Mondiali di Sci 2015 | Tina Maze oro nella Discesa Libera femminile. Sul podio Fenninger e Gut

La cronaca della Discesa Libera femminile ai Mondiali di Sci alpino di Vail e Beaver Creek: Oro per Tina Maze, Argento per Anna Fenninger e Bronzo per Lara Gut

Tina Maze

La slovena Tina Maze ha vinto la Discesa Libera femminile del Mondiale 2015 a Vail-Beaver Creek, beffando per soli 2 centesimi l'austriaca Anna Fenninger. Per lei si tratta della seconda medaglia in questi Mondiali dopo l'argento in Super-G, alle spalle proprio della Fenninger per 3 centesimi.

La medaglia di bronzo della Discesa è andata alla svizzera Lara Gut, che nel Super-G di martedì scorso chiuse solo al settimo posto. A sorpresa l'eroina di casa Lindsey Vonn ha invece chiuso oggi in quinta posizione, non riuscendo a conquistare una seconda medaglia in questo Mondiale.

Dada Merighetti è stata la migliore delle italiane con il suo ottavo posto (+1.25), nonostante fosse al rientro dopo l'operazione alla mandibola dello scorso 22 gennaio. Le altre azzurre: 12esima Nadia Fanchini (+1.45), 26esima Elena Fanchini (+2.83) e 28esima Johanna Schnarf (+2.91).


Mondiali Sci 2015: la cronaca della Discesa Libera femminile

Questa la classifica finale:

Schermata 2015-02-06 alle 20.23.27

20:05 - Prova incolore per l'azzurra SCHNARF Johanna, 25esima a 2.91.

Schermata 2015-02-06 alle 20.04.59

20:02 - 15esimo tempo per l'austriaca HUETTER Cornelia (+1.98) e 20esimo per la francese BAILET Margot (+2.18).

19:57 - Questa la classifica parziale:

Schermata 2015-02-06 alle 19.56.21

19:55 - Quinto tempo per VONN Lindsey (+1.05)! L'americana è fuori dal podio nella Discesa Libera del Mondiale di casa!

Schermata 2015-02-06 alle 19.55.14

19:53 - Balza al comando la slovena MAZE Tina! Miglior tempo per solo 2 centesimi!

Schermata 2015-02-06 alle 19.53.03

19:50 - Gara da dimenticare per l'azzurra FANCHINI Elena, bassissima in almeno 3-4 curve. Solo 20esimo tempo per lei a 2.81 da FENNINGER Anna.

Schermata 2015-02-06 alle 19.49.50

19:47 - Secondo tempo per la svizzera GUT Lara (+0.32). Sciata tatticamente molto simile a quella di FENNINGER Anna.

Schermata 2015-02-06 alle 19.47.05

19:44 - Terzo tempo per la veterana austriaca GOERGL Elisabeth (+1.04), alle spalle delle connazionali SCHMIDHOFER Nicole e FENNINGER Anna.

19:42 - Solo sesto tempo per la tedesca REBENSBURG Viktoria (+1.33). Decisamente più incerta la sua sciata rispetto a quella di FENNINGER Anna.

Schermata 2015-02-06 alle 19.41.32

19:39 - Miglior tempo per l'austriaca FENNINGER Anna (-1.01)! Prova davvero eccezionale per la vincitrice del Super-G. Demolito il tempo della connazionale SCHMIDHOFER Nicole.

Schermata 2015-02-06 alle 19.38.50

19:34 - Quarto tempo per la svizzera SUTER Fabienne (+0.26). Ecco la classifica parziale prima di veder scendere il gruppo delle favorite:

Schermata 2015-02-06 alle 19.33.52

19:31 - Nono tempo finale per la statunitense ROSS Laurenne (+1.03).

19:29 - Quarto tempo per la liechtensteinese WEIRATHER Tina (+0.35).

19:27 - Sesto tempo per la canadese YURKIW Larisa (+0.73). Ecco la classifica parziale:

Schermata 2015-02-06 alle 19.27.06

19:25 - Settimo tempo finale per la svedese KLING Kajsa (+1.07).

19:22 - La statunitense MANCUSO Julia ha chiuso in sesta posizione con un ritardo di 1.01. Questa volta non le è riuscito l'acuto delle grandi occasioni.

19:20 - Male la statunitense COOK Stacey, solo sesta a 1.13 da SCHMIDHOFER Nicole. L'americana ha accusato psicologicamente la brutta caduta nella prova di ieri.

19:19 - Terzo tempo per l'azzurra MERIGHETTI Daniela (+0.22), che ha pagato un ben 4 decimi di ritardo accumulati nel piano iniziale.

Schermata 2015-02-06 alle 19.18.01

19:15 - Quinto tempo per la monegasca COLETTI Alexandra (+1.15).

19:13 - Secondo tempo parziale per la svizzera JNGLIN-KAMER Nadja (+0.05).

19:11 - Terzo tempo parziale per l'ungherese MIKLOS Edit (+0.61), alle spalle di FANCHINI Nadia.

19:09 - Miglior tempo per l'austriaca SCHMIDHOFER Nicole (-0.42).

Schermata 2015-02-06 alle 19.09.05

19:06 - Anche la francese PIOT Jennifer ha chiuso alle spalle di FANCHINI Nadia (+1.00).

19:04 - Prova incolore per la spagnola RUIZ CASTILLO Carolina (+0.93).

19:03 - 1:47.34 il tempo finale di FANCHINI Nadia. Non ha commesso errori clamorosi, su una pista abbastanza segnata dalle prove dei giorni scorsi.

Schermata 2015-02-06 alle 19.02.19

18:59 - Ci siamo FANCHINI Nadia al cancelletto di partenza.

18:45 - 15 minuti all'inizio delle Discesa femminile. Splende il sole su Beaver Creek.

Mondiali di Sci 2015, Discesa femminile

È stato comunicato l'ordine di partenza della discesa libera femminile dei Mondiali di Sci alpino di Vail e Beaver Creek 2015. Eccolo qui di seguito con le italiane in grassetto. Si comincia proprio con Nadia Fanchini che ha il pettorale numero 1, poi Daniela Merighetti con l'8, Elena Fanchini con il 20 (tra Lara Gut e Tina Maze) e poi Johanna Schnarf con il 25.
A quanto pare l'americana Stacey Cook, che ieri cadendo si era fatta molto male, oggi riesce a presentarsi al via.

Mondiali Sci 2015: discesa donne | Start List


1 Nadia Fanchini (Italia)
2 Carolina Ruiz Castillo (Spagna)
3 Jennifer Piot (Francia)
4 Nicole Schmidhofer (Austria)
5 Edit Miklos (Ungheria)
6 Nadja Jnglin-Kamer (Svizzera)
7 Alexandra Coletti (Principato Di Monaco)
8 Daniela Merighetti (Italia)
9 Stacey Cook (Usa)
10 Julia Mancuso (Usa)
11 Kajsa Kling (Svezia)
12 Larisa Yurkiw (Canada)
13 Tina Weirather (Liechtenstein)
14 Laurenne Ross(Usa)
15 Fabienne Suter (Svizzera)
16 Anna Fenninger (Austria)
17 Viktoria Rebensburg (Germania)
18 Elisabeth Goergl (Austria)
19 Lara Gut (Svizzera)
20 Elena Fanchini (Italia)
21 Tina Maze (Slovenia)
22 Lindsey Vonn (Usa)
23 Cornelia Huetter Cornelia (Austria)
24 Margot Bailet (Francia)
25 Johanna Schnarf (Italia)
26 Marianne Abderhalden (Svizzera)
27 Ilka Stuhec (Slovenia)
28 Marie Jay Marchand-Arvier (Francia)
29 Ragnhild Mowinckel (Norvegia)
30 Maria Therese Tviberg (Norvegia)
31 Vanja Brodnik (Slovenia)
32 Klara Krizova Klara (Repubblica Ceca)
33 Veronique Hronek (Germania)
34 Valerie Grenier (Canada)
35 Greta Small (Australia)
36 Macarena Simari Birkner (Argentina)
37 Noelle Barahona (Cile)
38 Andrea Komsic (Croazia)
39 Leona Popovic (Croazia)

Mondiali di Sci 2015: discesa libera femminile


Le ragazze dello sci tornano protagoniste ai Mondiali di Vail e Beaver Creek con la discesa libera che seguiremo in diretta oggi, a partire dalle ore 19. Tre giorni dopo il Super-G che ha visto il trionfo di Anna Fenninger davanti a Tina Maze e Lindsey Vonn, si torna in pista per la gara regina della velocità e le indiziate per la vittoria sono praticamente le stesse.

Nei giorni scorsi si sono disputate due prove della discesa sulle tre in programma. La prima il 2 febbraio, alla vigilia del Super-G, vinta da Stacey Cook, la seconda è saltata a causa delle condizioni meteo e la terza è quella di ieri sera che ha visto davanti a tutte proprio Anna Fenninger. L’austriaca ha confermato dunque il suo eccellente stato di forma e per tre centesimi è stata più brava della slovena Tina Maze. Al terzo posto si è piazzata la svizzera Lara Gut, grande delusa del Super-G.

C’è da dire che la prova di ieri è stata condizionata dal fatto che sulla neve c’erano molte tracce che hanno messo in difficoltà moltissime atlete, che hanno perso la linea ideale e sono andate fuori tracciato. Tra queste c’è anche una vittima illustre come Lindsey Vonn, la super-campionessa che corre in casa ed è legittimamente la più attesa e la più seguita di tutte. Il giorno del Super-G ha già avuto prova del grande affetto del suo pubblico, tra cui c’era anche il suo famoso fidanzato Tiger Woods. Nonostante gli errori di ieri, che l’hanno relegata al 19° posto, comunque, anche oggi Lindsey Vonn è tra le favorite.

Per quanto riguarda le italiane, ieri la migliore in prova è stata Johanna Schnarf che ha tardato +1.69 rispetto alla Fenninger ottenendo l’11° crono e subito dietro di lei Elena Fanchini (+1.89). Daniela Merighetti che, lo ricordiamo, due settimane fa è stata operata per una frattura alla mandibola rimediata a Cortina, proprio come la Vonn si è fatta ingannare dalle tracce e ha tardato 3” rispetto alla Fenninger (23° tempo). Nadia Facchini ha chiuso con il 26° tempo a +3.28 dalla Fenninger.

Durante la prova di ieri, l'americana Stacey Cook, la migliore nella prova del 2 febbraio, è scivolata nella parte alta della pista ed è finita nelle reti a grande velocità infortunandosi al braccio sinistro. È dunque possibile che oggi non riesca a gareggiare.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail