risultati europei. Lunedì la gara probabilmente più interessante: una Sassari in crisi deve assolutamente cercare un successo per risollevare il morale e (soprattutto) la classifica, ma Reggio Emilia non vuole perdere il primato, conquistato una settimana fa con il colpo di Venezia.

  • shares
  • Mail