Sci | Slalom Gigante Alta Badia | Vittoria per Hirscher | Ordine d'arrivo

Sci | Slalom Gigante Alta Badia | 21 dicembre 2014

Ancora Marcel Hirscher. L'austriaco vince lo slalom gigante dell'Alta Badia sulla Gran Risa e conquista il terzo successo su quattro prove stagionali della specialità. Distacchi importanti per gli inseguitori. Ted Ligety è secondo a +1.45. Terzo il francese Fanara a +1.48.

La secondo manche entra nel vivo con la discesa di Zubcic. Da sedicesimo, il croato risale dieci posizioni e cede la leadership provvisoria solo a Ted Ligety. Solita grande prestazione dell'americano che dimentica in fretta l'opaca prima frazione, chiusa al settimo posto. Ci prova subito il nostro Roberto Nani ad attaccare il primato di Ligety. Nulla da fare per l'azzurro che, almeno tre volte, rischia la caduta ma riesce a concludere indenne la prova e a chiudere in sesta posizione. Stessa sorte anche per Neureuther, Pintaurault e Fanara. Manca solo Hirscher. L'incidere dell'austriaco è efficace sin dal primo intermedio nel quale riesce già a incrementare il già cospicuo vantaggio su Ligety. La restante parte della discesa è una passerella fino al meritato trionfo finale.

Vittoria importante per Hirscher anche per la classifica generale anche se Jansrud, oggi quattordicesimo, mantiene la vetta con 50 punti di vantaggio sul rivale, di nuovo favorito, domani nello Speciale di Madonna di Campiglio.

Male gli altri azzurri impegnati sulla Gran Risa. Massimiliano Blardone scende dal 15° al 24° posto. Non conclude la seconda manche Davide Simoncelli. L'intermedio elevato prima dell'uscita lasciava comunque presagire un piazzamento lontano dai primi. Di pochissimo fuori dai trenta della prima tornata Mattia Casse. Ancora più attardati Florian Eisath, Matteo Marsaglia e Simon Maurberger,

Ecco l'ordine d'arrivo

Classifica Generale Coppa del Mondo: Jansrud 610; Hirscher 540; Paris 345; Ligety 326; Pinturault 304; Reichelt 291; Dopfer 264; Neureuther 217

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail