Nairo Quintana punta dritto al Tour 2015. In Italia solo per la Tirreno-Adriatico

Il ciclista colombiano non tornerà a difendere la Maglia Rosa.

A poche settimane dall'inizio ufficiale della stagione 2015 Nairo Quintana, uno dei corridori da classifica (anzi da vittoria) ai Grandi Giri, ha ufficializzato i suoi programmi per la prima parte dell'anno dai quali si capisce che punta dritto al Tour de France.

Il ciclista della Movistar comincerà con il Tour de San Luis in Argentina, dal 18 al 25 gennaio, al quale parteciperà anche il campione del mondo Michal Kwiatkowski. La corsa sudamericana è spesso preferita dagli scalatori, mentre i velocisti e i finisseur in quel periodo prediligono il Tour Down Under, che rientra nel calendario World Tour. Quintana l'anno scorso al Tour de San Luis ha vinto sia la classifica generale sia quella di re della montagna.

A febbraio il colombiano sarà in Europa per partecipare dal 18 al 22 alla Vuelta a Andalucía e poi dall'11 al 17 marzo correrà sulle strade italiane perché ha confermato la sua presenza alla Tirreno-Adriatico che, come spesso avviene, è un antipasto dei Grandi Giri, perché probabilmente vedremo i principali concorrenti già in buona forma e pronti a darsi battaglia.

Ad aprile, dal 6 all'11, Quintana sarà tra i partenti alla Vuelta al País Vasco, poi, a seconda dello stato di forma, deciderà se disputare anche qualcuna delle classiche delle Ardenne e in seguito, a giugno, sarà al Giro di Svizzera e non difenderà la Maglia Rosa vinta nella stagione 2014 al Giro d'Italia.

A luglio, ovviamente, Quintana sarà al Tour de France dove spera di essere tra i protagonisti e di lottare fino all'ultimo per la vittoria. A seconda di come andrà la Grande Boucle deciderà come organizzare la seconda parte della stagione e se correre anche la Vuelta oppure no.

Quest'anno, in Colombia Nairo Quintana è stato nominato dal quotidiano El Tiempo lo sportivo del 2014 nella sua nazione. Oltre al Giro d'Italia (dove è stato anche il miglior giovane) e al già citato Tour de San Luis, Quintana ha vinto nella scorsa stagione anche la classifica giovani della Tirreno-Adriatico, la classifica generale e quella di re della montagna della Vuelta a Burgos. Dalla Vuelta a España, invece, si è ritirato durante l'undicesima tappa.

Nairo Quintana alla Tirreno-Adriatico 2015

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail