Serie A1 volley femminile, 11a giornata: Novara campione d'inverno

L'Igor Gorgonzola Novara chiude il girone di andata con una sola sconfitta e dieci vittorie.

Si è concluso il girone di andata della Serie A1 di pallavolo femminile 2014-2015 e l'ultima giornata, oltre al tabellone della Coppa Italia 2015, ci consegna anche il nome della squadra campione d'Inverno, ossia l'Igor Gorgonzola Novara, che non ha deluso neanche oggi e sul campo della Volley 2002 Forlì si è imposta in quattro set conquistando tre punti che la portano a concludere con una sola sconfitta e dieci vittorie e quattro punti in più della seconda, la Liu-Jo Modena, che invece oggi ha perso per 3-1 in casa della Pomì Casalmaggiore. Quest'ultima è terza con due punti in meno di Modena e due in più di Conegliano, la squadra che oggi si è conquistata il quarto posto e dunque la possibilità di giocare in casa il ritorno dei quarti di Coppa Italia (e quindi anche l'eventuale golden set) battendo nettamente, per 3-0, le campionesse d'Italia in carica della Nordmeccanica Rebecchi Piacenza.

Con la sconfitta rimediata oggi Piacenza è scivolata addirittura al settimo posto, superata, oltre che da Conegliano con la quale fino a stamattina era a pari punti, anche da Bergamo e da Busto Arsizio.
Per quanto riguarda le due squadre lombarde, oggi hanno vinto entrambe, ma in due modi completamente diversi. Bergamo, infatti, si è imposta in trasferta, in casa della Metalleghe Sanitars Montichiari, per 3-1, mentre Busto Arsizio, tra le mura amiche, è dovuta arrivare al tie-break per riuscire ad avere la meglio contro Il Bisonte Firenze. La squadra toscana, nonostante sia terzultima in classifica, si dimostra un'avversaria tosta e piena di sorprese, ricordiamo infatti che ha costretto al tie-break in casa anche la capolista Novara.

L'unico match giocato oggi che non doveva dare alcun responso per la Coppa Italia è stato quello tra Savino Del Bene Scandicci e Robur Tiboni Urbino, giocato in casa delle toscane che hanno vinto molto nettamente in tre set e con un grande scarto di punti. Urbino chiude il girone di andata senza essere riuscita non solo a vincere nemmeno una partita, ma anche a conquistare alcun punto, perché ha sempre perso in tre o quattro set e non è mai riuscita ad arrivare al tie-break.

Serie A1 volley femminile: risultati 11a giornata


Igor Gorgonzola Novara Campione d'Inverno

Giocate venerdì 26 dicembre 2014
Imoco Volley Conegliano - Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 3-0 (25-23, 25-21, 25-21)
Metalleghe Sanitars Montichiari - Foppapedretti Bergamo 1-3 (25-19, 15-25, 13-25, 23-25)
Volley 2002 Forlì - Igor Gorgonzola Novara 1-3 (10-25, 25-21, 22-25, 18-25)
Pomì Casalmaggiore - Liu-Jo Modena 3-1 (20-25, 25-21, 25-22, 25-22)
Unendo Yamamay Busto Arsizio - Il Bisonte Firenze 3-2 (24-26, 25-16, 25-18, 23-25, 15-11)
Savino Del Bene Scandicci - Robur Tiboni Volley Urbino 3-0 (25-16, 25-21, 25-11)

Serie A1 volley femminile: classifica


Igor Gorgonzola Novara 29
Liu Jo Modena 25
Pomì Casalmaggiore 23
Imoco Volley Conegliano 21
Foppapedretti Bergamo 20
Unendo Yamamay Busto Arsizio 18
Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 18
Metalleghe Sanitars Montichiari 17
Savino Del Bene Scandicci 12
Il Bisonte Firenze 11
Volley 2002 Forlì 4
Robur Tiboni Volley Urbino 0

Serie A1 volley femminile: 12a giornata


Sabato 3 gennaio 2014, ore 20:30

Metalleghe Sanitars Montichiari - Nordmeccanica Rebecchi Piacenza in diretta tv su RaiSport 1
Imoco Volley Conegliano - Il Bisonte Firenze

Domenica 4 gennaio 2014, ore 18:00
Foppapedretti Bergamo - Robur Tiboni Urbino
Igor Gorgonzola Novara - Pomì Casalmaggiore
Volley 2002 Forlì - Liu Jo Modena
Savino Del Bene Scandicci - Unendo Yamamay Busto Arsizio

Foto © Rubin/LVF

  • shares
  • Mail