Football NFL playoff 2015: Indianapolis elimina Denver, sorride Green Bay | Risultati 11 gennaio

Divisional Playoffs - Indianapolis Colts v Denver Broncos

La grande sorpresa arriva da Denver. I favoritissimi Broncos vengono battuti ed eliminati dagli Indianapolis Colts, chiudendo alla prima gara di playoff la stagione. Escluso l’illusorio 7-0 iniziale, i padroni di casa giocano una partita pessima in attacco, con uno dei peggiori Payton Manning della carriera nei playoff: il quarterback ha chiuso con 211 yards ed il TD iniziale, ma ha sbagliato la misura di moltissimi passaggi e non ha mai trovato il ritmo della partita. Ora ci sono molti dubbi sul futuro, potrebbe essere stata anche la sua ultima gara.

Ovviamente, ci sono anche tantissimi meriti degli ospiti, in particolare di una difesa capace di concedere esclusivamente due field goal a Denver negli ultimi tre quarti e, nel complesso, solamente 288 yards complessive. Ottima la prestazione anche di Andrew Luck, con 265 yards e 2 TD lanciati, nonostante la grande pressione a cui è stato molto spesso sottoposto per tutto l’arco della partita. Ora i Colts andranno a New England per la finale dell’AFC: sono nettamente sfavoriti, ma lo erano anche in questa occasione.

Grande spettacolo nello scontro tra Green Bay e Dallas, vinto dai Packers in rimonta e con un finale contestato. Aaron Rodgers non è al meglio, ma gioca un grandissimo secondo tempo e trova il suo omonimo Richard Rodgers in end zone a 9’10” dalla fine, per il decisivo sorpasso, dopo che i Cowboys erano stati in vantaggio dall’avvio del secondo periodo in poi. L’azione decisiva è controversa: Dez Bryant riceve ad 1 yard dalla end zone su un 4th e 2, ma gli arbitri ribaltano la decisione dopo il replay e annullano la ricezione, per non aver trattenuto il pallone mentre toccava terra, consegnando ovale e vittoria a Green Bay.

Football NFL playoff: i risultati dei Divisional

Sabato 10 gennaio
New England Patriots-Baltimore Ravens 35-31
Seattle Seahawks-Carolina Panthers 31-17

Domenica 11 gennaio
Green Bay Packers-Dallas Cowboys 26-21
Denver Broncos-Indianapolis Colts 13-24

Football NFL playoff: il prossimo turno

Domenica 18 gennaio
Ore 21.00 Seattle Seahawks-Green Bay Packers
Ore 00.30 New England Patriots-Indianapolis Colts

Football NFL: vincono New England e Seattle

Divisional Playoffs - Baltimore Ravens v New England Patriots

Spettacolo doveva essere e così è stato. La sfida tra New England e Baltimore è stata una delle più belle ed emozionanti degli ultimi anni, con i Patriots usciti vincitori solamente all’ultimo secondo ed ora attesi dal Championship con Denver o Indianapolis, da giocare in casa. Una successo soffertissimo per la formazione di Boston, partita malissimo ed andata prima 14-0 e poi 28-14, dopo aver recuperato il pareggio a quota 14. Un Joe Flacco chirurgico (4 TD pass) in regia e le corse di Justin Forsett (129 yards) guidavano i Ravens.

Dall’altra parte c’è però un eccellente Tom Brady che, dopo il brutto nel finale di primo tempo, non sbaglia più nulla e guida i suoi in maniera splendida nel secondo tempo, chiudendo con 367 yards e 3 TD, sorpassando così Joe Montana nel numero di touchdown nei playoff in carriera, salendo a quota 46. Proprio la meta del record è quella decisiva: un passaggio da 23 yards per Brandon LaFell, per dare il primo ed unico vantaggio ai padroni di casa a 5’13” dalla fine. Poi Flacco sbaglia nel drive finale e l’intercetto di Harmon chiude i conti.

Si risolve prima (come nei pronostici), invece, la sfida tra i Seattle Seahawks ed i Carolina Panthers, vinta dai campioni in carica, che ora attendono Green Bay o Dallas per il championship NFC. Gli ospiti giocano una partita più che dignitosa, restando in gara per tre quarti, prima che Russell Wilson (268 yards e 3 TD) e soprattutto la difesa salgano in cattedra. Avanti solo 14-10 all’intervallo lungo, i padroni di casa non concedono più nulla a Newton e compagni, con Kam Chancellor a chiudere i conti, con l’intercetto riportato in end zone per 90 yards.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail