I baci nello sport tra esultanze e riti scaramantici

Alcuni dei baci più famosi nel mondo dello sport.

Il bacio nel mondo dello sport spesso è molto meno romantico di come lo intendeva Edmond Rostand, soprattutto perché nella maggior parte dei casi viene scambiato tra compagni di squadra in modo scherzoso. Non mancano però i casi in cui gli atleti abbiano approfittato di un momento di euforia derivante da una grande prestazione o una vittoria per manifestare il proprio amore con un bacio a favor di telecamera.

Abbiamo provato a individuare alcuni dei baci più belli o discussi nel mondo dello sport. Molti altri mancano all'appello, la scelta ovviamente non si può basare su un metodo scientifico, ma almeno può farvi accennare un sorriso.

Il bacio di Fausto Coppi alla Dama Bianca


Fausto Coppi e la Dama Bianca Giulia Occhini

Partiamo da molto lontano, dal 1953 e da un bacio che fece scandalo: il ciclista Fausto Coppi, il Campionissimo, ha appena finito una corsa a Lugano e dopo il traguardo si arrampica sulla tribuna per salutare una donna che non è sua moglie, Bruna Ciampolini, ma un'affascinante signora vestita di bianco che lo bacia sulla bocca. Lei dice di essere un'amica e una grande tifosa, poi si scopre che stanno insieme, il suo nome è Giulia Occhini e ha accompagnato Coppi fino alla morte. La loro storia d'amore ha riempito pagine e pagine di giornali e anche di libri.

I baci tra le atlete russe ai Mondiali di Mosca


Atlete russe si baciano a Mosca 2013

Facciamo subito un salto ai giorni d'oggi e a un altro bacio che per qualche ora ha fatto scandalo, salvo poi sentire le dirette interessate e capire che era solo un modo di festeggiare. Stiamo parlando di Tatyana Firova e Kseniya Ryzhova, due atlete russe che dopo aver vinto la staffetta 4x400 ai Mondiali di atletica leggera di Mosca, il 17 agosto 2013, sia in pista sua sul podio si scambiano baci sulle labbra.
Perché se ne è parlato tanto? Perché in Russia è in vigore una legge ribattezzata "anti-gay" che vieta la propaganda di relazioni tra persone dello stesso sesso e un bacio così plateale poteva essere inteso in quel senso, invece le ragazze hanno spiegato che era solo felicità e non una protesta contro il loro governo. Intanto le loro foto hanno fatto il giro del mondo (il racconto del caso in questo post).

Il bacio di Scott Norton al marito

Quello di Scott Norton a Craig Woodward, invece, è un vero bacio gay ed è considerato il primo nella storia dello sport professionistico americano. I due protagonisti sono marito e marito, Norton è un giocatore di bowling e ha festeggiato il suo secondo titolo PBA World Series conquistato a Las Vegas nel 2012 con un bacio al suo consorte davanti alle telecamere di ESPN, potete vedere il video qui in alto, il bacio dura neanche un secondo, ma se ne è parlato per giorni.

I baci di Valentino Rossi alla sua Yamaha


Valentino Rossi bacia la Yamaha M1

Valentino Rossi con la sua Yamaha YZR-M1 ha avuto una lunga, fortunata e intensa storia d'amore. Il campione di Tavullia dal 2004 al 2010 parla alla sua moto prima della gara, la bacia e quando vince ripete il bacio anche sul traguardo, una volta addirittura la "trucca", mettendole degli occhi e delle labbra.
Con lei ha vinto quattro titoli MotoGP (2004, 2005, 2008 e 2009), poi l'ha lasciata per la Ducati Desmosedici con cui, però, proprio non riusciva ad andare d'accordo, tanto che nel 2013 è tornato dalla sua amata Yamaha ed è tornato anche sul podio.

Il bacio tra Tiger Woods e Lindsey Vonn


Tiger Woods e Lindsey Vonn, coppia d'oro dello sport americano: lei una delle più grandi sciatrici di sempre, lui il più forte golfista. Entrambi con un matrimonio alle spalle, si sono messi insieme dopo il periodo più buio della vita di Tiger. Il bacio che vedete in alto se lo sono scambiati a ottobre 2013 quando lui ha vinto la Presidents Cup.

Marat Safin bacia la giudice di rete

Tanti baci li vediamo anche nel tennis, spesso i campioni baciano il campo dopo aver vinto una prova dello slam, ma un bacio non convenzionale è quello che il russo Marat Safin ha dato alla giudice di rete durante un match della Hopman Cup a Perth, in Australia, nel 2009, come potete vedere nel video in alto.

I baci di Laurent Blanc a Fabien Barthez


Laurent Blanc bacia Fabien Barthez

Apriamo il lungo capitolo dedicato al calcio, lo sport che ci regala più baci di tutti. Quella che vedete in alto è l'immagine simbolo dei Mondiali di calcio 1998, giocati in Francia e vinti dalla Francia. Prima di ogni partita il difensore Laurent Blanc bacia la testa pelata del portiere Fabien Barthez e ha portato sempre fortuna...

Il bacio di Iker Casillas a Sara Carbonero

Dai Mondiali 1998 saltiamo a quelli del 2010 in Sudafrica vinti dalla Spagna. Il portiere e capitano Iker Casillas è su di giri dopo aver vinto la finale contro l'Olanda ai tempi supplementari e bacia la sua fidanzata Sara Carbonero. Ma non è un bacio come tanti dato da un campione del mondo alla consorte a bordo campo, perché Sara è la giornalista sportiva più famosa di Spagna e lui la bacia in diretta davanti alle telecamere, commosso, dedicandole la Coppa del Mondo. Sara e Iker ora sono felicemente sposati e hanno un figlio.

Selfie e baci tra Podolski e Schweinsteiger


Podolski e Schweinsteiger

Restiamo in tema Mondiali di Calcio e arriviamo agli ultimi, quelli del 2014, vinti dalla Germania in finale contro l'Argentina. Durante i festeggiamenti di quello che è stato il primo vero Mondiale "social", Lukas Podolski si fa un selfie con l'amico Bastian Schweinsteiger che lo sbaciucchia e il tweet è uno dei più retwittati, poi posano così anche davanti ai fotografi ufficiali (lo vedete nel video in apertura di questo post).

Il bacio di Ivan Rakiti? e Daniel Carriço

Molto più discusso di quello tra i simpaticoni Podolski e Sweinsteiger è stato invece un altro bacio tra calciatori scambiato durante i festeggiamenti per la vittoria dell'Europa League 2014: stiamo parlando di Ivan Rakiti? e Daniel Carriço del Siviglia, che si baciano sulla bocca dopo aver battuto il Benfica in finale. Del loro bacio si è parlato per giorni ed è stato considerato una bella immagine e un bel messaggio contro l'omofobia, soprattutto in uno sport "macho" come il calcio. Il bacio non è stato catturato dai fotografi, ma dalle telecamere sì e lo potete vedere nel video qui in alto.

Il bacio di Batistuta davanti alla telecamera

Famosissima l'esultanza di Gabriel Omar Batistuta quando segna il secondo gol che regala la Supercoppa Italiana alla Fiorentina nel 1996 (2-1 a San Siro contro il Milan campione d'Italia). L'attaccante argentino festeggia davanti alla telecamera mandando baci alla moglie e urlando "Irina te amo".
I due pare che si siano separati l'anno scorso dopo 24 anni di matrimonio e quattro figli.

Florenzi va a baciare la nonna in tribuna

Chiudiamo con il tenerissimo bacio dato da Alessandro Florenzi a sua nonna Aurora dopo aver fatto gol al Cagliari il 21 settembre 2014. Il romanista corre in tribuna ad abbracciare la nonna che è andata a vederlo allo stadio per la prima volta e al rientro in campo si becca l'ammonizione, ma ne è valsa la pena e soprattutto gli è valsa l'immagine di "nipote d'oro d'Italia". Lo potete vedere nel video.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail